User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Thumbs up Max Ferrari va all'attacco. «Ignorati i militanti della base»

    Milano - Il direttore di TelePadania escluso dagli elenchi della Lega: "Onestà e fedeltà sono belle parole dimenticate quando si compilano le liste"



    --------------------------------------------------------------------------------

    Il grande escluso è lui, Max Ferrari. Il direttore di TelePadania è rimasto al di fuori delle liste che la Lega Nord ha presentato per le Politiche 2006 nonostante il supporto caloroso della base leghista, quella dei “duri e puri” che si sono visti scavalcare da ragioni di partito in sede di scelta dei candidati. Una esclusione temuta, che era già nell'aria e che non ha certo rasserenato il clima in casa-Lega. E Ferrari, come è nel suo stile, non usa giri di parole per esprimere la propria opinione in merito alle decisioni di via Bellerio.




    Qual è il suo stato d’animo dopo l’esclusione dalle liste elettorali?
    «Provo un’amarezza profonda che è propria di chi si sta rendendo conto che l’onestà dimostrata e i rischi corsi in tanti anni di militanza rimangono “belle parole”. Espressioni vuote che vengono tradite al momento della compilazione degli elenchi».




    Si è diffusa la voce di un suo sciopero della fame per protestare contro le decisioni della Lega. Conferma?
    «Questa è una notizia priva di fondamento, anche se mi è stato detto che è girata sia su internet sia via sms. Non faccio lo sciopero della fame perché non è nel mio stile portare avanti certe forme di protesta e anche perché ritengo che non sia sempre dimostrabile la validità di certe cose. A mio avviso rischiano di scadere in pagliacciate. Inoltre penso che sia meglio mantenermi attivo e ben in forze perché ci troviamo di fronte a un periodo di battaglie dure: inutile rovinarsi il fisico».




    Cosa le ha dato più fastidio quando ha appreso le decisioni della Lega sulle liste per le Politiche?
    «Mi è venuto un dubbio atroce. Mi pare che le persone che rischiano denuncie per reati d’opinione, come il sottoscritto, oppure i militanti seri che lavorano per il bene del movimento vengano considerati dai dirigenti soltanto dei portatori d’acqua e di voti, o degli “utili idioti” che non meritano di scendere in campo a parlare di politica. Ho questo dubbio perché non è la prima volta che assisto a scelte di questo tipo: evidentemente non è un caso, ma è la regola anche all’interno della Lega. Tra l’altro voglio far notare che la mia candidatura ha seguito le vie canoniche: è stata proposta in sezione e vagliata dalla circoscrizione senza che venissero fatte forzature o rivoluzioni, ma non è bastato. Ora ne trarremo le adeguate conseguenze».




    Lei pensa quindi di abbandonare la Lega Nord?
    «Io sono la Lega, quella vera. Ho 35 anni e milito da quando ne avevo 17, senza mai tradire né arricchirmi e ciò è perfettamente dimostrabile. Altri, che pure godono di posti di privilegio anche all’interno del movimento, hanno in realtà tradito i principi della Lega. Io da qui non me ne vado, a meno che qualcuno decida di cacciarmi fuori».




    Ritiene che il trattamento che le è stato riservato sia “colpa” di qualche dirigente in particolare, o vada ascritto a un comportamento “da partito tradizionale” che anche la Lega ha assunto?

    «Non incolpo nessuno in particolare. Credo innanzitutto che la Lega si sia “romanizzata” in alcuni aspetti mentre in altri stia soffrendo per la confusione generata dalla mancanza di una guida unica. Al vertice ci sono diverse persone, ognuna delle quali ha le proprie idee e le mette in pratica. Così facendo ci si distacca anche dalla base».



    Entrando nello specifico, ci sono candidature che le hanno dato fastidio?
    «Ci sono nomi e personaggi discutibili, almeno per un movimento come la Lega che ha portato avanti per anni lotte per la moralizzazione della politica e ha vantato la propria diversità rispetto agli altri partiti. Mi riferisco ad esempio all’avvocato Brigandì che è un piemontese inserito nel collegio di Lombardia 2, come se nelle nostre province non ci fossero alternative. Inoltre non sta a me sostituirmi alla magistratura, ma mi pare che su di lui ci siano fascicoli aperti per reati che non c’entrano nulla con le opinioni e la politica, come invece è accaduto per me. Io, intanto, continuerò a lottare per far valere le mie ragioni».



    Martedi 7 Marzo 2006
    Damiano Franzetti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    da varesenews.it

  3. #3

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Apr 2012
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    GRANDE MAX!!!! non mi stancherò mai di dirlo!

  5. #5
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al gà rezù, ghè n'è mia de bale.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dopo questa intervista il povero Max avrà la vita difficile.
    Per quel che può servire gli esprimo il mio apprezzamento per il suo coraggio e per le sue sue affermazioni.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Apr 2012
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bhè, non é che fino a questa intervista abbia invece avuto vita facile.....

  8. #8
    Gustave1874
    Ospite

    Predefinito

    Leggendo le liste mi pare che Brigandì non sia il solo ad aver inspiegabilmente cambiato provincia.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Grande, grande, grande.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    onore a max

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Pakistan: inaccettabile qualsiasi attacco USA su militanti
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-09-11, 12:41
  2. Folle attacco contro Max Ferrari
    Di MacBraveHeart nel forum Padania!
    Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 24-01-08, 19:00
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-07-06, 08:27
  4. Max Ferrari va all'attacco. «Ignorati i militanti della base»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 123
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 05:58
  5. Max Ferrari va all'attacco. «Ignorati i militanti della base»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-06, 15:35

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226