User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Apr 2002
    Località
    TAUR-IM-DUINATH
    Messaggi
    1,425
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito perchè le legioni romane vinsero

    Quello che sta succedendo mostra sempre più crudemente la debolezza dei nostri popoli, oggi ancora una volta le legioni degli invasori stanno per vincere perchè oggi come allora le tribù Padano Alpine sopno divise, litigiose e stupide. Molti pensano di salvarsi martirizzando i fratelli, molti pensano di avanzare di grado tradendo, molti pensano di arricchirsi demolendo la propria heimat, allora furono veneti e cenomani con roma contro i fratelli oggi tutti contro tutti: uno schifo senza limite, stirpi morte senza onore e senza alcuna dignità: il caso Max insegna!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gundam
    Quello che sta succedendo mostra sempre più crudemente la debolezza dei nostri popoli, oggi ancora una volta le legioni degli invasori stanno per vincere perchè oggi come allora le tribù Padano Alpine sopno divise, litigiose e stupide. Molti pensano di salvarsi martirizzando i fratelli, molti pensano di avanzare di grado tradendo, molti pensano di arricchirsi demolendo la propria heimat, allora furono veneti e cenomani con roma contro i fratelli oggi tutti contro tutti: uno schifo senza limite, stirpi morte senza onore e senza alcuna dignità: il caso Max insegna!
    No, Gundam. Le tribù padane odierne sono molto più stupide di quelle di 2000 e rotti anni fa. Loro di fronte avevano le Legioni Romane. Oggi si calano le brache di fronte al Nulla.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Esatto.
    Allora le legioni romane erano le miglior addestrate ed armate..ma oggi non abbiamo a che fare con un Giulio Cesare ..ma con un Pisanu..con un Fini... ..questo è il tragico!!!

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,896
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Avete ragione enrambi; indipendentemente dal metro di giudizio, si tratta di ignavi che meritano solo di essere spazzati via dalla Storia.
    I pochi superstiti provvederanno a ricostruire una nuova civiltà padana con la testa alta e la schiena diritta.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,218
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gundam

    Quello che sta succedendo mostra sempre più crudemente la debolezza dei nostri popoli, oggi ancora una volta le legioni degli invasori stanno per vincere perchè oggi come allora le tribù Padano Alpine sopno divise, litigiose e stupide.
    Molti pensano di salvarsi martirizzando i fratelli, molti pensano di avanzare di grado tradendo, molti pensano di arricchirsi demolendo la propria heimat, allora furono veneti e cenomani con roma contro i fratelli oggi tutti contro tutti: uno schifo senza limite, stirpi morte senza onore e senza alcuna dignità: il caso Max insegna!
    Condivido.

  6. #6
    la ricerca della bellezza nascosta
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Calabria Citeriore - Regno delle Due Sicilie
    Messaggi
    1,943
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gundam
    Quello che sta succedendo mostra sempre più crudemente la debolezza dei nostri popoli, oggi ancora una volta le legioni degli invasori stanno per vincere perchè oggi come allora le tribù Padano Alpine sopno divise, litigiose e stupide. Molti pensano di salvarsi martirizzando i fratelli, molti pensano di avanzare di grado tradendo, molti pensano di arricchirsi demolendo la propria heimat, allora furono veneti e cenomani con roma contro i fratelli oggi tutti contro tutti: uno schifo senza limite, stirpi morte senza onore e senza alcuna dignità: il caso Max insegna!
    Per quello che so io (mi si corregga se sbaglio) non ci fu alcuna invasione romana in terra padana.
    I popoli cisalpini accettarono l'annessione in cambio della concessione della cittadinanza romana.
    Mica fessi i padani all'epoca !

  7. #7
    Alvise
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da uqbar
    Per quello che so io (mi si corregga se sbaglio) non ci fu alcuna invasione romana in terra padana.
    I popoli cisalpini accettarono l'annessione in cambio della concessione della cittadinanza romana.
    Mica fessi i padani all'epoca !
    Non è esatto. La concessione della cittadinanza a tutti i cisalpini avvenne posteriormente di circa un secolo all'annessione della Gallia Cisalpina come provincia.

    Vero è che molti esponenti di rilievo della Gallia Cisalpina (che in realtà non era abitata esclusivamente da Galli, vedi i Veneti, le cui origini sono piuttosto incerte, i liguri ed una ridotta presenza etrusca) avevano già da tempo ottenuto la concessione della cittadinanza stessa.

    Se non erro (ma potrei ricordare male) fu Giulio Cesare, durante la sua dittatura, ad estendere la cittadinanza romana a tutti gli abitanti della Cisalpina, senza esclusione alcuna, ed a concedere alle comunità locali lo status di municipia.

    Sotto Augusto Imperatore la Cisalpina scomparve come provincia, e, in linea con l'operato cesariano, divenne parte integrante dell'Italia (che non era una provincia, ma un territorio speciale e dotato di ampi privilegi).

  8. #8
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alvise Nutti
    Non è esatto. La concessione della cittadinanza a tutti i cisalpini avvenne posteriormente di circa un secolo all'annessione della Gallia Cisalpina come provincia.

    Vero è che molti esponenti di rilievo della Gallia Cisalpina (che in realtà non era abitata esclusivamente da Galli, vedi i Veneti, le cui origini sono piuttosto incerte, i liguri ed una ridotta presenza etrusca) avevano già da tempo ottenuto la concessione della cittadinanza stessa.

