User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 400 immigrati in sciopero della fame.

    240 immigrati in sciopero della fame. Domani conferenza stampa per i tempi illegali dei permessi di soggiorno

    Roma, 29 dicembre 2009

    Prosegue l'iniziativa lanciata da Gaoussou Ouattarà, membro della Giunta di Radicali Italiani, in sciopero della fame dal 13 dicembre.

    Sono ormai più di 240 gli immigrati in sciopero della fame per chiedere il rispetto dei tempi previsti dalla legge per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno.

    Nonostante il Testo unico sull’immigrazione preveda un termine di 20 giorni sono centinaia di migliaia le persone in attesa per un permesso che non arriva prima dei 7-8 mesi .

    Nel corso della conferenza stampa che si terrà Mercoledì 30 alle ore 11.30 nella sede del Partito Radicale di Via di Torre Argentina76 verrà fatto il punto dell’iniziativa nonviolenta e saranno presentate nuove importanti iniziative politiche e legali per il rientro nella legalità dello Stato italiano

    Saranno presenti, oltre a Gaoussou Ouattarà, Otto Bitjoka, presidente della Fondazione Ethnoland, leader degli immigrati milanesi, Mario Staderini, Segretario di Radicali Italiani, Rita Bernardini, parlamentare radicale eletta nel PD, Luigi Manconi, direttore di innocentievasioni.net e italiarazzismo.it, Anna Maria Rivera, docente di Etnologia e di Antropologia sociale, Shukri Said, attrice, segretaria dell'Associazione Migrare.
    :: Radicali.it ::
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Gaoussou Ouattarà in sciopero della fame

    Conferenza stampa di Gaoussou Ouattarà in sciopero della fame per il rispetto dei tempi di rilascio dei permessi di soggiorno agli immigrati
    Conferenza stampa di Gaoussou Ouattarà in sciopero della fame per il rispetto dei tempi di rilascio dei permessi di soggiorno agli immigrati | RadioRadicale.it
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

  3. #3
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 240 immigrati in sciopero della fame.

    Conferenza stampa di Gaoussou Ouattarà in sciopero della fame per il rispetto dei tempi di rilascio dei permessi di soggiorno agli immigrati
    Conferenza stampa di Gaoussou Ouattarà in sciopero della fame per il rispetto dei tempi di rilascio dei permessi di soggiorno agli immigrati | RadioRadicale.it

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 240 immigrati in sciopero della fame.

    Immigrazione, Bernardini: mai rivolto critiche al dott. Improta che a Roma fa, letteralmente, miracoli. Il problema è generale e minimizzare la portata di un'azione nonviolenta non aiuta l'integrazione

    30 dicembre 2009

    • Dichiarazione di Rita Bernardini, membro della Commissione Giustizia della Camera

    Mi dispiace molto che la mia collega Souad Sbai, insieme alla quale ho fatto iniziative a favore dell’integrazione degli immigrati, minimizzi, svalutandola, l’iniziativa nonviolenta portata avanti da 300 immigrati che, in merito ai permessi di soggiorno, chiedono il rispetto dei tempi previsti dalla legge, un piano nazionale per lo smaltimento dell’enorme arretrato, la possibilità di uscire dall’Italia ed una campagna informativa per rendere noto ai datori di lavoro, alle scuole ed ai medici che anche chi è in attesa del rinnovo del permesso ha il diritto di lavorare ed avere una casa.
    Preciso inoltre che nella conferenza di stamattina non abbiamo affatto rivolto critiche al dott. Maurizio Improta che a Roma sta facendo letteralmente i miracoli per accelerare – riuscendoci – le pratiche e per smaltire l’enorme arretrato. Purtroppo, il dott. Improta non è il responsabile nazionale della Polizia per l’immigrazione, incarico ricoperto del Prefetto Rodolfo Ronconi. Quanto abbiamo richiesto insieme a Gaoussou Ouattarà – in sciopero della fame da 20 giorni – richiede una ferma volontà politica che spetta al Ministro dell’Interno e a chi è stato chiamato a risolvere i problemi di persone indifese, spesso in balia per poter vivere da cittadini, di intoppi burocratici che potrebbero essere facilmente risolti.
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 240 immigrati in sciopero della fame.

