User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2004
    Località
    milano
    Messaggi
    123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Neo Parassitismo Da Lavoro.

    OVVERO :

    Quel che resta del POST-LIBERISMO,del TURBO-CAPITALISMO,
    della PSEUDO-CONCORRENZA,per prendere per il c...lo i lavoratori
    e della CHIMERA del LIBERO MERCATO,che non c'e' ;della LIBERTA'
    ormai divenuta LIBERTINAGGIO se non adirittura,MERO PARASSITISMO
    A DANNO DELLA PRODUZIONE E DEL LAVORO.


    Tra gli avanzi di un un liberismo resuscitato, asservito agli interessi dei più forti, che plasmano la società, quasi che le loro insanie fossero eterne come il loro privilegio .Lo spirito è per quasi tutti ormai solo quello in cui si affogano le ciliegie. I più ricorrono all'Oriente, alle ginnastiche energetiche, altri alla coscienza di gregge di preti esausti o a chi dà numeri al lotto. Raro è il coraggio di sentirlo raggiante nel cuore, dov'è la calma del pensiero e bontà abissale».accanto a questi slanci epici e spirituali, che non tutti apprezzano o possono apprezzare, esso contiene un'analisi e una diagnosi della situazione economica italiana di rara lucidità e che si discosta alquanto dalle correnti e conformistiche idee. Riprendendo l'impostazione, oggi caduta di moda, degli economisti classici, quella cioè di Adam Smith e di Ricardo, vi si pone al centro il problema della distribuzione della ricchezza, o meglio del sovrappiù prodotto, tra i ceti o le classi che compongono la società. Sulla base di dati statistici ordinati in modo rigoroso e semplice e mediante alcune intelligenti tabelle,ove il fondamentale cambiamento avvenuto in Italia negli ultimi anni sia stato un fortissimo spostamento nella distribuzione del reddito nazionale dai salari ai profitti (rendimento della gestione d'impresa) e alle rendite (interessi sui titoli di Stato, affitti e pensioni, utili azionari).
    Un solo dato: nel 2003 ai lavoratori toccava il 48,9% del reddito; nel 1972 era il 59,2%. L'Italia di oggi non è più una Repubblica fondata sul lavoro, come recita la Costituzione, ma, un Paese fondato sui patrimoni e sulle rendite. Inoltre, il peso del reddito in generale è diminuito rispetto ai patrimoni: le famiglie italiane sono diventate sì più ricche, nel senso che sono più «patrimonializzate» (cioè posseggono oggi più case e azioni), ma il numero degli smithiani «lavoratori produttivi», dai quali (e dall'aumento dei quali) dipende lo sviluppo e la ricchezza del Paese, si è tuttavia drammaticamente ristretto. Nello stesso tempo, sono enormemente cresciute le forme di parassitismo e di consumo improduttivo.
    Qui sta la radice dei guai - anche morali - dell'Italia di oggi. Da qui bisogna dunque partire per guarire l'Italia (e gli Italiani): il vero compito è oggi, conclude Alvi, quello di «aumentare i salari, diminuire le rendite . Sui modi proposti per raggiungere gli obiettivi e, in particolare, sul fatto che «solo un'idea cristiana di comunità e di economia potrebbe ora risanarci», per quanto suggestiva essa possa apparire, i dubbi dell'economista restano forti.


    COME SCRIVEVA ENNIO FLAJANO...
    ...LA SITUAZIONE E' GRAVE MA NON SERIA...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,603
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    che cosa si intende per parassitismo?
    è definibile anche per coloro che a fronte di un onesta vita di lavoro, hanno accumulato abbastanza, (per non aver speso niente soprattutto) e ora godono dei meritati interessi?

    io credo che la massa di queste persone sia abbastanza consistente, tanto da determinare il fenomeno ben evidenziato da Alvi.
    comunque sia, viviamo in una fase economica davvero incredibile, da una parte il reddito si è spostato sui redditi "parassitari", dall'altra è vero che gli impianti lavorano ben al di sotto della potenzialità, per mancanza di consumatori.........

    l'automazione spinta ha sconvolto consolidati equilibri e la ricerca ossessiva di chi produce a meno, non aiuta certo a creare una naturale redistribuzione dei redditi, premiando in primo luogo i lavoratori.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego
    che cosa si intende per parassitismo?
    "Il parassita è colui il quale non produce ricchezza e vive consumando quella prodotta dagli altri."
    Gianfranco Miglio, Bologna, 5/2/94.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2004
    Località
    milano
    Messaggi
    123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito cosa dovremmo fare ?

    se uno piu' o meno meritatamente CONQUISTA il famigerato :
    POSTO AL SOLE e si gode il frutto della propria ricchezza e' un atto legittimo.
    MA NON ABBIAMO RISOLTO IL PROBLEMA.
    il progresso,lo sviluppo la competitiva' LA SI CONQUISTA SOLO CON IL LAVORO.
    e questo,credo sia un dato ,ineluttabile.
    LA RICCHEZZA,il benessere ecc.
    non deve O NON DOVREBBE produrre forme INDEBITE di sottrazione di risorse
    economiche prodotte dal lavoro ne' incidere negativamente su
    prospettive di medio e lungo periodo di sviluppo ,ecomico e produttivo.
    la soluzione credo sia un giusto EQUILIBRIO tra CONQUISTE PATRIMONIALI
    E GIUSTE TUTELE DI RENDITE DA LAVORO,SENZA INTACCARE ne' gli uni ne' gli altri.
    peggio ancora sarebbe sviluppare una sorta di GUERRA DI CLASSE
    TRA QUESTE DUE VISIONI DEL CAPITALISMO,DA SOLDI E DA LAVORO.
    I DUE MONDI NON SONO UNO ESCLUSIVO DELL'ALTRO.
    MA UNO CONTIGUO E FUNZIONALE ALL'ALTRO.
    ALMENO CREDO...

 

 

Discussioni Simili

  1. Neo Parassitismo Da Lavoro.
    Di nitti63 nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-03-06, 13:58
  2. Neo Parassitismo Da Lavoro.
    Di nitti63 nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-06, 23:03
  3. Neo Parassitismo Da Lavoro.
    Di nitti63 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-06, 23:01
  4. Neo Parassitismo Da Lavoro
    Di nitti63 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-06, 23:00
  5. parassitismo da lavoro.
    Di nitti63 nel forum Conservatorismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-06, 22:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226