User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up I "missili" di Putin su Bush

    Martedí 31.01.2006 160
    di Andrea Pressenda


    Così lontani così vicini. Vladimir Putin e George W. Bush hanno scelto lo stesso giorno per celebrare i loro discorsi alla Nazione. Due interventi ricchi di significati e di attesa, distanziati solo dalla differenza del fuso orario. A cominciare è stato così il leader del Cremlino, alle ore 12 di Mosca (le 10 in Italia). Un intervento tradizionale (ogni anno infatti si celebra la conferenza annuale sullo stato della Federazione) ma originale negli argomenti. Sia di politica interna quanto sulla scena internazionale.

    Putin non si è fatto mancare l'occasione, nemmeno poi tanto velatamente, di lanciare un affondo all'amico-nemico presidente degli Stati Uniti. Su un tema (lo sviluppo di un moderno sistema difensivo) caro all'Amministrazione Bush. "Mosca ha provato un sistema missilistico che nessuno al mondo è in grado di avere - questo il messaggio del numero uno del Cremlino - un sistema missilistico capace di essere immune ad ogni tipo di sistema difensivo e in grado di cambiare la sua traiettoria".

    Non solo una dichiarazione ad effetto ma una vera riposta ai piani americani. Ma le frecciate contro la Casa Bianca non si sono esaurite. Mosca ha infatti preso le distanze da Washington sull'argomento caldo di questi giorni in politica internazionale: gli sviluppi dopo la vittoria di Hamas, movimento integralista alle elezioni generali palestinesi del 25 gennaio scorso.

    Putin ha esortato la comunità internazionale (quindi la Casa Bianca in primis poi la Commissione europea) a non bloccare i fondi da destinare all'Autorità Nazionale palestinese. Una misura che secondo il leader russo sarebbe da considerare uno sbaglio in qualsiasi circostanza. Inevitabile un riferimento alle conseguenze che il voto palestinese è in grado di determinare, un risultato che Putin non ha avuto difficoltà nel definire un duro colpo agli sforzi della comunità internazionale, guidata dagli Stati Uniti, di giungere ad un accordo di pace tra Israele ed Autorità nazionale palestinese

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sempre rimanendo in campo internazionale Putin non ha risparmiato un colpo ad un altro "nemico" della Federazione Russa, l'Ucraina del presidente Viktor Yuschenko e protagonista della guerra del gas all'inizio del 2006. "Conto sulla stabilità delle nostre relazioni con l'Ucraina - questo il senso delle sue parole - noto che i nostri partner ucraini hanno ammesso di aver preso del gas. Vorremmo che lo pagassero". Affermazioni forti mitigate dalla soddisfazione per l'accordo raggiunto dai due paesi con una leadership ucraina "coraggiosa".

    Fermo restando il dispiacere del Cremlino per l'incidente diplomatico con la Gran Bretagna (una spy story degna del miglio James Bond) non ci dovrebbero essere sorprese sulle relazioni con Londra. Da rafforzare anche in vista del prossimo G8 di San Pietroburgo che vedrà la Russia protagonista. (Solo per l'ingresso nel Wto c'è una resistenza forte degli Stati Uniti). Diverso invece il discorso in politica "interna". E' possibile inserire nel mirino del Cremlino dopo il discorso di Putin alla Nazione l'Uzbekistan, dal momento che la prospettiva di una rivoluzione potrebbe trasformare lo stato dell'Asia Centrale in ''un altro Afghanistan''.

    Affermazioni se non altro singolari visto il braccio di ferro tra i due Paesi sulle questioni energetiche. E proprio l'energia sarà uno dei temi in agenda del discorso sullo Stato della Nazione Usa. Un intervento contro i piani nucleari dell'Iran e contro un governo di Hamas che predichi la distruzione di Israele con uno sguardo concreto alla situazione in Iraq e ricco di iniziative di politica interna.

    Almeno quattro su assistenza sanitaria - per tagliarne i costi - e sull'energia - per incoraggiare i risparmi e promuovere la ricerca. Previsto poi, salvo sorprese, un focus sull'istruzione. Un discorso all'insegna dell'ottimismo nonostante i sondaggi che vedono una società americana approvare l'operato del suo presidente ancora al di sotto della maggioranza.

  3. #3
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Runes
    Ma n buon etnonazionalista vuole la guerra mondiale?
    Non credo proprio. Un buon etno-nazionalista lavora per la pace. Credo che siano altri, quelli che fomentano le "rivoluzioni colorate o floreali" o che invadono e occupano paesi indipendenti e sovrani, a preparare la guerra mondiale.

 

 

Discussioni Simili

  1. Putin a Bush:"Quando sloggi?"
    Di no.remorse nel forum Destra Radicale
    Risposte: 127
    Ultimo Messaggio: 26-10-07, 14:00
  2. VICENZA tra lo scudo di Bush e i missili di Putin
    Di Neva nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-06-07, 22:02
  3. "Putin 'a mano armata' critica Bush"
    Di Peucezio (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-11-06, 07:20
  4. Putin sfrutta lo "scomodo" Chavez per fare uno sgarbo a Bush
    Di alemaggia nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-07-06, 14:19
  5. Bush a Putin:''il futuro della Russia è nella comunità transatlantica"
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 22-02-05, 12:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226