User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    MGP+Camice Verdi= Guerrieri padani? NO, volontari sociali...

    da "la Provincia di Como" del 03.12.2005

    Varese
    Umberto Bossi è tornato sulla scena politica per dettare i tempi, i modi e i «toni» della maratona elettorale del Carroccio e ricordare agli alleati che la Lega c'è e c'è anche il suo leader. «Sono io il supercandidato» ha messo in chiaro giovedì sera a Varese dal palcoscenico padano dell'assemblea provinciale dei militanti di quella stessa città dove, nel 1978, il «senatùr» aveva iniziato il cammino che l'avrebbe portato a Roma. Un cammino che Bossi ha rilanciato con forza per ricordare al neonato tridente dei candidati più o meno ufficiali «Berlusconi-Fini-Casini» che il grande «regista» nel campo delle prossime elezioni politiche sarà sempre lui, l'Umberto. Sta meglio, il senatore. E vuole parlare di politica, per fare sentire la voce padana nel dibattito sui temi più scottanti degli ultimi mesi.
    LA DEVOLUTION Basta la parola per scaldare il popolo della Lega cui ora tocca iniziare la difficile battaglia per il referendum confermativo. «Abbiamo portato a casa questo federalismo e adesso dobbiamo stare attenti a giocarci la partita fino alla fine». E per una partita senza esclusione di colpi, la Lega tornerà a parlare con la gente, perché questo è quello che chiede «il capo». Manifesti, gazebo, contatti personali e porta a porta senza dimenticare i mass media. la campagna tv «Prepariamoci a un grande battage televisivo per il referendum» ha chiesto ai militanti di Varese e a tutto il popolo padano. E ai Giovani Padani che pensano alla devolution come al primo passo verso la secessione, risponde che è esattamente il contrario: «La devolution è il primo passo per bloccare la secessione». IL PARTITO «La Lega oggi è diventata soprattutto un partito amministrativo, fortemente amministrativo» ha ricordato Bossi rivolgendosi a una provincia dove un cittadino su mille milita nelle file del Carroccio. «Ora, dovete lavorare per dire alla gente quello che abbiamo fatto». E «non dovete dimenticare i motivi per cui è nata la Lega, la libertà dei nostri popoli, di tutti i popoli».
    LA TRADIZIONE
    «Ho lavorato tanti anni per raggiungere il federalismo». Così il numero uno della Lega, che per una decina di minuti ha arringato le folle come, da tempo, non lo si vedeva fare, ha voluto ricordare la mission del movimento. «Il federalismo non è solo un fatto tecnico ma è necessario per la società futura». Una società che, nei prossimi anni, dovrà scoprire il valore della libertà ma anche quello della tradizione. «Certo, la Lega sostiene la famiglia, i figli. La Lega è il ritorno alla tradizione in antitesi a certi partiti moderni». Il centrosinistra, per esempio, che parla di Pacs.
    LA LEGGE ELETTORALE
    Ormai la corsa alle urne è iniziata e, di fronte alle candidature più o meno esplicite di tutti i leader della coalizione di centrodestra, Bossi ha scelto di ridisegnare il ruolo della Lega. E ha dettato le regole della campagna elettorale. «Sarà una campagna elettorale difficile perché questo sistema elettorale non mi piace, mette gli alleati uno contro l'altro». Gli stessi alleati cui, poi, «bisognerà chiedere i voti per far approvare le leggi che presenteremo».
    LA SOCIETÀ«La società va male perché ognuno pensa ai fatti suoi e se ne infischia degli altri» ha detto il senatore rispondendo al durissimo intervento del sindaco leghista di Buguggiate, un piccolo comune in provincia di Varese dove, meno di dieci giorni fa, tre ragazzi giovanissimi hanno perso la vita in un incidente stradale sulle cui cause stanno ancora indagando le forze dell'ordine per chiarire le responsabilità. «Non dimenticate che bisogna farsi carico dei giovani e intervenire in questo modo sulla società».
    I GIOVANI PADANI
    Bossi e i giovani. Un rapporto che con gli anni è diventato sempre più stretto tanto è vero che proprio a loro si è rivolto più volte il senatore nel corso della serata varesina. Al coordinatore dei giovani padani che ha rilanciato l'operazione «green card», una carta sconto per i giovani padani, ha risposto: «Voi giovani pensate ai problemi dei vostri amici, facciamo vedere che i padani non sono solo parole ma fanno cose concrete per la società». Quali cose? «Create una rete di amicizie alternative per tirar fuori i vostri coetanei dalla droga». E, alle camice verdi, ha affidato un compito ancora più impegnativo: «Organizzate un servizio taxi all'esterno delle discoteche, come quelli che già funzionano in Svizzera e in Gran Bretagna, per accompagnare a casa i giovani che escono dalle discoteche ubriachi, per salvarli dalle stragi del sabato sera». Il CASO SOFRI Pochissime parole, a chiusura di una serata scandita dall'«Umberto nel cuore» del popolo padano, Bossi le ha dedicate al caso giudiziario del momento: «So che Sofri è in fin di vita e non si può tenerlo in carcere». «Io non mi opporrò più alla grazia per una questione di umanità e penso che non si opporrà neanche Castelli».
    Sara Bartolini

    Iunthanaka
    Conte della Martesana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito è così, per il momento.

