User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    w i punkillonis
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Messaggi
    3,916
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito tipico comportamento autonomista autolesionista..

    scaricare il barile sull' italia e sui governi opposti invece che fare.....
    gratzias a Deus su modellu nostru est su contrariu

    da www.sotziulimbasarda.net

    Intervento dell’On. Ignazio Paolo Pisu (sulle riforme statutarie) in Consiglio Regionale
    19 ottobre 2005



    Intervento 33

    Signor Presidente, Assessori, colleghe e colleghi.
    E’ con vero piacere e con grande entusiasmo che partecipo, anche se brevemente, a questo dibattito, perché esso segna una svolta di qualità nell’affrontare i grandi temi delle riforme, da lungo tempo attesi dalla comunità sarda.
    Non c’é contraddizione tra la discussione su questi problemi e quelli legati agli aspetti sociali, culturali e civili della Sardegna.
    Sono non solo due facce della stessa medaglia ma uno consequenziale all’altro.
    Come è possibile, infatti, dare risposte alle questioni fondamentali della nostra terra, senza il potenziamento di uno Statuto ormai largamente superato e inadeguato rispetto alle esigenze attuali del popolo sardo. Contestualmente è giusto chiedere non solo più sovranità, più risorse finanziarie, negateci così a lungo dallo Stato, ma il riconoscimento della nostra identità etnico-storica, di nazionalità, distinta e originale, pur all’interno dello Stato italiano.
    Questa dello Statuto è la posta in gioco principale in questo momento, assieme alla legge statutaria, alla legge di organizzazione amministrativa, alla legge elettorale.
    L’insieme di queste riforme possono farci ottenere più poteri, più finanziamenti, più efficienza dell’amministrazione pubblica, contribuendo a dare almeno alcune risposte importanti alla nostra isola.
    Nel dibattito si è fatto ripetutamente riferimento all’Assemblea Costituente, che ha caratterizzato la discussione nella precedente legislatura, portando avanti tante iniziative di sensibilizzazione della pubblica opinione, degli intellettuali, del mondo artistico, con incontri al massimo livello con i rappresentanti dello Stato. Ricordo che ci siamo incontrati col Presidente Ciampi, i Presidenti di Camera e Senato Casini e Pera, ed in particolare col capo del Governo On. Berlusconi (che era assieme all’On. Pisanu, non ancora Ministro dell’Interno).
    Al di là della cordialità manifestata ai rappresentanti sardi del “Comitato per la Costituente” il Presidente Berlusconi ci disse che la proposta avrebbe seguito il suo iter parlamentare e il Governo l’avrebbe comunque caldeggiata.
    Il risultato, invece, è sotto gli occhi di tutti e su quella strada non si è riusciti a fare nessun passo in avanti.
    E’ passato un altro anno da quando il 1° ottobre del 2004 approvammo l’ordine del giorno per istituire la Consulta Statutaria ed avviare il processo riformatore.
    In quella occasione parlai a nome della maggioranza, e pur essendo tra i promotori dell’Assemblea Costituente dissi che quella ipotesi era fallita, per responsabilità del Governo Berlusconi per cui, non vi era altra strada che istituire la Consulta, che rappresentasse le varie articolazioni politiche, sociali, culturali della società sarda.
    Pertanto, ritengo non sia più opportuno attardarci sullo strumento, Assemblea Costituente o Assemblea Statutaria, ma sia ormai inevitabile aprire la stagione delle riforme in tempi brevi (recuperando i ritardi), aprendo un grande dibattito sui contenuti che ci consentano di raggiungere l’obiettivo di dotarci di un nuovo Statuto e delle altre riforme, per dare una speranza in un futuro migliore per il popolo sardo, ed in particolare per le giovani generazioni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.urn-indipendentzia.com
    Data Registrazione
    18 Oct 2005
    Località
    URN Sardinnya
    Messaggi
    1,648
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I soliti buffoni.

 

 

Discussioni Simili

  1. Veltroni torna a parlare: "Sinistra autolesionista"
    Di Newborn nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 05-10-09, 16:49
  2. La donna di destra è autolesionista
    Di Ochtopus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 29-07-09, 17:43
  3. Casini: autolesionista la scelta di Berlusconi.
    Di Dav. c. G. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-02-08, 19:17
  4. Che scelta autolesionista
    Di raggioverde nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-03-06, 16:31
  5. Caruso: Errore Autolesionista Forme E Modi Di Contestazione
    Di FREDDO nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-03-06, 23:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226