User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Politici privi del comune senso del pudore

    In Italia ai politici disonesti vengono intitolate pure le vie, non bastasse il presidente
    della repubblica li commemora anche in senato, mentre i poveri cristi finiscono in
    galera per il furto di una mela.
    Non ci si meravigli se un giorno la gente insorgerà con le armi impugno e passerà
    per le armi questi politici cialtroni, ma davanti al plotone d'esecuzione dovranno finire
    prima di tutto quelli che gli hanno permesso di sgovernare grazie al loro voto demente.
    Non dimentichiamo amici che la Moratti è stata eletta sindaco di Milano con il voto
    decisivo dei legaioli, poi al piano di sotto ci sono ancora dei militonti senza vergogna che
    inneggiano a questo partito setta.



    Milano dedica una via a Bettino Craxi
    Una via, un giardino o un parco intitolato a Bettino Craxi a Milano.
    Lo ha deciso il sindaco Letizia Moratti a dieci anni dalla morte del
    segretario socialista. La notizia crea già polemica



    Forse una strada oppure un giardino, o anche un parco. A dieci anni dalla sua morte, il sindaco Letizia Moratti ha intenzione di dedicare un angolo di Milano a Bettino Craxi. La Moratti ne ha già parlato con la famiglia, con Stefania e Bobo. È fermamente convinta che sia il giusto riconoscimento "per un uomo che ha dato una svolta al Paese". Ma ci sono già le prime polemiche per questa scelta come già avvenne in passato con l'ex sindaco Gabriele Albertini e per questo non sarebbe stata resa ancora pubblica.
    Le targhe verranno inaugurate intorno al 19 gennaio, quando il Presidente della Repubblica ricorderà Craxi al Senato. E i tecnici comunali della Toponomastica sono già all'opera: hanno individuato circa 5 aree vicine al centro, stessa indagine che è stata fatta per Don Giussani.
    La storia dell'intitolazione di una targa o di una via a Craxi nella 'sua' Milano arriva da lontano e ha sempre portato polemiche durissime. Tante le lettere che la figlia Stefania ha scritto a Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, chiedendo che la città ricordasse in qualche modo suo padre. L'ultimo intervento è stato nel 2008 quando si rivolse direttamente alla Moratti con la richiesta di "una grande via o in alternativa di un parco dove giocano i bimbi". Non se n'era più parlato fino ad ora.
    Quest'ultima iniziativa milanese è sicuramente destinata a creare nuove feroci polemiche, ma questa volta si inserisce in un contesto storico diverso che vede la progressiva rivalutazione della figura di Craxi statista.
    Di poco fa il commento di Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla Presidenza e portavoce del Premier, a Radiomontecarlo: "Ho profonde radici socialiste, mi auguro che l'idea di intitolare, una strada, una piazza o un parco a Bettino Craxi vada finalmente a buon esito".

    Fonte: Virgilio.it
    Milano dedica una via a Bettino Craxi - Virgilio Milano
    Ultima modifica di Josef; 29-12-09 alle 18:24

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,714
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    cambiare tutto per non cambiare niente

    questa è l'itaglia

  3. #3
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    E poi si meravigliano che qualcuno ogni tanto perda la testa e commetta gesti violenti...

    Questa gente vive in un'orbita parallela, autocelebrativa, autoreferenziale, che si distanzia ogni giorno di più dai sentimenti e dai tormenti della gente comune.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    E' come se in America dedicassero una via a Maddoff.
    Pazzesco.


    Ma poi il punto vero è questo: potrei anche "capire" il "così facevan tutti" nel clima di corruzione generale con la storia dei finanziamenti pubblici ai partiti,ma il punto vero è che i favori poi vanno ritornati in qualche maniera.

    Tra l'altro faccio notare un altro punto importante che nessuno evidenzia: Craxi prima di entrare in politica che reddito e beni aveva rispetto a quando è dovuto uscire a forza nel 1993?

    Come si giustifica l'enorme accumulo di denaro fatto in quegli anni?
    Da dove saltano fuori quei soldi?


