User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Liberale
    Data Registrazione
    20 Apr 2002
    Messaggi
    1,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Aggressione a Borghezio:"Hanno cercato di linciarmi"

    Aggressione a Mario Borghezio (Lega). «I venti minuti peggiori della mia vita»

    News del 18-12-2005


    C’è un uomo anziano in barella che aspetta i dottori, e più in fondo c’è Mario Borghezio, anche lui seduto su una barella nel corridoio del pronto soccorso di Chiasso: ha i piedi a penzoloni, gli occhi lucidi. Gli hanno appena ripulito il volto dal sangue.

    È stato aggredito e picchiato in faccia e sulla testa mentre viaggiava sul treno Torino-Milano, fra la stazione di Porta Susa e Chivasso.
    Adesso ha il collare, dalla guancia destra si è staccato un cerotto, il naso è segnato profondamente e sotto quella ferita c’è una frattura che oggi sarà ridotta con un piccolo intervento chirurgico.
    Il suo telefonino squilla ogni due minuti.
    Lui risponde e la voce, di solito tonante, trema un po’. Racconta a tutti la stessa cosa: «Minacciavano di buttarmi giù dal treno in corsa. Hanno cercato di linciarmi».

    Nel suo racconto gli aggressori sono decine, centinaia: «Erano un’infinità, quasi tutti a volto scoperto. Dei pazzi.
    Carichi di odio. Devo la vita a due agenti della polizia ferroviaria che si sono comportati da eroi, un uomo e una donna.

    Per proteggermi hanno corso un rischio enorme: loro non prendono lo stipendio da europarlamentare, ma erano pronti a sacrificarsi per me». Sono stati visitati: l’uomo zoppica e la ragazza ha un collare.
    Tanti dei colpi diretti a Borghezio li hanno presi loro. Per l’europarlamentare i medici parlano di «frattura ossea nasale e trauma cervicale distrattivo», trenta giorni di prognosi, salvo complicazioni.
    «Poteva andare molto peggio» dice il questore di Torino, Rodolfo Poli, prima di lasciare l’ospedale. La giornata anti-Tav finisce così.


    L’happening alla Pellerina si era chiuso da un’ora e mezza, i manifestanti stavano tornando a casa. Borghezio doveva andare a un comizio alla Martesana e si è presentato alla stazione di Torino Porta Nuova per prendere l’interregionale per Milano.
    «Per prudenza sarei sceso a Novara, dove mi aspettavano i militanti leghisti». Gli uomini della polizia ferroviaria hanno provato a convincerlo a non prendere quel treno.

    Lui non ne ha voluto sapere: «Sono un libero cittadino», e si è messo in uno scompartimento di prima classe. Allora la Polfer ha deciso di farlo accompagnare da due agenti in borghese. Prima di lasciare Torino il treno si è fermato a Porta Susa.
    Lì sono saliti centinaia di reduci dalla manifestazione. «Qualcuno mi ha riconosciuto e deve essere partito il tam tam. Sono stato aggredito da decine di persone (tra di loro anche alcune donne, ndr ) per tutto il percorso da Porta Susa a Chivasso.
    Una cosa che ricorda la Spagna degli anni ’30. I venti minuti più brutti della mia vita. A un certo punto la violenza era tale che qualcuno dei miei aggressori si è spaventato e ha cercato di fermare il pestaggio».

    Mentre il treno correva verso Chivasso qualcuno ha dato l’allarme. Quattro carabinieri si sono precipitati al terzo binario.
    Il treno è arrivato intorno alle 19.30. Borghezio è riuscito a scendere in mezzo ai due agenti della Polfer. «Era una maschera di sangue» racconta uno dei militari che lo hanno preso sottobraccio mentre si allontanava dai binari.

    Intorno volava di tutto, accendini, bottigliette. «Abbiamo fatto immediatamente ripartire il treno - dice il questore Poli -. In quel momento era la sola cosa da fare».
    Ad aspettarlo, alla stazione centrale di Milano, c’erano le forze dell’ordine. «Ma si poteva scendere a Vercelli, Novara, Magenta. Identificare e fermare i responsabili potrebbe non essere facile» dicono gli investigatori a Torino.

    Mario Borghezio nei giorni scorsi aveva parlato più volte della lotta contro l’Alta velocità. Nella rivolta dei valligiani c’era una forma di resistenza legata al territorio che i leghisti guardavano con simpatia e interesse.
    Verso le 10 di sera il parlamentare europeo è di nuovo in piedi.
    La sua sagoma riempie la luce della porta scorrevole delle emergenze. Si rivolge ai suoi aggressori: «Non so ancora se fare una denuncia, voglio dormirci sopra.

