User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    12 Apr 2005
    Messaggi
    829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Tettamanzi e l’islam: Quel Dio “unico” e non più Trino

    Tettamanzi e l’islam: Quel Dio “unico” e non più Trino

    Giulio Ferrari
    --------------------------------------------------------------------------------
    Per la festività natalizia l’arcivescovo di Milano ha pensato di modificare la dotazione dei suoi parroci: non solo aspersorio e secchiello dell’acqua santa ma anche una tracolla a mo’ di postino. Si tratta di una bisaccia zeppa di lettere scritte in varie lingue che gli zelanti preti dovranno recapitare suonando alla porta di famiglie dal nome esotico e dunque, si semplifica in Curia, certamente di fede maomettana. La missiva del cardinale si rivolge infatti ai «cari amici mussulmani» augurando «grazie e pace a voi, da parte dell’Unico Dio». Questa formula deve eccitare ecumeniche fantasie visto che compare a più riprese, anche nell’ intestazione della lettera: «Nel nome dell’Unico Dio - Santo Natale 25 dicembre 2005». E nel testo rivolto agli islamici (da notare che nel catechismo di San Pio X venivano paragonati agli idolatri) si ribadisce che «tutti noi crediamo nell’unico Dio e Lo adoriamo... Saremmo dunque molto contenti di avere la possibilità di incontrarvi, se Dio vuole, quando busseremo alla vostra porta, per scambiarci un saluto e un augurio». Di benedizione natalizia, del Natale di Cristo, naturalmente, non si parla: c’è il rischio di urtare la suscettibilità dei “fratelli” maomettani. Costoro secondo Tettamanzi «credono nell’unico Dio» ma in realtà il Corano considera una bestemmia affermare la divinità di Gesù. «Chiunque nega il Figlio, non possiede neppure il Padre», sentenzia inappellabile il Vangelo (1 Gv 2, 22-23). E Cristo ammonisce i suoi apostoli: «Andate, battezzate e predicate il mio Vangelo: chi crede sarà salvo, chi non crede sarà condannato». I preti di Tettamanzi non portano il Vangelo ai mussulmani per salvarli, ma una lettera che li conferma nella convinzione di credere al vero Dio. Che per i cristiani è certamente “uno” ma nondimeno “trino”: Padre, Figliolo e Spirito Santo. E proprio il Natale dovrebbe servire a ricordarlo.
    [Data pubblicazione: 13/11/2005]
    WaLd

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Totila
    Ospite

    Predefinito Re: Tettamanzi e l’islam: Quel Dio “unico” e non più Trino

    Originally posted by waldgaenger76
    Tettamanzi e l’islam: Quel Dio “unico” e non più Trino

    Giulio Ferrari
    --------------------------------------------------------------------------------
    Per la festività natalizia l’arcivescovo di Milano ha pensato di modificare la dotazione dei suoi parroci: non solo aspersorio e secchiello dell’acqua santa ma anche una tracolla a mo’ di postino. Si tratta di una bisaccia zeppa di lettere scritte in varie lingue che gli zelanti preti dovranno recapitare suonando alla porta di famiglie dal nome esotico e dunque, si semplifica in Curia, certamente di fede maomettana. La missiva del cardinale si rivolge infatti ai «cari amici mussulmani» augurando «grazie e pace a voi, da parte dell’Unico Dio». Questa formula deve eccitare ecumeniche fantasie visto che compare a più riprese, anche nell’ intestazione della lettera: «Nel nome dell’Unico Dio - Santo Natale 25 dicembre 2005». E nel testo rivolto agli islamici (da notare che nel catechismo di San Pio X venivano paragonati agli idolatri) si ribadisce che «tutti noi crediamo nell’unico Dio e Lo adoriamo... Saremmo dunque molto contenti di avere la possibilità di incontrarvi, se Dio vuole, quando busseremo alla vostra porta, per scambiarci un saluto e un augurio». Di benedizione natalizia, del Natale di Cristo, naturalmente, non si parla: c’è il rischio di urtare la suscettibilità dei “fratelli” maomettani. Costoro secondo Tettamanzi «credono nell’unico Dio» ma in realtà il Corano considera una bestemmia affermare la divinità di Gesù. «Chiunque nega il Figlio, non possiede neppure il Padre», sentenzia inappellabile il Vangelo (1 Gv 2, 22-23). E Cristo ammonisce i suoi apostoli: «Andate, battezzate e predicate il mio Vangelo: chi crede sarà salvo, chi non crede sarà condannato». I preti di Tettamanzi non portano il Vangelo ai mussulmani per salvarli, ma una lettera che li conferma nella convinzione di credere al vero Dio. Che per i cristiani è certamente “uno” ma nondimeno “trino”: Padre, Figliolo e Spirito Santo. E proprio il Natale dovrebbe servire a ricordarlo.
    [Data pubblicazione: 13/11/2005]
    Trasecolo.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,609
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io no. Chi non ha la fede, non la può dare agli altri.

    Guelfo nero

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-05-06, 07:48
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-11-05, 12:11
  3. Tettamanzi e l’islam:Quel Dio “unico” e non più Trino
    Di Jenainsubrica nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-11-05, 01:02
  4. Fini, uno e trino
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-10-05, 00:22
  5. Quel misterioso tratto unico Bologna-Verona-Brennero
    Di stellarossa1959 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-01-05, 22:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226