User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Località
    Martina Franca, Italy
    Messaggi
    1,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dopo decisione Teheran di rompere sigilli centrale nucleare (ANSA) - LONDRA, 11 GEN

    Dopo decisione Teheran di rompere sigilli centrale nucleare (ANSA) - LONDRA, 11 GEN - Il premier Tony Blair ha detto che contro l'Iran 'ovviamente non si esclude nessuna misura', rispondendo al leader conservatore Cameron.Ai Comuni Cameron aveva chiesto se ci fossero in vista sanzioni contro Teheran. Blair ha aggiunto che e' 'probabile' il deferimento da parte di GB, Usa e degli alleati europei dell'Iran al Consiglio di sicurezza dell'Onu. Il premier ha affermato che la decisione di rompere i sigilli alla centrale nucleare di Natanz ha provocato in lui 'profondo sgomento'.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Località
    Martina Franca, Italy
    Messaggi
    1,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Minaccia nucleare/ Fini: l'Iran non ci dividerà
    Mercoledí 11.01.2006 170

    La decisione dell'Iran di proseguire nel suo programma nucleare è motivo di forte preoccupazione anche per l'Italia, che auspica in un ripensamento di Teheran, nella convinzione che la comunità internazionale, per la quale inizia una nuova fase nei rapporti con l'Iran, riuscirà a fronteggiare a dovere tale questione.

    E' quanto ha affermato in un una nota il ministro degli Esteri e vicepremier Gianfranco Fini. "La determinazione iraniana a proseguire il programma nucleare al di fuori delle intese raggiunte è motivo di costante, profonda preoccupazione". "Teheran continua, con i suoi comportamenti, a dare l'impressione di voler sfidare la comunità internazionale e di voler rinunciare a giocare un ruolo costruttivo, all'altezza del suo notevole potenziale, in Medioriente".

    "Se l'intenzione iraniana è quella di volerci dividere, questo non avverrà e l'Iran non troverà interlocutori disposti a negoziare in assenza di garanzie precise. Stiamo entrando in una nuova fase del rapporto con Teheran e la Comunità internazionale saprà trovare le modalità più efficaci per farvi fronte", dice ancora il ministro degli Esteri, che conclude affermando che "l'auspicio è che da parte iraniana prevalga il buon senso."

    L'Iran ha deciso di rimuovere i sigilli posti dall'Onu al suo impianto di arricchimento dell'uranio, spiegando di voler riprendere l'attività di "ricerca e sviluppo" sul nucleare, in apparente violazione agli accordi internazionali stipulati nel 2004. Con Teheran, che afferma di voler riprendere l'attività solo a scopi civili, l'Italia ha tradizionalmente buoni rapporti diplomatici e secondo i dati 2004 è il principale partner commerciale dell'Iran.

  3. #3
    La Spada ci rendera' liberi
    Data Registrazione
    14 Nov 2003
    Località
    Busto Garolfo
    Messaggi
    246
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e l'ONU reagira' con un "cativi cativi cativi" (da pronunciarsi con inflessione polacca) e fara' sicuramente spaventare gli iraniani.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-09-12, 17:43
  2. Cambieresti la u centrale a carbone con una centrale nucleare ?
    Di dDuck nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 08-10-10, 14:18
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-01-06, 17:42
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-01-06, 17:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226