User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Panto: con le mie tre tv sfido Silvio e Lega

    Nordest, «Herr» Panto contro tutti:
    con le mie tre tv sfido Silvio e Lega



    «Fornicatori!» Questo sono, per "Herr" Giorgio Panto, il collega Berlusconi e quelli della Lega. Il primo perché «si era presentato come la Margaret Thatcher» e invece ha fornicato con la vecchia politica e «si è fatto gli affari suoi», i secondi perché «dovevano cambiare il mondo e invece sono diventati i chihuahua del Berlusca e vanno a fornicare con don Raffae’ Lombardo». Per questo ha deciso di andare alle elezioni da solo: «Una sfida quasi impossibile, con questa legge ignobile che hanno fatto. Una legge buona per imbarcare i servi. Quelli che alzano la paletta. Ma mi bruciava dargliela vinta». Si presenta in tre collegi senatoriali: Veneto uno, Veneto due e Friuli Venezia Giulia. Obiettivo: 8%. Temerario. Ma alle ultime regionali, sorpresa, era riuscito a prendere il 6%. Ed è l’unico, in circolazione, che potrebbe fare il colpaccio di sbarcare in Senato senza avere stretto un accordo con uno dei due schieramenti. «E son venuti, eh! Son venuti a offrirmi d’andare nel loro giardino». Chi? «Tutti». Tutti chi? «Tutti. Destra e sinistra. Tutti. Ma io ho detto: no. Vado da solo. E alle elezioni del prossimo anno...». Si ferma, ammicca: «Ma certo, torniamo a votare fra un anno. Per questo hanno fatto questa legge elettorale. Per rendere il paese ingovernabile e poi tornare al voto con una legge nuova. E io il prossimo anno entro anche in Lombardia. Perché la Lombardia è molto sensibile a Giorgio Panto».
    Silvio Berlusconi dice di aver dimostrato, con l’intemerata di Vicenza, che i piccoli e medi imprenditori del mitico e ammaccato Nordest sono tutti con lui? Tutti (forse) meno uno: il re degli infissi e delle televisioni venete. Cioè il suo alter ego trevigiano. Che come lui si è fatto strada nei dintorni dell’edilizia, facendo della falegnameria fondata dal nonno (ed ereditata alla morte del padre quando aveva solo 23 anni) la prima industria italiana nel settore dei serramenti e poi anche dell’arredo da giardino. Che come lui ha sempre avuto il cuore a destra a metà strada tra il Pli e la Dc per poi simpatizzare per la Lega. Che come lui ha fatto dell’anticomunismo viscerale una delle ragioni di vita: «Son sempre stato così anticomunista che quando c’era la Germania Est andavo ogni tanto al di là della cortina di ferro per respirare quell’aria fetida. Mi riempivo i polmoni: aaaaah! E tornavo più anticomunista di prima».
    Per l’altra Germania invece, quella occidentale dove dice d’aver scoperto l’amore («il tedesco sulle labbra di una donna è una lingua dolcissima») e dove iniziarono le sue fortune imprenditoriali, ha una venerazione. Per questo gli amici lo chiamano "Herr" Panto. Pare uscito da un telefilm dell’ispettore Derrick, veste solo in giacca e maglioncino a collo alto come passeggiasse nei parchi bavaresi, ha i capelli dalle sfumature arancioni perfettamente composti come i manichini in vetrina nella Fasanenstrasse di Berlino. E sulle sue televisioni, che con Antenna3, Telenordest e Telealtoveneto raggiungono ormai tutta l’area delle Tre Venezie e toccano punte di 600 mila spettatori, fa spot elettorali che si richiamano alla sua seconda Heimat.
