User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33

Discussione: Tradizione Sannyasa

  1. #11
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    arrivederci e grazie
    Messaggi
    5,835
     Likes dati
    2,590
     Like avuti
    2,515
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Citazione Originariamente Scritto da Dorjiev Visualizza Messaggio
    Vedete che confermate le mie impressioni.
    Non una parola sui Nath Yogi o sulla Tradizione Sannyasa, esposta da Zed.

    Non interessa a nessuno approfondire.

    L'unica cosa che ha colpito è il mio modo "grave" :mmm: di esporre le cose. Il mio modo barocco :gratgrat: di pormi le domande. Le cose meno interessanti.

    Guardate che la critica era molto più profonda.
    Nella mia vita ho letto, approfondendo con coscienza molte cose, ma non so nulla di Tradizione Sannyasa. Leggo volentieri i vari post del forum perchè parlano di argomenti che, a volte, non conosco. Oppure li presentano sotto un'angolazione diversa, a volte vedere le cose da una prospettiva diversa aiuta a comprenderle meglio.
    Però poi vado ad approfondirle su qualche testo che ritengo affidabile, salvo poi condividere qualche frase, un particolare interessante o altro con qualcuno che possa capirlo e con cui ci possa essere un valido confronto, ed i forum sono un buon posto per questo, almeno credo...

  2. #12
    Forumista junior
    Data Registrazione
    06 Dec 2009
    Messaggi
    23
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Comunque continuando col tema della tradizione sannyasa vorrei approfondire
    per quanto riguarda la dashnami sampradaya istituita da Shankaracharya in quanto è grazie a due monaci appartenenti a tale ordine che lo yoga e la filosofia advaita ha avuto una grande diffusione in occidente.Uno è Swami Vivekananda e l'altro è Paharamamsa Yogananda.
    Durante la sua vita Shankaracharya organizzò quattro istituzioni monastiche chiamati math allo scopo di unificare i vari e diversi gruppi di sannyasi.
    I 4 math furono fondati come quartier generali dei sannyasi e furono locati ai 4 angoli dell' india,furono istituiti circa 2200 anni fa e ancora continuano a diffondere il messaggio di sintesi di tutte le religioni culminando nella visione advaita della realtà.
    In ogni math shankara installò una Devi ed un Devata

    Math ..................... Devi................Devata

    Shrada(Dwarka)........Bhadrikali...........Siddhes vara
    Sringeri(Sringeri).......Saraswati...........Adi Varaha
    Jyotir(Badrinath)........Punyagiri...........Naray ana
    Govandhan(Puri).........Vimla.................Jagh annath

    Il reggente di ogni math divenne il diretto rappresentativo di Shankara ed ancora oggi vengono chiamati Shankaracharya.
    Ad ogni math viene inoltre assegnato uno dei 4 Veda ed uno dei 4 mahavakyas

    Math.......................Veda...........Mahavaky a

    Govandhan................Rig..............Prajnana m Brahma(conoscenza è Brahmam)

    Sringeri.....................Yajur...........Aham Brahmasmi(io sono Brahmam)

    Shrada......................Sama............Tat Twam Asi(Tu sei Quello)

    Jyotir.........................Atharva .........Ayam Atma Brahma(l'Anima è Brahmam)


    Shankaracarya divise i sannyasi in dieci gruppi principali che sono conosciuti come l'ordine dei Dashnama Sannyasi.Ad ogni gruppo fu dato un nome speciale a secondo del particolare habitat o del liniaggio di tali sannyasi.
    I dieci nomi sono:

    1-Giri
    2-Parvata
    3-Sagara
    4-Vanam
    5-Aranya
    6-Ashrama
    7-Saraswati
    8-Tirtha
    9-Puri
    10-Bharati

    Ed ogni sannyasi possiede uno di questi titoli alla fine del proprio nome.I titoli non indicano in alcun modo superiorità o inferiorità tra di loro.
    Shankara assegnò i dieci gruppi di sannyasi ai 4 math:

    Math.............Dashnami Sannyasi

    Sringeri...........Saraswati,Bharati,Puri

    Sharda............Tirtha,Ashrama

    Jyotir...............Giri,Parvata,Sagara

    Govardhan.........Vanam,Aranya

    Cio indica quindi il math di ogni sampradaya.Tuttavia non è necessario che il sannyasi riceva l'iniziazione in quel math o riceva ordini o direzioni da quel math.
    Ad ogni dashnami fu assegnata un upanishad da studiare:

    Dashnami sannyasi...........Upanishad

    1-Giri .................Mundaka
    2-Parvata............Prashna
    3-Sagara............ Mandukya
    4-Vanam.............Aitareya
    5-Aranya.............Kausitaki
    6-Ashrama..........Chandogya
    7-Saraswati.........Brihadaranakya
    8-Tirtha..............Kena
    9-Puri.................Katha
    10-Bharati...........Tattiriya

    I dashnami sannyasi inoltre sono divisi in 2 categorie:
    astradharis(che reggono le armi)
    shastradharis(che reggono le scritture).

