Chi ha paura di Adolf ?
Delirio puro! Ultracinquantenne licenziato per una festa in maschera

Un conduttore di ambulanze britannico è stato licenziato giovedì scorso per essersi mascherato da Adolf Hitler in una serata in maschera organizzata dall’ospedale presso cui lavorava, il Princesse Alexandra di Harlow, nel nord-est di Londra.

Stephen Marsham è stato licenziato per “cattiva condotta caratterizzata” precisa l’ospedale in un comunicato.

Il conduttore di ambulanze di 55 anni era stato sospeso dal lavoro subito dopo la serata a tema sugli anni ’40 che ebbe luogo lo scorso 12 novembre.

In quell’occasione, munitosi di baffetti di cartone, il Marsham aveva attraversato la sala scherzosamente al passo dell’oca. Alcuni colleghi lo hanno allora denunciato per “gesto razzista”.