Lukashenko vuole combattere Windows
Presidente Bielorussia sogna un nuovo sistema operativo
(ANSA) - MOSCA, 15 NOV - Il presidente bielorusso, Aleksandr Lukashenko, ha ordinato ai suoi esperti di mettere a punto un sistema operativo alternativo a Windows. Secondo il quotidiano moscovita 'Gazeta' l'imprevedibile Lukashenk, gia' da un paio d'anni tuona contro il monopolio di Microsoft sul software di base dei computero. Gli esperti sono pero' molto scettici. Dicono che per sviluppare un prodotto davvero concorrenziale la Bielorussia dovrebbe spendere nientemeno che meta' del suo Pil annuale.