    I primi sono asceti militanti ed i secondi sono asceti istruiti.
    I sannyasi militanti recrutati dai 10 gruppi sono noti come Naga sannyasi,di solito rimangono nudi e cosparsi di cenere tutto l'anno e la loro iniziazione all'ordine prende posto durante il Khumba Mela

    Cercherò di scrivere di piu sui Naga Baba nel prossimo post

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Nov 2009
    Messaggi
    258
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Piccole notarelle, utili per chi non abbia conoscenza dei quattro ashrama.

    Nella terra dei Bharata (India) per i brahmani, e poi estesa anche alle altre caste, la vita veniva - e ancora adesso per molti viene - cadenzata dai quattro stadi detti i quattro ashrama.

    1 - Brahmacharya. Questo primo ashrama è una prima fase di studio che il giovane compie sotto la guida di un maestro.

    2 - Grhastha. Matrimonio. Famiglia. E' in questo ashrama che si praticano i quattro purushtarta: Kama, Artha, Dharma, Moksha.

    3 - Vanaprastha. Pagato il debito contratto con i Saggi (studio dei Veda), quello con gli antenati (la famiglia) e quello con gli Dei (l'esecuzione dei rituali di sacrificio) l'essere umano è libero di lasciare la società e ritirarsi nella foresta.

    4 - Sannyastha. La totale rinuncia. Questa è lo stadio della completa rinuncia, Sannyasa (sam-nyasa). Semplificando al massimo, il sannyasin medita sulle quattro Mahavakya dei quattro Veda:
    Rig Veda : Prajnanam Brahman ;
    Yajur Veda : Aham Brahmasmi ;
    Sama Veda : Tat Tvam Asi ;
    Atharva Veda : Ayamatma Brahman .

    Quest'ultimo ashrama, lo stadio della rinuncia (sannyasa), è aperto anche a chi desidera, e naturalmente sia qualificato, intraprendere la difficile via dei sannyasin, senza prima dover necessariamente attraversare tutti gli altri tre stadi della vita o ashrama.

  4. #14
    Forumista junior
    Data Registrazione
    06 Dec 2009
    Messaggi
    23
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Continunando con l'argomento Naga Sannyasi:
    Tali asceti sono quindi asceti militanti dell'ordine dei dashnami sannyani.
    Il quartier generale dei naga è conosciuto come "akhara".Lo scopo delle akhara è quello di proteggere la cultura tradizionale,il sanatan dharma.
    I naga sannyasi sono organizzati in maniera militare e sono addestrati anche all'utilizzo di armi(per lo piu bastoni e spade) ed in passato hanno preso parte a combattimenti per proteggere i pellegrini hindu.
    Le akhara sono:

    Ananda akhara
    Niranjani akhara
    Juna akhara
    Avahan akhara
    Atal akhara
    Mahanirvani akhara
    Agni akhara

    Le piu importanti per numero di adepti sono Juna,Niranjani e Mahanirvani akhara ,le altre sono affiliate ad una di queste tre.


    L'organizzazione dell'akhara avviene per lo piu in maniera democratica.
    Ogni akhara è divisa in 8 "dava" o divisioni dove viene impartito il training dei sannyasi e in 52 "mahri" che sono centri di recrutamento.I marhi sono il nucleo dell akhara e sono retti dai "mahant"(grandi anime).In principio i mahant erano uomini ricchi che "sostenevano" i sannyasi.I mahant sono assistiti dai "karobaris" che aiutano il mahant nell amministrazione.I "thanapatis" controllano l'area di 8 mahant.I "mandalacharya" controllano l'area di 8-12 thanapatis ed ai "mahamandalacharya" è assegnata l'area di 8-12 namdalacharya.Al vertice c'è un Acharya che controlla i mahamandalacharya.
    L'amministrazione dell'akhara è retta da un gruppo di 5 persone "Sri Panch" che rappresentano Brahma,Vishnu,Shiva,Shakti e Ganesh.Lo Sri Panch controlla praticamente tutto nell'akhara , vengono selezionati durante il kumbha mela e mantengono il loro ruolo per 4 anni.

  5. #15
    Figlio di Kālī
    Data Registrazione
    12 Oct 2009
    Località
    जय श्री मां महा कì
    Messaggi
    1,194
     Likes dati
    253
     Like avuti
    391
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Citazione Originariamente Scritto da jnanananda Visualizza Messaggio
    Lo Sri Panch controlla praticamente tutto nell'akhara , vengono selezionati durante il kumbha mela e mantengono il loro ruolo per 4 anni.

    Ho trovato questo filmato di un'iniziazione di Naga Baba al Kumbha Mela, purtroppo la risoluzione è un po' bassina.



    ps

    Ringrazio Jnanananda e Dorjiev per i preziosi contributi dati al thread
    Ultima modifica di Zed; 07-01-10 alle 21:23
    ...

