User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Apostata cristiano condannato a morte in Afghanistan!

    Kabul: sotto processo per apostasia, un uomo rischia la pena capitale
    «È diventato cristiano, deve morire»
    Abdul Rahman, 41 anni, ha confessato di aver rinnegato il Profeta. Un magistrato: «In Afghanistan queste cose non sono ammesse»

    STRUMENTI
    VERSIONE STAMPABILE
    I PIU' LETTI
    INVIA QUESTO ARTICOLO
    A Kabul non comandano più i talebani, ma nei tribunali afghani sembra non se ne siano accorti. Abdul Rahman, 40 anni, un passato come collaboratore di un'organizzazione umanitaria cristiana, è comparso giovedì scorso davanti al giudice Ansarullah Mawlavezada. È accusato di aver abbandonato l'Islam, per convertirsi ad un'altra religione, il Cristianesimo. L'udienza pare sia durata l'intera giornata. Non c'erano giornalisti presenti e il resoconto deve basarsi sulla successiva testimonianza degli stessi magistrati.
    Il giudice inquirente, Abdul Wasi, ha messo l'imputato sotto torchio. È vero che hai rinnegato il Profeta? E Abdul Rahman, con un candore disarmante, ha confermato. «Sì, è successo 16 anni fa». Sei disposto a correggere il tuo errore? «No», avrebbe replicato l'imputato. Secondo il giudice Ansarullah, l'apostata rischia la condanna a morte.
    «Noi non siamo contro alcuna specifica religione nel mondo — ha precisato il magistrato —. Semplicemente in Afghanistan questo genere di cose non sono ammesse. Sono contro la legge. Non si può andare contro l'Islam». Il verdetto è stato annunciato entro un paio di mesi. Il cristiano Abdul Rahman si è tradito proprio in un’aula di tribunale, mentre chiedeva l'affidamento delle sue due figlie femmine, da sempre in custodia ai nonni materni. Abdul aveva lavorato in Pakistan e poi era emigrato in Germania per nove anni. È tornato nel 2002, alla caduta dei talebani, e da allora ha cercato di riavere le figlie. «Come potete dare queste bambine a un infedele? — ha gridato il suocero —. Guardategli nella borsa, c’è una Bibbia». Abdul è stato arrestato sul posto.
    Il vice presidente della commissione (statale) dei Diritti Umani, Ahmad Fahim Hakim, non è affatto rassicurante. «La Costituzione è basata sulla Sharia — ha dichiarato riferendosi alla legge coranica —. E chi rinnega l'Islam merita la morte». Il «caso Abdul Rahman » capita, per sua sfortuna, in una fase di difficoltà del governo centrale. Il presidente Hamid Karzai è l’incarnazione vivente del leader, leale e progressista, che Washington non trova in Iraq. Ma, nonostante ciò, l’Afghanistan non sa scrollarsi di dosso le zavorre della sua storia recente. Dal punto di vista economico gli organismi internazionali non prevedono «entro un ragionevole futuro» che il Paese trovi una qualche forma di sostentamento diversa dai papaveri da oppio. Dal punto di vista militare le cose vanno anche peggio. La guerra ai talebani non è mai finita, così come la caccia, senza successo, al mullah Omar, l’Emiro amico di Osama Bin Laden.
    L’anno scorso 1.600 afghani e 99 americani sono stati uccisi dalle milizie fondamentaliste che, nel frattempo, stanno imparando le tecniche di guerriglia irachene: negli ultimi sei mesi ci sono stati almeno 25 attentati kamikaze. È facile pensare che, sul «caso Abdul Rahman», il governo Karzai si troverà tra due opposte pressioni. Da una parte l’Occidente, desideroso di una soluzione incruenta che confermi la nuova immagine tollerante e amichevole dell’Afghanistan. Dall’altra, qualcuno nel Paese ha già detto che un’assoluzione sarebbe un regalo al mullah Omar. «Questo processo — si legge sull’editoriale di Cheragh, un quotidiano della capitale—risveglia il sospetto che, oltre alla loro democrazia, gli stranieri abbiano voluto portare in Afghanistan l’Aids e il Cristianesimo ».
    Andrea Nicastro
    UT UNUM SINT!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    since 730 a.C.
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    VRBS : RHEGINA : NOBILIS : INSIGNIS : FIDELISSIMA : PROVINCIAE : PRIMA : MATER : ET : CAPVT
    Messaggi
    127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fini convoca ambasciatore afghano
    Chiarimenti su condanna a morte convertito a cristianesimo
    (ANSA) - ROMA, 21 mar - Il Ministro degli Esteri Fini ha convocato l'ambasciatore afghano, per chiarimenti sulla condanna a morte di un convertito al cristianesimo. Fini ha chiesto all'ambasciatore italiano a Kabul di chiedere analoghi chiarimenti al governo locale. La Farnesina ha sottolineato che, se le notizie fossero confermate, l'Italia si adoperera' portando la questione all'attenzione dei vertici dell'Ue, 'per impedire conseguenze incompatibili con la difesa dei diritti umani e delle liberta' fondamentali'.
    © Copyright ANSA Tutti i diritti riservati

