User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Angry intervista in ginocchio a finistein su La Padania

    Il vicepremier a Milano sostiene Moratti e difende il federalismo
    «L’Unione è un’armata Brancaleone»


    Una giornata passata al Nord, tra Milano e Gemonio, in cui risiede il leader della Lega. Gianfranco Fini continua nel suo “Iter Italiae” e ieri ha fatto tappa con un comizio nel capoluogo lombardo dove, anche se non sono stati ancora ufficializzati, i candidati che si contenderanno Palazzo Marino per la carica di Primo Cittadino saranno l’attuale ministro Letizia Moratti e l’ex Prefetto meneghino Bruno Ferrante. Una sfida che ha valenza nazionale e il presidente di An ha voluto sottolineare come «la candidatura a sindaco naturalmente viene decisa dai milanesi e non dalle segreterie romane. Di certo comunque la candidatura di Letizia Moratti sarebbe autorevole e prestigiosa e a noi andrebbe benissimo».
    Quanto alla decisione dell’ex prefetto del capoluogo lombardo Bruno Ferrante di candidarsi alle primarie del centrosinistra, per Fini «si tratta della dimostrazione che non esiste un regime in Italia. Sarebbe l’unico caso di regime in cui i prefetti si candidano con l’opposizione. Devo dire che un uomo con l’esperienza di Ferrante poteva aspirare a qualcosa di più che fare il consigliere comunale di opposizione». E da Milano Fini ha subito sollevato lo sguardo per giudicare l’Unione guidata da Romano Prodi come «un’armata Brancaleone». Fini in particolare ha attaccato il leader che «è una minestra riscaldata». «Continua a dire “questo è un problema serio” ma poi non spiega come risolvere i problemi perchè sa che qualunque proposta può venire bocciata dalla sua coalizione che è appunto un’armata Brancaleone», ha accusato. «Si scrive Prodi ma si legge restaurazione -ha attaccato ancora il vicepremier - Sanno solo dire che vogliono cancellare le cose che abbiamo fatto ma non propongono niente di nuovo se non tornare al passato. Sono perfino contrari alla ferrovia tra Torino e Lione, un’opera considerata importante dall’Europa. Il loro modello sarebbe quello di Bologna dove il sindaco Cofferati dice cose ovvie e di buon senso come quella di sgomberare le case occupate abusivamente. Il risultato è che rischia di perdere metà maggioranza. Con il centrosinistra - ha sottolineato Fini - succederebbe la stessa cosa anche a livello nazionale»
    Il vicepremier non si è sottratto ad un giudizio sulla sua coalizione: «Ci circonda una certa credibilità che mi porta a dire che possiamo vincere le elezioni. Permettetemi una metafora calcistica: con Silvio e Pier Ferdinando metteremo in piedi un attacco a tre punte. E saranno gli elettori a decidere chi vincerà la classifica dei cannonieri». Proprio ieri, prima del suo comizio milanese, Fini si è recato a Gemonio per un incontro con Bossi.
    «E' stato un incontro in amicizia, un’ora accanto al fuoco nel salotto di casa Bossi, con Fini che ha finalmente rivisto il nostro leader dopo la malattia» ha riassunto la visita il ministro Roberto Calderoli, presente a Gemonio. «Fini aveva da tempo manifestato la volontà di far visita a Bossi - ha spiegato Calderoli - e si è creata l’occasione giusta. Fini ha voluto conoscere tutta la famiglia di Bossi e ha anche portato un regalo a Umberto». «E' stata una visita amichevole - ha sottolineato - in una atmosfera affettuosa. Abbiamo anche fatto qualche telefonata, una ad esempio a D’Onofrio, per scherzare un pò. Quanto alla politica si è parlato della Devoluzione che approda al Senato mercoledì per il passaggio finale. E con soddisfazione devo sottolineare che oggi nella maggioranza sono tutti convinti della Riforma. Di questo abbiamo parlato». Un ottimismo che ha colto anche il titolare del dicastero del Welfare, Roberto Maroni: «Siamo stati in questi anni forse l’alleato più leale con il Presidente del Consiglio. Forse perchè è quello che sta facendo di tutto per mantenere gli impegni presi con la coalizione»; specie sul federalismo , per il quale «siamo a pochi passi dal coronamento del nostro progetto politico». «Se le sorti del governo fossero state affidate all’asse Bossi-Berlusconi forse questo sarebbe stato il primo vero governo di legislatura» ha inoltre osservato Maroni che ha anche parlato delle prossime elezioni. «Se si analizzano i risultati delle ultime elezioni la sinistra dovrebbe preoccuparsi perchè ha raccolto alle regionali meno voti che alle europee. Il centrodestra, invece, ha perduto una buona parte di elettori che non è andata a votare. Ma - ha sostenuto il ministro - se riusciremo a recuperare questi voti, se riusciremo a scongelarli, sono sicuro che vinceremo». «L'elemento più importante, per ora, è l’aver ritrovato la compattezza della coalizione». Questa compattezza verrà saggiata a breve: mercoledì si voterà definitivamente al Senato la riforma costituzionale.
    «Tra pochi giorni si parla del federalismo, piano piano andiamo avanti» ha detto venerdì sera il segretario federale della Lega Nord Umberto Bossi, «C'è stata tanta gente - ha aggiunto Bossi -, a volte sconosciuta, che ha dato l’anima e ha portato in alto la Lega, voglio ringraziarli tutti».
    Chi metterà i bastoni tra le ruote, ritagliandosi un ruolo da conservatore, è Romano Prodi, che ieri ha duramente attaccato la devoluzione che «martedì e mercoledì sarà al voto finale, è una sciagurata riforma costituzionale, prepariamoci subito al referendum: non c'è altro da fare». «Ancora una volta - ha proseguito Prodi - il popolo dimostrerà la saggezza che deve dimostrare». «La vera sciagura per l’Italia sarebbe il ritorno di Prodi a Palazzo Chigi» è stata la replica del presidente dei senatori di An, Domenico Nania. «Non sorprende che Prodi - ha spiegato Nania - definisca sciagurate le riforme che approveremo mercoledì al Senato. Il suo ormai è il solito refrain: parlare a ruota libera, lanciando invettive senza dimostrarle. E’ la stessa strategia che usa sul programma che l’Unione dovrà presentare agli elettori, del quale legge alcuni titoli dei capitoli, ma sui loro contenuti sorvola. Come dire - ha attaccato l’esponente di An - sotto il vestito niente». «Sappia il professore - ha avvertito Nania - che non temiamo il referendum confermativo sulla grande riforma costituzionale che ripara i guasti che il suo Ulivo inferse alla Costituzione nel 2001, lasciandoci un federalismo disgregante e camuffato. Legga, legga Prodi il terzo comma dell’articolo 116 della Costituzione in vigore: si accorgerà che coloro che nel 1998 lo cacciarono via hanno previsto che le Regioni più ricche possono decidere di prendersi maggiori poteri delle altre. Questo, professor Prodi - sottolinea il senatore di An - si chiama “secessionismo mascherato”». «Per non dire - ha proseguito - della cancellazione della tutela dell’interesse nazionale dalla Costituzione del '48, ad opera dei suoi stessi compagni di cordata, che significa aver legittimato l’attribuzione di diritti diversi ai cittadini a seconda delle condizioni economiche della Regione in cui abitano». «Ben venga quindi il referendum, servirà a spiegare ai cittadini le bugie su cui si fonda la campagna denigratoria di Prodi e dell’Unione e come la Cdl - ha concluso Nania - vuole attuare il cambiamento».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per questo e altri motivi,tra cui l'ascendenza italica del suo direttore, ormai la Pappagonia ,nuovo giornale edito a spese della LNP dopo la moncalvia la compro più.