    Chi coltiva un pensiero raccoglie un'azione, chi coltiva un'azione raccoglie un'abitudine, chi coltiva un'abitudine raccoglie un carattere, chi coltiva un carattere raccoglie un destino.

  6. #16
    elettrodomestico
    Data Registrazione
    28 Oct 2009
    Messaggi
    84
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Per quanto concerne la tradizione Aghora, segnalo questo sito che ho scoperto da poco, è stato realizzato da alcuni discepoli e simpatizzanti di Shri Aghoreshwar (1937 - 1992): http://www.shriaghoreshwar.org/

    è molto interessante ed è disponibile sia in inglese che in italiano.
    Ultima modifica di ferro da stiro; 01-02-10 alle 16:28

  7. #17
    Figlio di Kālī
    Data Registrazione
    12 Oct 2009
    Località
    जय श्री मां महा कì
    Messaggi
    1,194
     Likes dati
    253
     Like avuti
    391
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Citazione Originariamente Scritto da ferro da stiro Visualizza Messaggio
    Per quanto concerne la tradizione Aghora, segnalo questo sito che ho scoperto da poco, è stato realizzato da alcuni discepoli e simpatizzanti di Shri Aghoreshwar (1937 - 1992): http://www.shriaghoreshwar.org/

    è molto interessante ed è disponibile sia in inglese che in italiano.
    Grazie per la segnalazione, qualche anno fa ebbi modo di "conoscere" questo maestro grazie a "The book of Aghor Wisdom", un libro che è la trascrizione delle parole di Mahaprabhu Aghoreswar Baba Bhagwan Ram e contiene diverse informazioni sugli Aghori e su Baba Kina Ram. Purtroppo non esiste in lingua italiana, anche se ho notato che nel sito da te proposto ne sono presenti alcuni stralci.
    Ultima modifica di Zed; 10-02-10 alle 10:54
    ...

    Chi coltiva un pensiero raccoglie un'azione, chi coltiva un'azione raccoglie un'abitudine, chi coltiva un'abitudine raccoglie un carattere, chi coltiva un carattere raccoglie un destino.

  8. #18
    Figlio di Kālī
    Data Registrazione
    12 Oct 2009
    Località
    जय श्री मां महा कì
    Messaggi
    1,194
     Likes dati
    253
     Like avuti
    391
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Varanasi, Baba Kina Ram Sthal nel 1989



    Varanasi, Baba Kina Ram Sthal nel 2010

    ...

    Chi coltiva un pensiero raccoglie un'azione, chi coltiva un'azione raccoglie un'abitudine, chi coltiva un'abitudine raccoglie un carattere, chi coltiva un carattere raccoglie un destino.

  9. #19
    Somasiddhantin
    Data Registrazione
    02 Feb 2010
    Messaggi
    990
     Likes dati
    128
     Like avuti
    120
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    ho avuto modo di visitare il Krin (o anche Krim) Kund in passato e mi hanno detto che è connesso con la Dea Hinglaj, il cui Shaktipith è situato nel Beluchistan, dove cadde la porzione superiore del cranio di Sati secondo la leggenda

    si trova oggi in Pakistan ed è luogo di pellegrinaggio sacro anche per i Musulmani e per i Sufi

    gli Aghori godono sempre di grande considerazione in terra musulmana






    Ultima modifica di baba; 14-10-10 alle 12:50

  10. #20
    Figlio di Kālī
    Data Registrazione
    12 Oct 2009
    Località
    जय श्री मां महा कì
    Messaggi
    1,194
     Likes dati
    253
     Like avuti
    391
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Tradizione Sannyasa

    Il Krim Kund è di grande importanza per gli Aghori, secondo la Tradizione in quel luogo dove da 400 anni arde incessantemente il Fuoco Sacro di Baba Kina-Ram, si trovano "tutti i luoghi di pellegrinaggio del mondo" concentrati in un unico posto. E' stato la residenza di tanti maestri discendenti di Baba Kina-Ram; molti dei quali totalmente sconosciuti alle masse (per loro volontà), alcuni ancora oggi transitano per quel luogo sacro come anonimi e semplicissimi sadhu.

    Ultima modifica di Zed; 23-10-10 alle 10:47
    ...

    Chi coltiva un pensiero raccoglie un'azione, chi coltiva un'azione raccoglie un'abitudine, chi coltiva un'abitudine raccoglie un carattere, chi coltiva un carattere raccoglie un destino.

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sannyasa Lila di Sriman Mahaprabhu
    Di Madhur nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-01-08, 12:32
  2. Tradizione Mediterranea contro tradizione cristiana (Evola)
    Di stuart mill nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 23:08
  3. Tradizione Mediterranea contro tradizione cristiana
    Di Gianmario nel forum Cattolici
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 19-10-06, 06:24
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-07-05, 23:06
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-03-03, 22:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •