http://internazionalereport.blogspot.com/

Dodici ragazzi corsi, due dei quali minorenni, membri del gruppo Clandestini Corsi, che ha rivendicato 7 attentati anti-magrebini in Corsica nel corso del 2004 sono stati rinviati a giudizio il 10 Novembre. Altri quattro sono stati inviati al tribunale correttivo dei minori. Il gruppo Clandestini Corsi combatte il traffico di droga nell'isola e ha minacciato la comunità di magrebini di eliminazione fisica. Il 15 Novembre 2004 è stato duramente colpito dall'azione della divisione francese antiterrorismo che ha portato a numeorsi arresti. Gli imputati sono tutti ragazzi di nemmeno vent'anni.