    Restando sull'argomento,i casi sono due.

    1-Bossi .ormai debole, si è lasciato plagiare dal messo di satana in casa sua, a cui ha offerto un caffè precipitando definitivamente nell'abisso.

    2-Bossi è riuscito a strappare qualche accordo strategico a finoglu durante la sua visita
    a Gemonio di cui sapremo dopo la sdevoluscion,e allora non c'è nulla da temere.

    Quale delle due?



    Lo sapremo nelle prossime puntate.


  3. #3
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    in effetti da un paio di mesi la padania e' proprio una brodaglia impotabile ..

    buona solo per essere venduta ai militanti ( che la comprano..)
    ...e essere un buon pretesto di critica antileghista per i patrioti padani ...... che la leggono in internet..
    "dammi i soldi, e al diavolo tutto il resto "
    Marx


    (graucho..:-))

  4. #4
    El Criticon
    Ospite

    Predefinito Ah sì?

    Originally posted by larth
    in effetti da un paio di mesi la padania e' proprio una brodaglia impotabile ..

    buona solo per essere venduta ai militanti ( che la comprano..)
    ...e essere un buon pretesto di critica antileghista per i patrioti padani ...... che la leggono in internet..
    Perché sta cosa ti fa ridere e ti sollazza così tanto?

  5. #5
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ah sì?

    Originally posted by El Criticon
    Perché sta cosa ti fa ridere e ti sollazza così tanto?
    mi fanno ridere tutte le miserie, falsita' , compromessi ed errori quando sono impastati di alterigia e presunzione ..

    daltronde sono della razza di cecco .. e non di de amicis .
    "dammi i soldi, e al diavolo tutto il resto "
    Marx


    (graucho..:-))

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-04-05, 17:55
  2. Intervista in ginocchio della Dandini a Prodi
    Di Jan Hus nel forum Repubblicani
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20-02-05, 23:11
  3. Finistein
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-10-04, 14:41
  4. Intervista a Giuseppe Sermonti a Radio Padania Libera
    Di Il Patriota nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-05-04, 08:01
  5. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01-12-03, 14:29

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226