Questa mia composizione è dedicata a un ex convento francescano sito presso Monte Giove (Monte Gabbione, Terni):


Inconsapevoli come adolescenti entrammo
nella scarsella di San Francesco

Quando ne uscimmo sapevamo d'Aristofane e d'Eschilo le opere

Come salmoni eravamo risaliti alla sorgente

Dove senza le illusioni di uno specchio
la verità
sussurrò ad ognuno nella mente.


Maria Vittoria Cavina