User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»
    domenica, gennaio 3, 2010

    Nuovi enti, soldi alla Curia, incentivi al turismo cinofilo: l'ultimo bilancio di Bassolino

    (di Sergio Rizzo da il Corriere della Sera)


    Con oltre nove milioni e mezzo di abitanti la Lombardia ha 3.495 dipendenti regionali. Sono sei volte meno numerosi dei 20.989 della Regione siciliana. Con i siciliani che sono poco più della metà dei lombardi, in un sol colpo, alla vigilia delle elezioni 2006, la Regione siciliana ha regolarizzato 3.496 precari. Se in Lombardia c’è un dipendente regionale ogni 1.800 persone in età lavorativa, in Campania ce n’è uno ogni 472, in Calabria uno ogni 40o e in Molise uno ogni 226. Per non parlare dello sterminato mondo delle aziende pubbliche locali. Fra il 2003 e il 2007, dati Unioncame – re, quelle settentrionali hanno aumentato l’utile medio del 159%o riducendo il costo del lavoro del 5,8%. Quelle meridionali hanno al contrario incrementato la perdita media del 18,5% aumentando i costi del personale del 14,6%.
    Conclusione? Roberto Maroni ha ragione da vendere quando dice che per troppo tempo si è spacciato per lavoro portato al Sud quelli che in realtà non erano altro che stipendi. Stipendi per mantenere le famiglie di diecimila operai idraulico -forestali in Calabria, regione che ciononostante continua a essere la più funestata dagli incendi boschivi. Stipendi per i 110 autisti senza patente assunti da un’azienda pubblica di trasporti in Sicilia Stipendi per le 500 persone entrate in pianta stabile al Consiglio regionale della Campania senza che dal 1971 sia mai stato fatto un concorso pubblico. Stipendi per i 71 dipendenti comunali su 978 residenti che nel 2oo8 si contavano a Comitini, nell’agrigentino, per un rapporto di uno a tredici.
    Per anni la politica ha considerato il Sud soltanto un enorme serbatoio di consensi da comprare con assunzioni clientelari e posti di lavoro inventati. E il lavoro vero? E lo sviluppo? Quello non è mai stato seriamente all’ordine del giorno. Per gravi colpe della politica nazionale, certamente. Nessun governo di centrosinistra o di centrodestra (e questo Maroni dovrebbe saperlo bene essendo già stato per cinque anni ministro del Welfare) si è mai sottratto alla logica degli «stipendi». Ma non indifferenti sono le responsabilità di una classe dirigente locale: anche capace e meritevole, talvolta perfino eroica a lavorare in certe condizioni. Altre volte (tante) invece inetta. Quando non perfino corrotta o infiltrata da istanze criminali.
    Dal 1981 fino alla metà degli anni Novanta il Mezzogiorno è stato letteralmente inondato di spesa pubblica. L’equivalente di 100 miliardi di euro ha però soltanto evitato per un certo periodo che il divario fra Nord e Sud aumentasse. Sia chiaro: tutto ciò è avvenuto anche per responsabilità «settentrionali». Imprecisato è il numero di imprese del Nord che hanno incassato ricchi incentivi pubblici, secondo la logica del «prendi i soldi e scappa». Fatevi un giro dalle parti di Gioia Tauro o di Polistena, e ammirate il deserto dei capannoni vuoti finanziati con soldi di Pantalone finiti anche in poco scrupolose tasche nordiste.
    Maroni adesso dice che bisogna cambiare registro. E ancora una volta ha ragione. Ma per cambiare registro un segnale non dovrebbe arrivare anche dal Sud? Ebbene, le cronache raccontano che il 31 dicembre la Regione Campania ha approvato l’ultima legge finanziaria prima delle elezioni. Probabilmente anche l’ultima del decennale regno del governatore Antonio Bassolino. Un articolo di 98 corrimi, sul modello delle finanziarie nazionali, nel quale c’è di tutto. Nascono dal nulla un paio di enti pubblici: l’Agenzia regionale campana per i pagamenti ín agricoltura e l’Istituto regionale della vite e del vino. Arrivano poi 500 mila euro al Centro di incremento ippico di Santa Maria di Capua Vetere, 350 mila alla Diocesi di Acerra e 150 mila alla Curia di Napoli per «favorire la pastorale degli universitari». Ci sono perfino norme per incentivare il turismo «cinofilo». Se questo è il segnale, quantomeno è discutibile.
    Il Mezzogiorno, per fortuna, non è tutto qui. L’Abruzzo è uscito dall’obiettivo Uno, cioè non è più considerato dall’Europa un’area depressa Lì ci sono ormai importanti realtà industriali, come in Basilicata, che sta seguendo lo stesso percorso abruzzese. Ci sono voluti investimenti pubblici cospicui, è vero, ma senza il lavoro, quello reale, gli investimenti servono a poco. E questi casi, come quelli del polo aeronautico di Napoli o della catanese Sts, dei centri di eccellenza della medicina in una sanità pure disastrata e dei buoni esempi di pubblica amministrazione, dimostrano che un’altra strada è possibile. Magari partendo da quello che c’è ma non si vede, come il lavoro sommerso, che dev’essere aiutato a emergere, oppure le imprese troppo piccole, che devono essere aiutate a crescere. Non sarebbe anche un modo per rendere più responsabile la classe politica locale? La quale, continuando a incolpare chi gli ha «scippato» i fondi pubblici, altro non fa che mettere in ombra le proprie, di colpe.
    Ma in Campania la Finanziaria è «creativa» | Napoli onLine

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    [B]
    Se in Lombardia c’è un dipendente regionale ogni 1.800 persone in età lavorativa, in Campania ce n’è uno ogni 472, in Calabria uno ogni 40o e in Molise uno ogni 226
    Mio Dio...avranno dei servizi di livello galattico,che invidia.



