User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Approvato in via definitiva il decreto fiscale.

    Rivista base imponibile irap per banche e assicurazioni
    Fra le misure principali, la possibilità d'imporre pedaggi sulle strade statali

    ROMA - La Camera ha approvato in via definitiva il decreto fiscale che accompagna la legge Finanziaria.

    GETTITO - Nel corso dell’esame a palazzo Madama il decreto, che inizialmente prevedeva 4,5 miliardi di nuove entrate per il prossimo anno, si è appesantito con l’aggiunta di 2,5 miliardi di gettito (parte dei 5 miliardi che hanno sostituito le dismissioni immobiliari). Inoltre, il provvedimento ha anche recepito gli effetti della manovrina bis per il 2005 che aggiustava l’indebitamento della pubblica amministrazione per 1,9 miliardi. Il decreto, tra le altre cose, rafforza la lotta all’evasione fiscale, prevede l’esenzione dall’Ici per gli immobili ad uso commerciale della Chiesa, delle altre confessioni e degli enti no-profit, introduce la riforma dell’Anas e allarga ai commercialisti la possibilità di compilare il modello 730. In particolare l’Anas potrà dare in subconcessione a una o più società alcune tratte stradali con pedaggi reali o figurativi. Uno spezzatino di piu’ societa’ dove potranno entrare i privati. Tra le strade a rischio pagamento il Gra di Roma e la Roma-Fiumicino.

    LE MISURE - Fra le altre misure principali, il provvedimento prevede la nascita di una nuova agenzia fiscale «Riscossione spa», interventi per la lotta all'evasione fiscale e la copertura per la riforma del tfr (ora però slittata dal 2006 al 2008). La cosiddetta «tassa sul tubo» della stesura originaria è stata sostituita da un nuovo regime degli ammortamenti. Riviste le regole per la tassazione delle plusvalenze azionarie, ora esentate al 91% e solo se i titoli sono stati tenuti in portafoglio almeno 18 mesi. Il decreto contiene poi una stretta sul cosidetto «dividend washing», con la cancellazione della deducibilità delle minusvalenze su azioni che abbiano staccato un dividendo. Rivista inoltre la base imponibile irap per banche e assicurazioni. Il decreto, stanzia anche 13 milioni per le compagnie aeree che hanno subito danni dagli attentati dell'11 settembre.
    Irrigidimento anche sul fronte dei debiti nei confronti del Fisco. Per chi non paga le tasse è previsto il fermo sui veicoli a motore, il pignoramento del quinto dello stipendio e l’ordine al datore di lavoro di pagare direttamente al concessionario per gli evasori. Altre misure specifiche sono quelle che prevedono il «prestito vitalizio ipotecario» per la concessione di finanziamenti a medio e lungo termine riservati agli ultra 65enni e la possibilità dal 2006 di giocare da casa su lotto, enalotto, concorsi a pronostici e scommesse a totalizzatore.

    Corriere.it
    30 novembre 2005

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,957
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Tutte le misure restrittive e "severe" saranno applicate contro i padani e ignorate nei confronti degli italiani etnici.
    A pensar male si fa peccato ma ci si prende.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226