    Fa tutto lui, anche l’intervistatore. Va all’ospedale di Ehingen, piazza il microfono davanti all’eccellente dottor Trautwein Chefatz e gli chiede: «Quanto tempo ci vuole per fare una tac o una risonanza magnetica nel suo ospedale?». E l’altro: «Se c’è una urgenza si fa subito. A fronte di una prenotazione, tre o quattro giorni». Giretto per le corsie. Panorama su una stanza: «Siamo in una stanza per pazienti normali?». «Ya. Ogni stanza ha due letti, il bagno, il telefono, la linea internet». Dissolvenza, stacco e messaggio finale. «Questo è il tipo di sanità che voglio per la mia gente», tuona Herr Panto, bastonando subito Berlusconi: «Non bugie elettorali! E non quell’"impegno che continua"!».
    Continua dove? «Nella spoliazione di queste terre!». Le autostrade? «In Germania sono efficienti, senza caselli, e gratis dappertutto». Il gas, la benzina e l’energia elettrica? «Là si pagano la metà». Le pensioni degli operai? «Prendo 1.800 euro al mese», gli risponde Karl Baumeister. E lui: «I nostri operai veneti prendono la metà. E potrebbe essere uguale: datemi la forza per lottare perché lo sia!». Lo stipendio dell’operaio Walter Rhem? «Guadagno 2.400 euro al mese». E lui: «Questi sono gli stipendi che si potrebbero avere nel Nordest! Basta con le ipocrisie elettorali. Sono trent’anni che sentiamo sempre questa solfa. È vero che qualcuno dice "L’impegno continua". Ma volete veramente che continui così?». Non lo sopporta, il Cavaliere. Quasi (quasi) quanto non sopporta la sinistra: «Che delusione! L’ho votato, nel 2001. Mi sembrava il grande uomo d’azienda che metteva a posto le cose in Italia. Pensavo: Berlusconi uguale Thatcher. Pensavo che tagliasse un mucchio di spese improduttive. E mettesse mano alla burocrazia. Soffochiamo, nelle carte».
    E non andategli a dire che si può fare ormai tutto via internet: «Macché: la burocrazia ci uccide. Pensavo: ha mostrato che i soldi li sa fare...». E invece? «Ha continuato a farli. Per se stesso. La legge sui capital gains è stata bellissima. L’ha tolta e rimessa solo badando agli affari suoi. Micidiale. Sono incazzato nero. Doveva tagliare le spese e non ha tagliato niente. E non mi venga a raccontare che ha tagliato le tasse! Con una mano ha tagliato un punto e con l’altra ne ha presi dieci. Con le tariffe e il resto. Sa di quanto mi è aumentata l’Ici?». Quanto? «Del 60%! Pagavo 50 milioni e ora devo pagarne 80! Ma abbiamo idea di quanto sono costati al cittadino comune questi anni? E dove sono queste grandi opere? Con che soldi le facciamo?».
    Più furibondo ancora, se possibile, è con la Lega. La sua prima passione politica, che oggi randella tirandosi addosso accuse e insulti non meno coloriti: «Che fine ha fatto, la Lega? Ha perso col villaggio in Istria e Credieuronord e le sale bingo un sacco di soldi, Berlusconi le ha fatto le fideiussioni e la Lega è diventata il suo cagnolino da compagnia. Il chihuahua al quale fa fare il lavoro sporco. Ma come: la Lega con Raffaele Lombardo? La Lega!? La Lega che vedeva il Mezzogiorno come il toro vede la muleta rossa e adesso apre sessanta sedi al Sud? In Sicilia? A fornicare con Don Raffae’! Con don Raffae’!».
    Gian Antonio Stella
    Copyright 2006 © Rcs Quotidiani Spa