  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Mio Dio...avranno dei servizi di livello galattico,che invidia.

    Tu immaginati come mi suona strano appena in altri settori,tipo polizia e magistratura (dove sappiamo tutti da chi sono composti al 90%),chiedono nuove risorse e + personale.

    Fosse per loro ti infilano 10 persone dove ne serve 1.


    Qui non sene esce se non con la secessione,perchè altrimenti va a finire che al Nord ti fanno pagare le strade normali per mantenere i vari Ciro Gennaro all'ufficio della reGGione Campania.

    Il Nord deve capire che si stanno pagando tasse e gabelle di ogni tipo solo per continuare a mantenere un Sud totalmente assistito che in decenni non da alcun segno di cambiamento.
    E' ora di finirla.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Questo è il nostro più importante..se non unico problema. la gente non sa..non si parla mai di questo..L'INFORMAZIONE è tutto.Io mi batto soprattutto per questo. E l'informazione televisiva pubblica e privata è monopolio di roma..gli attori..i comici...i giornalisti..le infinite inguardabili cavaolate..tutte partono da roma.....i programmi scolastici sono stabiliti da roma..noi lo sappiamo. L'INFORMAZIONE CAPILLARE reale e corretta, soprattuto per quanto riguarda le tasse versate dai cittadini....iango: ...questo dovrbbe esserci in democrazia.
    Quoto e diffondo:
    "
    Qui non sene esce se non con la secessione........ .

    Il Nord deve capire che si stanno pagando tasse e gabelle di ogni tipo solo per continuare a mantenere un Sud totalmente assistito che in decenni non da alcun segno di cambiamento.
    E' ora di finirla. "
    Unquote

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,680
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da luigina Visualizza Messaggio
    Qui non sene esce se non con la secessione........
    quoto

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da luigina Visualizza Messaggio
    Q

    Qui non sene esce se non con la secessione........ .
    La secessione è l'unica ed ultima speranza per il Nord.
    Ultima modifica di jotsecondo; 04-01-10 alle 16:33

  7. #7
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    la secessione non si farà mai. È molto più probabile lo sfaldamento degli stati pseudonazionali ottocenteschi nel grande calderone europeo. Ma non succederà neanche quello se non cominciamo a spingere dal basso per demolire la struttura dello stato moderno. Se volete la secessione armate lo schioppo, se no fatela finita, che sono 20 anni che siete lì ad aspettare che arrivi Braveheart a liberarvi. In qualunque caso non batterete MAI chiodo a meno che non apriate una volta per tutte le vostre ventanas impolverate.
    Ultima modifica di semipadano; 05-01-10 alle 14:18
    L'occasione fa l'uomo italiano

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Up doveroso dopo la notizia dei maxi stipendi siciliani di oggi.

    Due governi di colore diverso,ma la solfa non cambia.

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,680
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Up doveroso dopo la notizia dei maxi stipendi siciliani di oggi.

    Due governi di colore diverso,ma la solfa non cambia.

    destra e sinistra tutti perfettamente uguali e sempre d'accordo quando c'è da "magnare" alle spalle dei poveri ciulaPadani o mantenere il voto di scambio in certe regioni

  10. #10
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ma in Campania la Finanziaria è «creativa»

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Up doveroso dopo la notizia dei maxi stipendi siciliani di oggi.

    Due governi di colore diverso,ma la solfa non cambia.
    Il quotidiano piazza in prima pagina un commento sulla situazione dell'amministrazione. Nel mirino il governatore Raffaele Lombardo e il suo predecessero Salvatore Cuffaro

    Le Figaro sferza la giunta siciliana: "Che pacchia lavorare in Regione"


    "Stipendi record, boom degli effettivi, balletto di dirigenti a spese del contribuente"

    Le Figaro sferza la giunta siciliana "Che pacchia lavorare in Regione" - Repubblica.it
    Ultima modifica di Bèrghem; 05-02-10 alle 19:07
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sondaggio choc in Campania: il PDL crolla in Campania...
    Di Ale85 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-01-13, 13:36
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-10-05, 14:08
  3. Finanziaria "creativa" tasseranno anche i messaggi SMS.....
    Di sophos nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-09-05, 19:08
  4. Finanza creativa!
    Di Nebbia nel forum Arte
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-01-04, 01:06
  5. Finanza creativa!
    Di Nebbia nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-04, 23:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226