    è un momentaccio. passerà.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito tornando da torino ho visto "the others" con la kidman

    mi è sorta spontanea la domanda : chi sono gli "altri" ?
    bossi, la banda dei quattro, oppure noi ?

  4. #4
    La mia autorità morale SONO IO
    Data Registrazione
    30 Oct 2004
    Località
    Martesana, Insubria, Europa.
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Roma non è più ladrona

    Riporto soltanto:

    DA PANORAMA (LINK)

    Roma non è più ladrona

    di Paola Sacchi
    5/12/2005

    Per vincere il referendum il Carroccio chiede un patto di ferro agli alleati della Cdl e lancia il disgelo con l'Italia centro-meridionale

    Umberto Bossi incassa e rilancia. E senza il nuovo accordo che chiede a Fi, An e Udc il centrodestra (termine non amato dal Senatur, che preferisce parlare di Casa delle libertà) rischia di restare senza «Casa». «Sono certo che rifaremo un patto con gli alleati; ma se non ci daranno le garanzie che chiederemo, sia chiaro che la Lega non sarà più parte organica dello schieramento. E la Casa delle libertà tornerebbe a essere il Polo delle libertà, come nel '96» spiega Angelo Alessandri, 36 anni, emiliano e compaesano di Romano Prodi, uno dei giovani delfini bossiani, nominato nell'aprile scorso presidente federale del Carroccio, formalmente la seconda carica del partito.

    Al primo punto del nuovo «contratto» che il Senatur proporrà agli alleati c'è il federalismo fiscale, cioè la possibilità per le regioni di trattenere buona parte delle tasse pagate in loco. Una materia sulla quale la Lega elaborerà tra gennaio e febbraio una proposta frutto di un «pensatoio» alpino che il ministro delle Riforme Roberto Calderoli sta organizzando in una baita di Calalzo di Cadore. Famosa, precisa lo stesso Calderoli, «per le specialità a base di maiale».
    C'è però intanto una richiesta immediata che Bossi intende fare agli alleati: dimostrare il massimo impegno per vincere il referendum sulla devoluzione, che probabilmente si terrà dopo le elezioni politiche del 2006. Una battaglia difficile, che la Lega per alcuni rischia di perdere, tanto più se la Cdl non sarà schierata tutta al suo fianco. Annuncia Alessandri: «A FI, An e Udc chiederemo di fare con noi una campagna elettorale unitaria e massiccia per spiegare, anche al Sud, i benefici contenuti nella riforma federale dello Stato».

    L'espansione al Sud è da tempo uno dei rovelli del Senatur, che per tessere nuove alleanze e trovare nuovi candidati ha mandato in avanscoperta uno degli uomini della sua cerchia più ristretta, il ligure Giacomo Chiappori. Che spiega: «Il sogno di Bossi è coniugare finalmente il federalismo di Carlo Cattaneo, uomo del Nord, con quello di due grandi personaggi del Sud come il siciliano don Luigi Sturzo e il pugliese Gaetano Salvemini».
    Esiste già la Lega Nord Lazio, di cui è coordinatore il senatore leghista Cesarino Monti. Entro dicembre dovrebbe essere inaugurata una nuova sede leghista proprio nella capitale, che un tempo il Carroccio aveva bollato come «Roma ladrona». La Lega romana sarà all'Eur, in via di Grotta Perfetta. Ed è già iniziata la campagna di distribuzione delle tessere leghiste. Sono verde padano, ma con l'immagine del Colosseo.

  5. #5
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iunthanaka
    da "la Provincia di Como" del 03.12.2005

    Varese
    ]E ai Giovani Padani che pensano alla devolution come al primo passo verso la secessione, risponde che è esattamente il contrario: «La devolution è il primo passo per bloccare la secessione». [/B]IL PARTITO «La Lega oggi è diventata soprattutto un partito amministrativo, fortemente amministrativo» ha ricordato Bossi rivolgendosi a una provincia dove un cittadino su mille milita nelle file del Carroccio. «Ora, dovete lavorare per dire alla gente quello che abbiamo fatto». E «non dovete dimenticare i motivi per cui è nata la Lega, la libertà dei nostri popoli, di tutti i popoli».