    Se non erro (ma potrei ricordare male) fu Giulio Cesare, durante la sua dittatura, ad estendere la cittadinanza romana a tutti gli abitanti della Cisalpina, senza esclusione alcuna, ed a concedere alle comunità locali lo status di municipia.

    Sotto Augusto Imperatore la Cisalpina scomparve come provincia, e, in linea con l'operato cesariano, divenne parte integrante dell'Italia (che non era una provincia, ma un territorio speciale e dotato di ampi privilegi).
    Quoto in pieno. La cittadinanza romana fu concessa ai "popoli padani" da Giulio Cesare, il quale peraltro li aveva già arruolati con successo nel proprio esercito.

    Infatti, escludendo forse quella "prestategli" da Pompeo, tutte le Legioni di Cesare, compresa la celebre Decima, erano composte integralmente da "padani": veneti e galli. Lo stesso Labieno, suo luogotenente (che poi lo tradirà per il conterraneo Pompeo) era un gallo.

    L'esercito di Cesare fu sempre un'armata prevalentemente nordica, basti pensare alla cavalleria germanica che lo accompagnò sino ad Alessandria d'Egitto. Un esercito gallo-germanico con a capo l'ultimo dei patrizi romani "puri".

    La fortuna di Cesare va ricercata anche in questo connubio etnico tra alto lignaggio del generale (che poteva guardare i suoi rivali dall'alto in basso, forte delle sue origini) ed "innate" capacità belliche dei suoi uomini.

    Cesare fu inoltre il solo romano che riuscì a sottomettere ma anche ad "integrare" dei popoli del nord, con il pugno di ferro (i morti: un milione tra i popoli galli, centinaia di migliaia tra i germani e i britanni) in guanto di velluto. Dopo di lui solo sottomissioni forzate al Nord, prive di qualsiasi "integrazione" all'interno dell'Impero. Queste necessitarono continue rappresaglie, valli, fortilizi, pulizie etniche, sino alle invasioni barbariche e la lenta agonia della struttura imperiale.

    Se Cesare non fosse nato certamente Roma sarebbe scomparsa prima dell'Avvento di Cristo. Divisa dalle lotte civili e schiacciata dalle invasioni "barbare". Se non avesse invaso la Gallia transaplina e "integrato" la Padania i germani avrebbero sottomesso i galli e distrutto Roma.

    E' uno dei pochissimi casi nei quali la nascita e l'ascesa di un uomo solo influisce tanto direttamente e indelebilmente nella storia dell'umanità.

    In realtà le sue vittorie sono più miracolose che scontate, chi le studia capisce che "razionalmente" risultavano impossibili. Sempre 1 contro 10, sempre giocandosi il tutto per tutto.

    L'unica risposta che mi do è la stessa di Dante. Fu destino che allora Roma vincesse (un triste destino per galli e germani), in caso contrario il Cristianesimo non si sarebbe diffuso.

    Cesare doveva vincere per forza, che lo volesse o no, e forse neppure gli piaceva l'idea dato che ben tre volte si lanciò in battaglia con la certezza della morte: Alesia, Alessandria, Munda.

    Tutta l'incredibile storia di Roma antica, che mille volte avrebbe dovuto razionalmente essere sconfitta (Pirro, Annibale, invasione dei Cimbri e dei Teutoni), potrebbe essere riassunta in un male permesso e guidato dalla Provvidenza per un bene maggiore.

    In seguito il "debito" fu ripagato ai germani: che guidarono l'Europa cattolica da Clodoveo a Francesco Giuseppe, per 15 secoli, attraverso le dinastie germaniche. Sin quando il Continente non perse la propria identità e si dimenticò della sua storia finendo, com'è oggi, sottomesso agli stranieri.
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Apr 2002
    Località
    TAUR-IM-DUINATH
    Messaggi
    1,425
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da uqbar
    Per quello che so io (mi si corregga se sbaglio) non ci fu alcuna invasione romana in terra padana.
    I popoli cisalpini accettarono l'annessione in cambio della concessione della cittadinanza romana.
    Mica fessi i padani all'epoca !

    Guarda che ti stai sbagliando.
    Ti invito a leggere una bellissima pubblicazione della LLCP:
    Cronologia celto - germanica Sondrio - Oneto\

    I Boi spesso si scontrarono con roma e nel 235 a. C. Cenomani e Veneti stipulano un patto di amicizia con roma. La costa adriatica venne romanizzata a forza e tantop altro.
    Buona lettura

  10. #10
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gundam
    Guarda che ti stai sbagliando.
    Ti invito a leggere una bellissima pubblicazione della LLCP:
    Cronologia celto - germanica Sondrio - Oneto\

    I Boi spesso si scontrarono con roma e nel 235 a. C. Cenomani e Veneti stipulano un patto di amicizia con roma. La costa adriatica venne romanizzata a forza e tantop altro.
    Buona lettura
    Cmq sia, Gundam il senso della mia risposta era questo: non confondiamo per carità, gli antichi romani (di stirpe nordica) con gli attuali romani.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Le legioni azzurre spezzano le reni al sionismo
    Di Robert nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-06-13, 13:39
  2. legioni
    Di carter nel forum Res Publica di POL
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-12-08, 15:38
  3. Mostra: armamento delle legioni romane
    Di -RAS- nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-04-08, 11:04
  4. Le Legioni Romane
    Di navarrone nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-08-02, 03:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226