User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un pianeta che si sfama "grazie" al petrolio - ancora per quanto?

    Un tratto distintivo dei padani, razza eletta e dannata che ispira il presente forum, e della quale faccio parte, è l'assoluta incapacità di vedere oltre il limite spaziale del proprio rassicurante steccato, e il limite temporale della propria imminente dichiarazione dei redditi.

    Ecco che cosa produce autonomamente e dal basso una cultura per molti versi criticabile, ma certamente superiore di 6 lunghezze alla nostra. Infatti nelle nostre radici identitarie dovremmo iniziare a cercare anche i motivi profondi della nostra disfatta, non solo le ragioni (dubbie) della nostra riscossa.

    ---------------------------------

    Ho appena mandato un messaggio a mio figlio di 14 anni chiedendogli di guardare in sequenza questi 5 filmati e dicendogli che è molto importante.
    Buon anno di risveglio e consapevolezza a tutti.

    A farm for the future 1
    A farm for the future 2
    A farm for the future 3
    A farm for the future 4
    A farm for the future 5
    Ultima modifica di semipadano; 26-12-09 alle 12:10
    L'occasione fa l'uomo italiano

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Liberista e federalista
    Data Registrazione
    23 Oct 2009
    Località
    Piacenza e Milano
    Messaggi
    776
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un pianeta che si sfama "grazie" al petrolio - ancora per quanto?

    Caro semipadano, avendo io fatto una lunga ed approfondita ricerca sul settore petrolifero, per la Tesi, ti posso assicurare di una cosa - che non so però quanto ti possa fare piacere: attualmente ci sono almeno 3.000 miliardi di barili di riserve sfruttabili di petrolio, dove per riserve sfruttabili si intendono quelle che, con gli attuali prezzi, sono convenienti ad essere estratte.
    Infatti, nel caso il petrolio estratto attualmente cominciasse a scarseggiare, ed i suoi prezzi a lievitare, diventerebbero convenienti nuovi giacimenti, i quali riverserebbero sul mercato quantità colossali di nuovo greggio, le quali farebbero tornare i prezzi su livelli assolutamente competitivi.

    Ciò per dire che, a meno di decisioni unilaterali politiche, le leggi di mercato continueranno a far ritenere il petrolio un combustibile vantaggioso, tanto più che le teorie sul riscaldamento globale cominciano a mostrare evidenti segni di debolezza, sia sul fronte delle cause che su quello degli effetti. iaociao:
    Frangar non Flectar
    "La terza via tra Stato e mercato è la via più facile per arrivare al Terzo Mondo" (Vaclav Klaus)

  3. #3
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un pianeta che si sfama "grazie" al petrolio - ancora per quanto?

    allora andiamo da dio!
    L'occasione fa l'uomo italiano

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 24-05-09, 14:01
  2. Risposte: 299
    Ultimo Messaggio: 09-11-08, 18:20
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-08-08, 18:15
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-03-04, 18:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226