    Io un'idea ce l'avrei.

  5. #5
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    E poi si meravigliano che qualcuno ogni tanto perda la testa e commetta gesti violenti...

    Questa gente vive in un'orbita parallela, autocelebrativa, autoreferenziale, che si distanzia ogni giorno di più dai sentimenti e dai tormenti della gente comune.
    purtroppo la gente comune non sembra voler capire, che tristezza.
    povera Milano...
    indipendentista

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    Craxi era stato l'unico politico che in Parlamento aveva letto un discorso, poi pubblicato sui maggiori quotidiani, in cui riferiva che “siamo tutti ladri” in quanto politici.
    Pertanto tutti innocenti o tutti colpevoli.

    Questo non gliela hanno perdonata e fu mandato via.

    Ma adesso la situazione si fa grave, presto per calmare la rabbia popolare sempre di più senza soldi, forse si dovrà dare in pasto qualche politico.
    Ed allora la partitocrazia serra i ranghi.

    E' dichiarata la ritirata, però come ogni esercito che si rispetta, per dare fiducia ai propri ranghi non deve lasciare feriti o morti indietro.

    Il grido “”o ci salviamo tutti o nessuno””.

    E pertanto in nome di questo nobile promessa tra ladri e sperperatori di denaro pubblico si devono riabilitare i primi vecchi caduti.

    La partitocrazia fa fronte comune.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    Non so niente del passato politico ...da buona Milanese non mi sono mai occupata di politica.(prima della rivelazione Lega Lombarda-Lega Nord..la scoperta dei nostri diritti...la storia negata..falsificata, i danee che ci vengono sottratti e ridistribuiti)....... sempre lavoro..studio..studio per migliorare la posizione...famiglia...secondo gli insegnamenti della nostra Gente, della nostra tradizione. Premesso questo, voglio dire..e potrei anche sbagliarmi: "è stato Craxi - da vero politico itagliano, innamorato di Garibaldi "che ha fatto trasferire la RAI..cioè l'informazione..CHE PLAGIA e COINVOLGE i cervelli da MILANO a roma" . Per questo non mi piace e non lo considero.

  8. #8
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    CRAXI: ZAIA, IO CREDO ANCHE AL FEDERALISMO TOPONOMASTICO

    (ASCA) - Venezia, 30 dic - ''Credo al federalismo, anche quello toponomastico''. Quindi? ''Se la veda Milano''. Cosi' il ministro delle politiche agricole, Luca Zaia, sulle polemiche relative all'intitolazione di una strada a Craxi.

    ''Io sono un federalista in misura viscerale. Quindi - ha dichiarato Zaia - anche il federalismo toponomastico mi piace. Sull'intitolazione a Craxi se la vedano loro. Non e' un problema nostro''.

  9. #9
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    Anche lui troppo giovane per ricordare quello che diceva il suo capo nel 1991-96?

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Politici privi del comune senso del pudore

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    CRAXI: ZAIA, IO CREDO ANCHE AL FEDERALISMO TOPONOMASTICO

    (ASCA) - Venezia, 30 dic - ''Credo al federalismo, anche quello toponomastico''. Quindi? ''Se la veda Milano''. Cosi' il ministro delle politiche agricole, Luca Zaia, sulle polemiche relative all'intitolazione di una strada a Craxi.

    ''Io sono un federalista in misura viscerale. Quindi - ha dichiarato Zaia - anche il federalismo toponomastico mi piace. Sull'intitolazione a Craxi se la vedano loro. Non e' un problema nostro''.

    Zaia, in versione novello Ponzio Pilato.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Comune senso del pudore
    Di mirkevicius nel forum Fondoscala
    Risposte: 366
    Ultimo Messaggio: 13-02-13, 03:03
  2. privi del senso del ridicolo
    Di marocchesi nel forum Politica Estera
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-03-11, 14:01
  3. Politici privi del comune senso del pudore
    Di Josef nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-01-10, 19:18
  4. Scandalosa perdita di ogni pudore e senso del sacro
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-06-08, 03:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226