User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Libertà e Autonomia
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    PIU' LONTANI DA ROMA
    Messaggi
    327
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito corriere della sera cala la maschera

    se ancora ci fossero dei dubbi i poteri forti come il
    corriere della sera stanno a sinistra........

    La scelta del 9 aprileCentrosinistra e centrodestra al voto
    di Paolo Mieli
    STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO
    A dispetto di quel che da tempo attestano, unanimi, i sondaggi, il risultato delle elezioni che si terranno il 9 e 10 aprile appare ancora quantomai incerto. È questo un buon motivo perché il direttore del Corriere della Sera spieghi ai lettori in modo chiaro e senza giri di parole perché il nostro giornale auspica un esito favorevole ad una delle due parti in competizione: il centrosinistra. Un auspicio, sia detto in modo altrettanto chiaro, che non impegna l’intero corpo di editorialisti e commentatori di questo quotidiano e che farà nel prossimo mese da cornice ad un modo di dare e approfondire le notizie politiche quanto più possibile obiettivo e imparziale, nel solco di una tradizione che compie proprio in questi giorni centotrent’anni di vita.
    La nostra decisione di dichiarare pubblicamente una propensione di voto (cosa che abbiamo peraltro già fatto e da tempo in occasione delle elezioni politiche) è riconducibile a più di una motivazione. Innanzitutto il giudizio sull’esito deludente, anche se per colpe non tutte imputabili all’esecutivo, del quinquennio berlusconiano: il governo ha dato l’impressione di essersi dedicato più alla soluzione delle proprie controversie interne e di aver badato più alle sorti personali del presidente del Consiglio che non a quelle del Paese. In secondo luogo riterremmo nefasto, per ragioni che abbiamo già espresso più volte, che dalle urne uscisse un risultato di pareggio con il corollario di grandi coalizioni o di soluzioni consimili; e pensiamo altresì che l’alternanza a Palazzo Chigi - già sperimentata nel 1996 e nel 2001 - faccia bene al nostro sistema politico. Per terzo, siamo convinti che la coalizione costruita da Romano Prodi abbia i titoli atti a governare al meglio per i prossimi cinque anni anche per il modo con il quale in questa campagna elettorale Prodi stesso ha affrontato le numerose contraddizioni interne al proprio schieramento.
    Merito, questo, oltreché di Romano Prodi, di altre quattro o cinque personalità del centrosinistra. Il leader della Margherita Francesco Rutelli, che ha saputo trasformare una formazione di ex dc e gruppi vari di provenienza laica e centrista in un moderno partito liberaldemocratico nel quale la presenza cattolica è tutelata in un contesto di scelte coraggiose nel campo della politica economica e internazionale. Piero Fassino, l’uomo che più si è speso per traghettare, mantenendo unito e forte il suo partito, la tradizione postcomunista nel campo dominato dai valori di cui sopra. I radicalsocialisti Marco Pannella e Enrico Boselli che con il loro mix di laicismo temperato e istanze liberali rappresentano la novità più rilevante di questa campagna elettorale. Fausto Bertinotti, il quale per tempo ha fatto approdare i suoi alle sponde della nonviolenza e ha impegnato la propria parte politica in una nitida scelta al tempo della battaglia sulle scalate bancarie (ed editoriali) del 2005.
    Noi speriamo altresì che centrosinistra e centrodestra continuino ad esistere anche dopo il 10 aprile. E ci sembra che una crescita nel centrodestra dei partiti guidati da Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini possa aiutare quel campo e l’intero sistema ad evolversi in vista di un futuro nel quale gli elettori abbiano l’opportunità di deporre la scheda senza vivere il loro gesto come imposto da nessun’altra motivazione che non sia quella di scegliere chi è più adatto, in quel dato momento storico, a governare. Che è poi la cosa più propria di una democrazia davvero normale
    08 marzo 2006

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho l'impressione che sia in atto lo sport più amato dai poteri forti e meno forti in italia...il salto sul carro del vincitore! PEr quanto riguarda il corriere, bastava leggerlo per capire che da mesi se non anni aveva una linea editoriale vicina all'ultivo e alla mortadella! La cosa che più mi infastidisce è che il popolino pensava fino ad oggi che questo fosse un quotidiano super-partes... invece oggi è dimostrato che i giornalisti sono solo e soltanto pennivendoli, da entrambe le parti!

  3. #3
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il problema dei giornali itagliani non e' quello di essere apertamente schierati. Non c'e' nulla di male. Anche i mitici giornali anglosassoni (Times, Guardian, NY Times, etc) hanno l'abitudine di pubblicare editoriali prima delle elezioni in cui si schierano apertamente a favore di un candidato (pubblicando peraltro sempre anche almeno un'opinione opposta).

    La vera differenza e' che quegli altri, pur essendo schierati, tengono separati fatti e commenti. Le notizie vengono date allo stesso modo il piu' possibile neutrale, poi sono separatamente commentate in altri articoli. In itaglia le notizie (quando non sono inventate o raccolte dai cuggini) vengono mischiate nello stesso articolo al commento personale del giornalista. E allora non si sa mai dove finisce la notizia vera e dove inizia l'opinione politica del giornalista.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,429
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke

    E allora non si sa mai dove finisce la notizia vera e dove inizia l'opinione politica del giornalista.
    la notizia comincia e finisce sempre secondo i desideri del padrone e questo vale per i media itaglioni nonchè per tutto l'universo mondo della carta straccia e affini..........

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego
    la notizia comincia e finisce sempre secondo i desideri del padrone e questo vale per i media itaglioni nonchè per tutto l'universo mondo della carta straccia e affini..........
    bravo terrestre

  6. #6
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    niente di nuovo sotto il sole.
    TIOCH FAID AR LA'

  7. #7
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da eleichem
    niente di nuovo sotto il sole.
    Appunto, facevano più bel serbvzio al prodi se se ne stavano nell'ombra, ora voglio vedere come sarà giudicato un qualsiasui articolo del corriere.

    Certo che la sinistra.... è vero che in pochi leggono i quotidiani, ma i due più venduti (cioè lA STRAGRANDE MAGGIORANZA) son loro, che cazzo si lamenteranno sempre
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il problema non sono i giornalisti (poveretti) ma gli editori. I giornalisti devono attenersi altrimenti fuori...anche loro tengono famiglia...interessante ciò che scrive aussie sulla stampa anglosassone. Non credo che il corriere appoggi Prodi (secondo me anche loro avrebbero preferito qualcun altro), il corriere è contro berlusconi non a favore di prodi che a mio avviso verrà prossimamente scaricato da un governo istituzionale di larghe intese.

  9. #9
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Corriere della Serva.....dei poteri forti.
    Che leccata a Bertinotti e soprattutto a Pannella, definito la positiva novita' di questa campagna elettorale...e scommettiamo che il Pannellone osera' ancora lamentarsi di essere discriminato.
    Stupenda la chiosa dell'articolo, per la serie se proprio non riuscite a votare centro-sinistra almeno votate Fini o Casini

  10. #10
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cattocomunisti dediti al consociativismo.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il Corriere della Sera
    Di pensiero nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 22:42
  2. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 19:20
  3. Confindustria torna con il Governo.Oggi su Corriere Economia del Corriere della sera
    Di 1Controcorrente nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 10:42
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 10:40
  5. AZ - Corriere della Sera 27 ago
    Di marcogiov nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-04, 10:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226