User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
     Likes dati
    0
     Like avuti
    23
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il Signore Degli Anelli



    Cosa è stato ed è significato per voi "Il signore degli anelli"? Sia come opera letteraria sia come opera cinematografica. Come l'avete conosciuto e cosa vi è rimasto? Ha inciso sulle vostre idee ed opinioni politiche e sociali (e come lo trovate collegato a quelle identitarie padaniste e di altri popoli)?

    E più in generale, avete letto altro di Tolkien e cosa ne pensate (Lo Hobbit, Sirmallion)?


  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    64,769
     Likes dati
    2,763
     Like avuti
    9,072
    Mentioned
    129 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Ritengo che "Il Signore degli Anelli e "Il Silmarillion", come le altre opere della Terra di Mezzo" di Tolkien, siano, innanzi tutto, libri sapienziali, scritti da un grande iniziato, del genere di Dante Alighieri.
    Rappresentano una porta dimensionale per lo spirito, che consentono al lettore di vivere la REALTA' in modo più consono alla vera spiritualità dell'uomo.
    In particolare per noi, popoli di ceppo celto-germanico, sono la visione del mondo, il nostro mondo, non alterata da opere che appartengono a culture foreste, a noi estranee.
    Dimostrano come spiritualità e tradizione pagana celto-germanica e Messaggio Cristico non siano antitetici ma si completino a vicenda, in particolare come il messaggio del Nazareno porti a pieno compimento e perfezionamento la grande Tradizione Nordica.

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
     Likes dati
    0
     Like avuti
    23
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jenainsubrica
    Di Gulisano ho letto molti interessanti articoli e interviste su Tolkien, cercherò di procurarmi quel libro.


    Dimostrano come spiritualità e tradizione pagana celto-germanica e Messaggio Cristico non siano antitetici ma si completino a vicenda, in particolare come il messaggio del Nazareno porti a pieno compimento e perfezionamento la grande Tradizione Nordica.
    In che senso?

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    • Secondo me, lo "spirito" che caratterizza l' Europa e' la coscienza dell' individualismo.
    Nell' islamismo esiste la "Baraka", l' annullamento dell' individuo a favore della comunita' (religiosa o pseudo-religiosa), capace persino di portare al suicidio, aborrito da tutte le religioni europee ed, almeno a parole, da tutti gli intellettuali nostri. Seneca non fa testo.

    In Asia, dall' India alla Cina, lo scopo dell' uomo e' liberarsi dall' individualita', per lui solo fonte di sofferenza nelle esistenze terrene, e diventare un informe punto di un' informe Divinita' nel Nirvana.

    Le religioni africane genuine (conosco soprattutto quella Yoruba), se fanno riferimenti all' aldila', li fanno vaghi e materiali (un po' come loro stessi...), ma concentrano le energie religiose sull' "aldiqua", in cui ambiscono ad essere ESECUTORI della volonta' del Dio da cui sono stati scelti.

    Gli Atzechi, Maya e Inca professavano il culto del Sole, una religione astronomica che ammeteva i sacrifici umani, le automutilazioni, l' autocastrazione pubblica dei sacerdoti...
    Non e' chiaro se avessero una visione spiritualistica della vita dopo la morte.

    Gli amerikani sono dei bambini pecoroni, che hanno adattato le proprie radici cristiane alla vita errante dei pionieri e costruito castelli in aria, tipo i Mormoni ed i vari culti "new age" delle casalinghe annoiate.

    Quindi, a mio avviso solo gli Europei (a parte qualche deriva estrema di segno opposto, tipo nazismo e comunismo reale) hanno la coscienza dell' individualita' nella vita e dopo la morte.

    E' anche il messaggio sia di Cristo che degli Dei dell' Edda, diverso da quello greco-romano del "regno delle ombre" contrapposto all' immortalita' degli Dei e degli Eroi, pensiero panteista ripreso dai Rosa-Croce e da certo romanticismo tedesco (Hölderlin).

    Fissatevi queste parole nel cuore, pèer sempre.E Buon Natale.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Poi aggiungo che la verità è che noi EUROPEI(tenendo conto che la vera europa si ferma al fosso del Chiarone) siamo tutto un po' Cattolici e un po' Pagani.
    Ad esempio :
    http://www.nationalvanguard.org/story.php?id=7276


    Sant'Eustachio di fronte alla visione del cervo.Il cervo viene associato alla resurrezione ,poichè le sue corna se tagliate ricrescono.

    per tradurre
    http://www.google.it/language_tools?hl=it

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Apr 2002
    Località
    TAUR-IM-DUINATH
    Messaggi
    1,425
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem
    Di Gulisano ho letto molti interessanti articoli e interviste su Tolkien, cercherò di procurarmi quel libro.




    In che senso?
    Nel senso che il Cristianesimo europeo è quello che appoggia e trae linfa vitale dalla spiritualità celto germanica. Credo sia fondamentale pensare al Cristianesimo medievale per capire quali sono le nostre radici.
    G

  8. #8
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano
    Dimostrano come spiritualità e tradizione pagana celto-germanica e Messaggio Cristico non siano antitetici ma si completino a vicenda, in particolare come il messaggio del Nazareno porti a pieno compimento e perfezionamento la grande Tradizione Nordica.
    Non dire sciocchezze indimostrabili e superficiali.
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    64,769
     Likes dati
    2,763
     Like avuti
    9,072
    Mentioned
    129 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iunthanaka
    Non dire sciocchezze indimostrabili e superficiali.

    San Patrizio e San Francesco d'Assisi non mi paiono sciocchezze indimostrabili.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nella trilogia del Signore degli Anelli mi ha assolutamente colpito il fatto di vedere come un popolo cerchi continuamente di sopraffare, conquistare, dominare un altro popolo. TERRIBILE REALTA'. Non ci avevo mai pensato se non superficialmente prima. Per me è un messaggio importante che ci deve far aprire gli occhi e difenderci.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •