User Tag List

Pagina 1 di 16 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 153
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito W Calderoli! [3d uniti]

    "Questo forum non accetta nuovi messaggi" ma perchè mai?

    Citazione Originariamente Scritto da novis
    credi davvero che gli islamici aspettino la provocazione del ministro per far saltare in aria qualcuno?
    * Per quelli va bene qualsiasi cosa. Sono passati i bei tempi in cui uno doveva leggere ed interpretare i Versi Satanici per capire il motivo della condanna. Ora gli intellettuali islamici hanno lasciato il campo ai criminali di professione ed ai subumani disperati, che si attaccano a cose banali.
    Ma proprio questi sono quelli pericolosi, perchè non hanno civiltà, sentimenti, morale, senso della legalità: sono porci sciolti in cerca di un pirla qualsiasi che dia loro l' occasione di spargere sangue.

    In questa situazione è pericolosissimo essere pirla: ci si pone al livello dei kamikazzi, che si fanno saltare in aria (assieme a degli innocenti) con il sorriso idiota, frocio e suino sulla bocca, di chi aspetta solo una piccola formalità per passare alla beatitudine eterna, che sappiamo benissimo come se la raffigurano.

    Non conviene mai creare dei martiri, seppur pseudo-intellettuali: il buon Machiavelli diceva (cito a memoria): se attacchi il tuo nemico, devi essere sicuro che non abbia la possibilità di rialzarsi per vendicarsi.

    Nella società buonista di oggi, e anche in vista che dal Medio Oriente potrebbero arrivare oggetti molto indesiderati, non è possibile attaccarli in quel modo. Quindi è un fesso chi ci va contro a viso aperto. Possibile che non capisca che ci sono vie alternative?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    figlio di Zeus e Danae...
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    1,325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation il corso della storia non si ferma..

    nostradamus lo aveva detto... e puntualmente si sta compiendo la profezia.... i governi europei stanno dando una grande prova di debolezza, che infuocherà sempre più questi islamici sino a portarli a dominare la nostra razza....

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' sparito il 3d quindi anch'io continuo qui la discussione.

    Citazione Originariamente Scritto da novis
    Ma dai non prendiamoci in giro almeno qui, credi davvero che le gli islamici aspettino la provocazione del ministro per far saltare in aria qualcuno? i piani per fare attentati alla metropolitana di Milano e al duomo di Cremona sono stati già trovati...il terrorismo islamico non nasce dalla rabbia dei subumani ma da una strategia precisa e probabilmente anche la rabbia dei subumani è ben orchestrata .
    E' possibile accettare di farsi ricattare in questo modo?
    Questo lo so bene, ma non erano gli attentatori "professionali" e politici quelli a cui mi riferivo. Loro agiscono lucidamente e indipendentemente da eventuali provocazioni. Intendevo azioni individuali di qualche invasato che si mette a fare la sua personalissime guerra santa.
    Siccome il ministro fa il fenomeno con le spalle coperte dalla sua scorta ed è quindi difficilmente avvicinabile, chi pensi vada a colpire l'esagitato di turno?
    Inoltre siccome tu credi, come lo credo io, che gli islamici abbiano una precisa strategia a tutta questa pianificazione non credi che bisognerebbe rispondere con altrettanta furbizia? Invece questo che ti fa? Mostra in giro magliette! Ma viene pagato centinaia di migliaia di euro all'anno per fare cazzate o per costruire delle contromisure che abbiano un senso?
    La verità è che il livello mentale del soggetto è sconfortante e noi purtroppo siamo in mano a gente così.
    Io non accetto ricatti da nessuno ma pretendo che chi ricopre certe cariche sia in grado di rispondere con la forza e l'intelligenza adeguate alla situazione.
    La prova è che in tutto il mondo occidentale (dove hanno una classe politica sicuramente migliore di quella itagliana) nessuno si è comportato come il dentista.
    A spaccare pietre deve andare....

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mitteleuropeo
    "Questo forum non accetta nuovi messaggi" ma perchè mai?



    * Per quelli va bene qualsiasi cosa. Sono passati i bei tempi in cui uno doveva leggere ed interpretare i Versi Satanici per capire il motivo della condanna. Ora gli intellettuali islamici hanno lasciato il campo ai criminali di professione ed ai subumani disperati, che si attaccano a cose banali.
    Ma proprio questi sono quelli pericolosi, perchè non hanno civiltà, sentimenti, morale, senso della legalità: sono porci sciolti in cerca di un pirla qualsiasi che dia loro l' occasione di spargere sangue.

    In questa situazione è pericolosissimo essere pirla: ci si pone al livello dei kamikazzi, che si fanno saltare in aria (assieme a degli innocenti) con il sorriso idiota, frocio e suino sulla bocca, di chi aspetta solo una piccola formalità per passare alla beatitudine eterna, che sappiamo benissimo come se la raffigurano.

    Non conviene mai creare dei martiri, seppur pseudo-intellettuali: il buon Machiavelli diceva (cito a memoria): se attacchi il tuo nemico, devi essere sicuro che non abbia la possibilità di rialzarsi per vendicarsi.

    Nella società buonista di oggi, e anche in vista che dal Medio Oriente potrebbero arrivare oggetti molto indesiderati, non è possibile attaccarli in quel modo. Quindi è un fesso chi ci va contro a viso aperto. Possibile che non capisca che ci sono vie alternative?
    Perfettamente d'accordo!

  5. #5
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Baghdad, 18 ott.-(Adnkronos/Aki) - ''Diciamo a questo crociato di avere pazienza, perche' l'esercito dell'Islam conquistera' Roma''. E' questo il messaggio lanciato poco fa da un gruppo della guerriglia irachena che si fa chiamare ''Esercito dei conquistatori'', al ministro italiano per le Riforme, Roberto Calderoli.

    Forse c'è una scappatoia alla crisi in atto...
    Caldy.. mo guarda ben se sull'etichetta c'è scritto "Made in Marocco" come quell'altra.. Dai che salviamo roma!!

    Se vedòm!
    Se vedòm!

  6. #6
    figlio di Zeus e Danae...
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    1,325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    ahaiahaii ci siamo ....

    LIBIA: SITO AL-QAEDA MOSTRA FOTO CALDEROLI E LO DEFINISCE 'MAIALE'
    Tripoli, 17 feb.-(Adnkronos/Aki ) - Per la prima volta una foto del ministro italiano per le Riforme, il leghista Roberto Calderoli, e' stata pubblicata oggi su uno dei forum islamici in Internet vicini ad al-Qaeda. Sullo stesso forum, nel quale vengono regolarmente pubblicati i comunicati dei gruppi terroristici come quello di Abu Musab al-Zarqawi, e' apparso poco fa un messaggio dal titolo eloquente: ''Foto del ministro (maiale) italiano che ha posto su una maglia un'immagine delle caricature offensive su Maometto''

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un’Europa libera da saraceni e cowboy

    di Gilberto Oneto

    Approfittando delle guerre napoleoniche e della sanguinosa occupazione francese della penisola iberica, le colonie spagnole e portoghesi in America latina si ribellarono ai rispettivi Stati colonialisti e proclamarono fra il 1808 e il 1826 la loro indipendenza. Caduto Napoleone e finito l’incubo giacobino e rivoluzionario, gli Stati europei - uniti nella Santa Alleanza partorita al Congresso di Vienna - si adoperarono per ripristinare nella maggioranza dei casi la situazione geopolitica precedente la rivoluzione. Le loro attenzioni non potevano non rivolgersi anche all’America centro-meridionale per difendere gli interessi della monarchia spagnola che vi era stata espulsa. Alle pretese europee si opposero però prima l’Inghilterra (che era diventata la prima potenza navale e che stava cominciando a costruire il suo immenso impero) e poi gli Stati Uniti, che temevano ogni ritorno degli Stati europei sul nuovo continente. In particolare, nel suo annuale messaggio al Congresso, il 2 dicembre 1823, l’allora presidente James Monroe delineò la linea politica che sarebbe poi passata alla storia (e all’applicazione) col suo nome, "Dottrina Monroe".
    Lo schema si articolava su quattro punti qualificanti, così descritti:
    1) "Avendo i continenti americani assunto e mantenuto condizione di libertà e di indipendenza, non potranno essere considerati oggetto di future colonizzazioni da parte di alcuna potenza europea".
    2) "Il sistema politico delle potenze alleate (gli Stati della Santa Alleanza europea, ndr) è assolutamente differente […] da quello dell’America […]. Noi dovremo considerare qualsiasi loro tentativo mirante a introdurre il loro sistema in una qualsiasi parte di questo emisfero come pericoloso per la nostra pace e la nostra sicurezza".
    3) "Non siamo intervenuti e non interverremo nei riguardi delle attuali colonie o territori dipendenti da qualsiasi potenza europea".
    4) "Non abbiamo mai preso parte alcuna alle guerre combattute dalle potenze europee per questioni riferentesi ai loro specifici interessi, né il farlo sarebbe consono con la nostra politica".La puntuale applicazione dei primi due punti ha avuto una conseguenza storica importantissima: l’espulsione delle potenze europee dal continente americano e, in particolare, lo smantellamento del potere coloniale spagnolo, e la loro sostituzione da parte degli Stati Uniti come supremo protettore e padrone. Ogni tentativo europeo di reinstallarsi in America viene rintuzzato con vigore: approfittando della Guerra Civile americana (la cosiddetta Guerra di Secessione), la Francia pone l’arciduca Massimiliano sul trono del Messico a garanzia del proprio protettorato, fra il 1862 e il 1867. Liquidati faticosamente e sanguinosamente i Confederati (che avevano goduto della prudente amicizia di Francia e Inghilterra), gli Stati Uniti costringono i Francesi a sloggiare e fanno fucilare l’eroico Massimiliano abbandonato al suo destino da Napoleone III.
    Più tardi, nel 1895, ne fa le spese l’Inghilterra che aveva mire sul Venezuela. In quella occasione il segretario di Stato Richard Olney (presidente era Grover Cleveland) dichiarò con brutale sincerità: "Oggi gli Stati Uniti sono praticamente sovrani di questo continente, e le loro decisioni sono legge per i soggetti che sono inclusi nella loro sfera di intervento". Più chiaro di così.
    Tre anni più tardi toccò alla Spagna ad essere violentemente espulsa dalle sue ultime colonie "storiche" di Cuba e di Portorico.
    Dopo gli Europei, sono però stati i Latinoamericani a fare le spese della "protezione" statunitense: il Messico che è stato numerose volte aggredito militarmente (1846-1848, 1914-1916) e depredato di California, Nuovo Messico e Texas; nel 1903 viene occupato l’istmo di Panama dove i Francesi stavano progettando di aprire il canale poi fatto dagli Americani. Il presidente Rutherford Birchard Hayes aveva nel 1879 affermato che il canale era da considerarsi come "costruito sulle coste stesse degli Stati Uniti".L’interpretazione geografica della "Dottrina Monroe" trova poi generosi allargamenti verso ovest: nel 1867 vengono "liberate" le Midway, nel 1898 le Hawaii, Guam e le Filippine, e nel 1899 le Samoa.
    Se hanno rispettato fin troppo scrupolosamente i primi due punti, gli Americani si sono però ben guardati dal rispettare l’ultimo che avrebbe dovuto escluderli dalle vicende europee.
    Infatti nella prima e nella seconda guerra mondiale gli Stati Uniti si sono pesantemente impicciati nelle "questioni riferentesi agli specifici interessi" degli Europei, e hanno da allora continuato a farlo (più o meno alla luce del sole), fino all’attuale "eroica" guerra contro la Serbia, che vede l’Inghilterra nell’ormai abituale ruolo di maggiordomo e tutti gli altri Paesi europei in quello di pecoroni pavidi e masochisti. Essi hanno, di fatto, cominciato ad applicare la "Dottrina Monroe" al mondo intero, interpretato come loro "sfera d’influenza" e quindi soggetto alla loro sovranità e alle loro decisioni. La storia sembra riproporsi, ma al contrario. Questa volta sono gli Americani che mettono pesantemente il naso negli affari europei e dovrebbero essere gli Europei a elaborarsi una loro "Dottrina Monroe". Non servirebbe neppure studiare un testo diverso: basta fare piccoli adattamenti a quello originario, che potrebbe diventare una cosa di questo genere:
    1) "Avendo il continente europeo assunto e mantenuto condizione di libertà e di indipendenza, non potrà essere considerato oggetto di future colonizzazioni da parte di alcuna potenza straniera".
    2) "Il sistema politico delle potenze extraeuropee è assolutamente differente da quello dell’Europa. Noi dovremo considerare qualsiasi loro tentativo mirante a introdurre il loro sistema in una qualsiasi parte di questo continente come pericoloso per la nostra pace e la nostra sicurezza".
    3) "Non siamo intervenuti e non interverremo nei riguardi dei territori attualmente dipendenti da qualsiasi potenza straniera".
    4) "Non intendiamo prendere parte alcuna alle guerre combattute dalle potenze extraeuropee per questioni riferentesi ai loro specifici interessi, né il farlo sarebbe consono con la nostra politica".
    Non farebbe una grinza. C’è tutto quello che serve per difendere le nostre libertà e tenere lontani i prepotenti che vengono da lontano. C’è anche la clausola che protegge i "territori attualmente dipendenti da qualsiasi potenza straniera" e che va a fagiolo per l’Inghilterra (se vuole continuare ad essere un peduncolo d’America). Attenzione: si è detto Inghilterra e non Gran Bretagna, giacché Ulster, Scozia, Galles, Cornovaglia, isole Normanne e Gibilterra sono Paesi europei e hanno tutto il diritto di scegliere se stare con le altre tribù europee.
    Vogliamo costruire un’Europa di popoli liberi che stanno assieme se vogliono stare assieme, che litigano se hanno voglia di litigare. Ma fra di noi, senza saraceni sanguinari e senza cowboy prepotenti.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,793
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mitteleuropeo
    "
    In questa situazione è pericolosissimo essere pirla: ci si pone al livello dei kamikazzi, che si fanno saltare in aria (assieme a degli innocenti) con il sorriso idiota, frocio e suino sulla bocca, di chi aspetta solo una piccola formalità per passare alla beatitudine eterna, che sappiamo benissimo come se la raffigurano.
    Bellissimo questo quadretto