    Immigrazione: 300 in sciopero della fame chiedono l'intervento del governo per il rispetto dei tempi sui permessi di soggiorno

    1 gennaio 2010

    Si è tenuta oggi pomeriggio a Roma, in piazza della Repubblica, la manifestazione per il rispetto della legge sui tempi di rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno.
    Un centinaio di militanti e dirigenti Radicali, nonostante la fitta pioggia, si è unito a Gaoussou Ouattarà ed ai rappresentanti dei 300 immigrati che dal 13 dicembre sono in sciopero della fame per chiedere al Governo iniziative concrete per il rientro nella legalità dello Stato italiano.
    Il Testo unico dell’immigrazione prevede un termine di 20 giorni, ma in realtà –hanno denunciato i Radicali-“ occorrono tra gli 8 e i 12 mesi per la conclusione delle procedure, e nel frattempo centinaia migliaia di persone si trovano nella terra di nessuno, con problemi per i contratti di lavoro e di affitto.”
    Gaoussou Ouattara, insieme al Segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini, si è recato al Ministero degli Interni per consegnare una lettera dei digiunatori al Ministro Maroni con la quale chiedono il rispetto dei tempi previsti dalla legge, un piano per lo smaltimento dell’enorme arretrato, la possibilità di uscire dall’Italia ed una campagna informativa per rendere noto agli italiani che chi è in attesa del rinnovo del permesso ha il diritto di lavorare ed avere una casa.
    Appelli anche al Ministro per la pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ed al Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna.
    “Gli illegali siete voi”, “2010: rivolta nonviolenta, morale e sociale”, “Maroni fuorilegge”, “Rispetto dei tempi di legge”, “senza legalità non abbiamo dignità”, tra gli slogan riportati sui cartelli dei manifestanti.
    Presenti alla manifestazione, insieme ai radicali Marco Pannella, Sergio Stanzani, Rita Bernardini e Marco Cappato, anche il prof Massimo Fagioli, Luigi Manconi e Salvatore Bonadonna.
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 240 immigrati in sciopero della fame.

    Gli immigrati chiedono allo stato il rispetto della legalità

    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

  7. #7
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 300 immigrati in sciopero della fame.

    Immigrazione: continua e si estende lo sciopero della fame per i tempi dei permessi di soggiorno
    Dal Governo nessuna soluzione. Tavoli davanti alle questure ed agli uffici immigrazione.

    Roma, 7 gennaio 2010

    Si estende in altre città d’Italia l’iniziativa nonviolenta lanciata da Gaouossou Ouattarà, membro della Giunta di Radicali Italiani, per il rispetto delle leggi italiane sui tempi di rilascio e di rinnovo dei permessi di soggiorno.
    Dal 13 dicembre oltre 300 immigrati sono in sciopero della fame per denunciare la situazione di intollerabile attesa –anche oltre 8 mesi- in cui si trovano centinaia di migliaia di persone che hanno richiesto il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno.
    L’iniziativa prosegue perché – ha affermato Ouattarà - dal Governo non è stato fatto nessun passo avanti. Da parte del Ministero degli Interni c’è stato solo un silenzio assordante e, nonostante la disponibilità del Ministro Brunetta, nessuna soluzione è ancora stata trovata”.
    I digiunatori chiedono al Governo di interrompere la condotta illegale dello Stato italiano e quiindi di rispettare il termine di 20 giorni per il rinnovo dei permessi di soggiorno, predisporre un piano di smaltimento dell’enorme arretrato, ridurre i costi burocratici e una campagna informativa sui diritti transitori dei richiedenti il permesso.
    “Nei prossimi giorni “– ha annunciato il Segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini-“ organizzeremo davanti alle Questure ed agli Uffici Immigrazione delle città italiane tavoli di informazione e di adesione all’iniziativa nonviolenta, chiedendo ai Prefetti incontri volti a verificare il rispetto della legge a livello provinciale.”

  8. #8
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 300 immigrati in sciopero della fame.

    Immigrazione, Radicali Italiani: domani 19 gennaio giornata di mobilitazione nazionale

    Roma, 18 gennaio 2010

    L'iniziativa nonviolenta di sciopero della fame iniziata il 13 dicembre da Gaoussou Ouattarà, componente della Giunta di Radicali Italiani, per il rispetto dei tempi di rilascio e di rinnovo dei permessi di soggiorno si estende. Sono oramai 381 gli immigrati che stanno portando avanti il digiuno a staffetta, 70 dei quali hanno aderito il 16 gennaio a Ravenna durante la manifestazione antirazzista.
    Radicali Italiani lancia per domani, martedì 19 gennaio, una giornata di mobilitazione nazionale contro lo Stato fuorilegge sui tempi dei permessi di soggiorno e per la regolarizzazione dei lavoratori.

    Sono previsti tavoli e volantinaggi davanti alle questure e prefetture di Treviso, Napoli, Torino, Firenze e Milano per denunciare la violazione da parte della pubblica amministrazione del testo unico sull'immigrazione e l'assenza di provvedimenti da parte del Ministro dell'Interno sui ritardi nel rilascio e nel rinnovo dei permessi di soggiorno.

    Sempre domani i radicali parteciperanno a Roma e Caserta, dove sarà presente la deputata Rita Bernardini, ai presidi organizzati dalle associazioni che si battono per l'estensione a tutti i lavoratori della regolarizzazione limitata a colf e badanti, come chiede il disegno di legge a prima firma Emma Bonino.

 

 

Discussioni Simili

  1. Sciopero della fame
    Di Sant'Eusebio nel forum Emilia-Romagna
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-05-09, 12:33
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-10-08, 12:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226