    Si potrebbe leggere: guardate che se non viene votata la devoluzione sarà difficile frenare le istanze secessioniste: messaggio inviato a cosidetti alleati ed avversari.
    O come una resa incondizionata.
    In ogni caso trasformare le camicie verdi nell'esercito della salvezza fa ridere per non dire piangere.Queste cose le fa la S. Vincenzo con le sue damazze.
    Bossi per me è quello del 97.
    Il bossi ita(g)liano preferisco pensare che sia un altro.
    TIOCH FAID AR LA'

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Max_s
    Riporto soltanto:

    DA PANORAMA (LINK)

    Roma non è più ladrona

    di Paola Sacchi
    5/12/2005

    Per vincere il referendum il Carroccio chiede un patto di ferro agli alleati della Cdl e lancia il disgelo con l'Italia centro-meridionale

    Umberto Bossi incassa e rilancia. E senza il nuovo accordo che chiede a Fi, An e Udc il centrodestra (termine non amato dal Senatur, che preferisce parlare di Casa delle libertà) rischia di restare senza «Casa». «Sono certo che rifaremo un patto con gli alleati; ma se non ci daranno le garanzie che chiederemo, sia chiaro che la Lega non sarà più parte organica dello schieramento. E la Casa delle libertà tornerebbe a essere il Polo delle libertà, come nel '96» spiega Angelo Alessandri, 36 anni, emiliano e compaesano di Romano Prodi, uno dei giovani delfini bossiani, nominato nell'aprile scorso presidente federale del Carroccio, formalmente la seconda carica del partito.

    Al primo punto del nuovo «contratto» che il Senatur proporrà agli alleati c'è il federalismo fiscale, cioè la possibilità per le regioni di trattenere buona parte delle tasse pagate in loco. Una materia sulla quale la Lega elaborerà tra gennaio e febbraio una proposta frutto di un «pensatoio» alpino che il ministro delle Riforme Roberto Calderoli sta organizzando in una baita di Calalzo di Cadore. Famosa, precisa lo stesso Calderoli, «per le specialità a base di maiale».
    C'è però intanto una richiesta immediata che Bossi intende fare agli alleati: dimostrare il massimo impegno per vincere il referendum sulla devoluzione, che probabilmente si terrà dopo le elezioni politiche del 2006. Una battaglia difficile, che la Lega per alcuni rischia di perdere, tanto più se la Cdl non sarà schierata tutta al suo fianco. Annuncia Alessandri: «A FI, An e Udc chiederemo di fare con noi una campagna elettorale unitaria e massiccia per spiegare, anche al Sud, i benefici contenuti nella riforma federale dello Stato».

    L'espansione al Sud è da tempo uno dei rovelli del Senatur, che per tessere nuove alleanze e trovare nuovi candidati ha mandato in avanscoperta uno degli uomini della sua cerchia più ristretta, il ligure Giacomo Chiappori. Che spiega: «Il sogno di Bossi è coniugare finalmente il federalismo di Carlo Cattaneo, uomo del Nord, con quello di due grandi personaggi del Sud come il siciliano don Luigi Sturzo e il pugliese Gaetano Salvemini».
    Esiste già la Lega Nord Lazio, di cui è coordinatore il senatore leghista Cesarino Monti. Entro dicembre dovrebbe essere inaugurata una nuova sede leghista proprio nella capitale, che un tempo il Carroccio aveva bollato come «Roma ladrona». La Lega romana sarà all'Eur, in via di Grotta Perfetta. Ed è già iniziata la campagna di distribuzione delle tessere leghiste. Sono verde padano, ma con l'immagine del Colosseo.

    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  7. #7
    BraveHeart
    Data Registrazione
    28 Feb 2005
    Località
    MGP Isontino
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito le tessere di roma ladrona con il colosseo???

    oh madonna santa, ma quante altre cazzate dovrò sentire ancora? beh meglio il colosseo della lupa con gemelli...per quanto riguarda i volontari verdi ridotti a dame della san vincenzo, non male come "paragone"....
    povero bossi.....se nessun mi vuol più (cornette varie) mi rivolgo al buon gesù..questa nuova versione di bossi san paolo fulminato sulla via di damasco mi fa tanta...tanta....tanta....P E N A
    del resto l'uomo l'ha vista brutta, vi sono scuole di pensiero che sostengono che per chi è stato tra la vita e la morte, il risveglio può avere strani effetti mistici...pover'uomo che tristezza...ho sentito qualcosa che ha farfugliato domenica a torino...

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >vi sono scuole di pensiero che sostengono
    >che per chi è stato tra la vita e la morte,
    >il risveglio può avere strani effetti mistici

    Ti riferisci a QUESTA SCUOLA DI PENSIERO?

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito strepitoso.....

    non ci avevo pensato ma ora che me l'hai ricordato: credo proprio di sì!!!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. la verità sul processo alle camice verdi GNP
    Di brave_heart nel forum Padania!
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 10-10-06, 18:12
  2. volontari verdi
    Di Ilovepadania nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-10-06, 17:03
  3. volontari verdi?
    Di Ilovepadania nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-07-06, 20:20
  4. Cd Camice Verdi Una Vergogna !
    Di TIGERSUITE nel forum Padania!
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 16-06-06, 13:16
  5. I Volontari Verdi
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-03-03, 18:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226