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,793
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Sono d'accordo sia con Mittel che con Liutprando quando dicono che contro questi bisogna ricorrere ad altre vie, leggermente più efficaci che non mostrare magliette.
    La cosa sconfortante però è che finora non sembra che i nostri governi europei abbiano nel cassetto altre vie, hanno lasciato fare di tutto in Francia e in Inghilterra senza fare una sola legge a difesa dell'Occidente, e questo ESASPERA la popolazione .
    Ecco dunque, secondo me anche Calderoli ha agito per esasperazione.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis
    Sono d'accordo sia con Mittel che con Liutprando quando dicono che contro questi bisogna ricorrere ad altre vie, leggermente più efficaci che non mostrare magliette.
    La cosa sconfortante però è che finora non sembra che i nostri governi europei abbiano nel cassetto altre vie, hanno lasciato fare di tutto in Francia e in Inghilterra senza fare una sola legge a difesa dell'Occidente, e questo ESASPERA la popolazione .
    Ecco dunque, secondo me anche Calderoli ha agito per esasperazione.
    Questo è un altro discorso e sono anche d'accordo con te; occorrono, anche a livello europeo, contromisure adeguate e urgenti prima che sia troppo tardi (sempre che già non lo sia).
    Sono d'accordo anche quando dici che la popolazione è esasperata ma uno nella posizione di calderoli (visto anche lo stipendio, il potere e i benefit vari che comporta) non può permettersi di cedere all'esasperazione perchè altrimenti al suo posto ci metto la sciura Maria tirata su dal mercato che tanto è lo stesso.
    E poi, non pigliamoci in giro, la sua è stata una mossa squisitamente elettorale.

 

 
Pagina 1 di 16 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-12-10, 16:39
  2. Uniti per Vincere, Uniti per POL
    Di Danny nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 26-09-06, 17:19
  3. Uniti per Vincere, Uniti per POL
    Di Danny nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 20-09-06, 09:18
  4. "Noi siamo uniti per governare e siamo uniti per unire il paese"
    Di italoconservatore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-02-05, 16:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226