"Non chiudete gli occhi"


«Dei numerosi assassinii che Israele ha attuato in modo metodico e organizzato, il più pericoloso è stato l'assassinio del presidente Yasser Arafat», ha dichiarato ieri Bashar el Assad davanti a una platea di avvocati arabi. «Ciò è accaduto sotto gli occhi del mondo, che ha taciuto, e nessuno stato ha osato pubblicare un comunicato o prendere posizione su questo, come se nulla fosse avvenuto». Il presidente siriano ha affermato anche che il deterioramento dei rapporti tra Siria e Libano è una conseguenza di un «complotto mondiale» anti-arabi.