    Ma a questi ragazzi dico che dovrebbero imparare dalle persone della Val di Susa, capaci di manifestare il loro dissenso pacificamente.
    E in ogni caso sappiano che non mollo, la mia lotta va avanti».

    (° da il Corriere della Sera del 18 dicembre 2005)

    Mario Porqueddu


    L'On. Mario Borghezio (Lega Nord) dopo l'aggressione subita da parte di squadristi no-global che hanno tentato di linciarlo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Assatanata, cogliona & indegna
    Data Registrazione
    13 Nov 2005
    Località
    Già cogliona ed oggi anche "indegna di essere italiana"!!!
    Messaggi
    7,292
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Parlare di fascismo/ squadrismo di sinistra... Bah, almeo adesso avete il vostor martire.... contenti? Quando poi gente del calibro di BOrghezio invita a fare nefandezze di ogni tipo contro immigrati, extracomunistari ecc... come reagite?

  3. #3
    Assatanata, cogliona & indegna
    Data Registrazione
    13 Nov 2005
    Località
    Già cogliona ed oggi anche "indegna di essere italiana"!!!
    Messaggi
    7,292
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hmmm: come facevano 10.000 noglobal assetati di sangue leghista ad entrare in uno scompartimento? Miraaaacolo!!!

  4. #4
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    Fuori dai coglioni chi esalta il "salvatore" Stalin e infama Borghezio...

  5. #5
    Assatanata, cogliona & indegna
    Data Registrazione
    13 Nov 2005
    Località
    Già cogliona ed oggi anche "indegna di essere italiana"!!!
    Messaggi
    7,292
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vuoi farmi fuori? Io non difendo Stalin, ma Borghezio NON è Babbo Natale. Ed essere di sinistra, a quanto mi consta, non è reato... anche se Sua Santità Silvio ci ha definiti scemi e simili...

  6. #6
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    Dai Coglioni

  7. #7
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dimostrazione ulteriore della identità degli opposti. Essere di sinistra non è reato, essere violente e apologeti della violenza .......forse lo è ancora. Quanto alle battutine su Borghezio (che non amo affatto, anzi).....beh......in questa circostanza sono, quanto meno, di pessimo gusto.

    Saluti antitotalitari

  8. #8
    Liberale
    Data Registrazione
    20 Apr 2002
    Messaggi
    1,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elettra_R.
    Parlare di fascismo/ squadrismo di sinistra... Bah, almeo adesso avete il vostor martire.... contenti? Quando poi gente del calibro di BOrghezio invita a fare nefandezze di ogni tipo contro immigrati, extracomunistari ecc... come reagite?
    Quando Borghezio dice cose che non condivido , il che accade molto spesso , reagisco dissentendo , come fanno le persone civili.
    Tu invece ritieni sia giusto reagire pestando a sangue chi dice cose che non condividi ?

  9. #9
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ronald
    Quando Borghezio dice cose che non condivido , il che accade molto spesso , reagisco dissentendo , come fanno le persone civili.
    Tu invece ritieni sia giusto reagire pestando a sangue chi dice cose che non condividi ?

    Io... di quel che dice Borghezio non condivido quasi nulla, infatti. Ma per i sinistrati illiberali i richiami al comportamento delle persone civili sono del tutto inutili......del resto più che battutine non sanno fare, e la più grave è che Borghezio non è morto e non aveva gli occhi pesti.
    Dal frutto.....riconoscerete l'albero.
    Annibale, purtoppo, è alle porte.

    Saluti liberali

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 May 2003
    Località
    gallia cisalpina
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pieffebi
    Dal frutto.....riconoscerete l'albero.
    Annibale, purtoppo, è alle porte.

    Saluti liberali
    PFB,
    No, li abbiamo in casa e non sappiamo come difendercene.
    Qualcuno pensa al dialogo,altri alla conversazione ma mai nessuno alla difesa; gli italioti hanno bisogno di chi li percuota nel corpo e nello spirito e poi gliene saranno grati fino al prossimo piazzale Loreto.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-06-13, 21:07
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-06-12, 18:46
  3. “Quelli del Pdl hanno cercato di comprarmi”
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 24-04-11, 19:06
  4. Borghezio (Lega): "I fannulloni del Sud hanno colonizzato il Nord"
    Di Laura Galvani nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 29-08-08, 10:25
  5. Aggressione Pigneto: ""Con noi anche un nero""
    Di -RauL- nel forum Destra Radicale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 30-05-08, 17:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226