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Comunque rileggendo l'articolo si vede come Panto parli proprio come la vecchia Lega,di temi CONCRETI.
    Sarà un demagogo ma attira.

    Bene che si presenterà in futuro anche in Lombardia.
    Speriamo che la Lega si svegli.

  3. #3
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    Comunque rileggendo l'articolo si vede come Panto parli proprio come la vecchia Lega,di temi CONCRETI.
    Se si tratta solo di parole e promesse demagogiche, in un pomeriggio saprei istruire anche mio cuginetto alla bisogna....

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    Sarà un demagogo ma attira.
    Se il popolo padano e' ancora cosi' poco "adulto" da credere al primo demagogo di passaggio allora e' inutile che pretenda di risollevare la testa....

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    Bene che si presenterà in futuro anche in Lombardia.
    ..effettivamente con Vanna Marchi fuori gioco spazio ce n'e'....

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    Speriamo che la Lega si svegli.
    Allo scontro tra la lega attuale e le truppe di Panto preferisco..... il WRESTLING

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    LA VALLE DEL VENTO
    Messaggi
    470
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se prende l'8% i veneti fanno proprio ridere...cmq son curioso di vedere quanto prende. può prendere il 3 come il 10

  5. #5
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    [b] ... Per l’altra Germania invece, quella occidentale dove dice d’aver scoperto l’amore («il tedesco sulle labbra di una donna è una lingua dolcissima»)....
    Gute iavol ain zvain kartoffen!

    Venezia 1950.
    - Mama, mama... ghe xè i tedeschi che i me dise "IAVOL! IAVOL!"
    - Cara fiola, se iavol... DAGHELA!!!

  6. #6
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da EL TONDA
    se prende l'8% i veneti fanno proprio ridere...
    Perchè votare FI invece è meglio?

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito forse non tutti i mali vengono per nuocere

    l'odioso panto può portare un refolo di concorrenza nella conduzione della lega. era una posizione di rendita sicura (ultimamente) dove con 1300000 voti si poteva vivacchiare, senza darsi da fare per diventare maggioranza assoluta al nord. se la concorrenza arrivasse anche in lombardia, dando una scossa salutare a bellerio-macherio, non sarebbe la fine del mondo.
    anche se credo che panto tradirà la buona fede di quelli che riesce a infinocchiare.

  8. #8
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dime can
    l'odioso panto può portare un refolo di concorrenza nella conduzione della lega. era una posizione di rendita sicura (ultimamente) dove con 1300000 voti si poteva vivacchiare, senza darsi da fare per diventare maggioranza assoluta al nord. se la concorrenza arrivasse anche in lombardia, dando una scossa salutare a bellerio-macherio, non sarebbe la fine del mondo.
    anche se credo che panto tradirà la buona fede di quelli che riesce a infinocchiare.
    Infatti.
    L'obbiettivo è proprio questo: dare una bella sveglia in bellerio.

  9. #9
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ricordate tanti anni fa il mitico adesivo da appicciccare sul tergicristallo che aveva il simbolo delle autostrade con scritto "GIA' PAGATO Lega Lombarda"?

    Ecco,questo era un tema concreto.

  10. #10
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball
    Comunque rileggendo l'articolo si vede come Panto parli proprio come la vecchia Lega,di temi CONCRETI.
    Sarà un demagogo ma attira.

    Bene che si presenterà in futuro anche in Lombardia.
    Speriamo che la Lega si svegli.
    Panto fa veramente pena...

    - ha fondato un movimento su se stesso...il che è tutto dire
    - ha scopiazzato programmi e ideali di altri sottolineandone esclusivamente l'aspetto demagogico
    - le sue liste sono piene di ex-leghisti, che perfino la Lega ha rifiutato per manifesta incapacità...(es. canidato di PNE in provincia di udine)
    - i suoi manifesti sono un insulto all'intelligenza!
    - se proprio non riuscite a votare Lega, scegliete Mastella, è comunque meglio di Panto!

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sfido Silvio suo suo terreno-Controproposta sull'IMU
    Di Robert nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-04-13, 19:28
  2. E se la Lega abbandonasse Silvio?
    Di Canaglia nel forum Destra Radicale
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 08-11-11, 18:47
  3. La Lega sta con Silvio: rivolta di popolo se..
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-10, 10:13
  4. Silvio, la Lega e le riforme
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-04-10, 18:19
  5. QUANDO LA LEGA criminalizzava SILVIO...
    Di Max69 (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 113
    Ultimo Messaggio: 21-01-09, 22:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226