  3. #3
    since 730 a.C.
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    VRBS : RHEGINA : NOBILIS : INSIGNIS : FIDELISSIMA : PROVINCIAE : PRIMA : MATER : ET : CAPVT
    Messaggi
    127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e visto che siamo in tema...

    Algeria: legge contro proselitismo
    Prevede multe e prigione per chi converte musulmano
    (ANSA) - ALGERI, 21 MAR - Il senato algerino adotta una legge contro il proselitismo religioso: prevede la prigione e multe per chi tenta di convertire un musulmano. Il provvedimento era nell'aria da tempo ed e' diretto prevalentemente ai protestanti accusati di fare proseliti in Cabilia. Un portavoce del ministero degli affari religiosi ha comunque tranquillizzato i destinatari della legge: 'Tutti quelli che vogliono praticare la loro religione sono i benvenuti purche' lo facciano in un quadro legale e organizzato'.
    © Copyright ANSA Tutti i diritti riservati

  4. #4
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio
    ma l'Afganistan non era oramai liberato?
    pare di no
    UT UNUM SINT!

  5. #5
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio
    ma l'Afganistan non era oramai liberato?
    BUSH BOIA !!!
    Citazione Originariamente Scritto da antonio
    comunque, tutto rientra, volendolo guardare asetticamente e cinicamente, nella naturale competizione tra le religioni,in una titanica lotta per la sopravvivenza quale quella che si realizza fra organismi viventi in natura.....fra chi conquista piu' adepti...cosi' come la Coca, la Pepsi e la Fanta puntano a competere per guadagnare sempre piu' vaste fette di mercato ...

  6. #6
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la guerra in Afghanistan era comunque necessaria e non condannata dalla Chiesa. Non confondiamo con l'Iraq
    UT UNUM SINT!

  7. #7
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e soprattutto, questo prova solamente che gli USA dopo la guerra hanno lasciatro davvero libero l'Afghanistan, tant'è che esso si è dato una legislazione improntata anche alla sharia che ovviamente gli USA non hanno imposto.

    non vedo però marce da parte della sinistra per questo povero cristiano....

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pavia
    Messaggi
    28,986
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio
    ma l'Afganistan non era oramai liberato?
    comunque, tutto rientra, volendolo guardare asetticamente e cinicamente, nella naturale competizione tra le religioni,in una titanica lotta per la sopravvivenza quale quella che si realizza fra organismi viventi in natura.....fra chi conquista piu' adepti...cosi' come la Coca, la Pepsi e la Fanta puntano a competere per guadagnare sempre piu' vaste fette di mercato..
    non si spiegano altrimenti le misure "protezionistiche" invocate qua e la' per limitare l'accesso ora a questo ora a quello.
    di sicuro, pero', noi non contempliamo misure violente o repressive per dissuadere dalle conversioni...
    Questa visione della "titanica lotta" di competizione non è certo propria del cattolicesimo attualmente.
    Against all odds

  9. #9
    alzo gli occhi verso i monti
    Data Registrazione
    25 Dec 2005
    Località
    Brescia
    Messaggi
    108
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non vedo però marce da parte della sinistra per questo povero cristiano....[/quote]

    le avrebbero fatte sicuramente se fosse stato gay, in fondo vuole diventare cristiano....., bisogna capirli!

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ROMA - «Ho ragionevoli motivi per dire che non verrà eseguita la sentenza del cittadino afghano convertitosi al cristianesimo che potrebbe essere condannato alla pena capitale per apostasia». Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Gianfranco Fini intervenendo mercoledì sera alla trasmissione di Canale Italia «Il tappeto volante».


    Pr una volta devo (nessunosa quanta fatica mi costi) dire bravo Fini

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Yousef Nadarkhani, apostata, condannato a morte in iran
    Di WillyI nel forum Politica Estera
    Risposte: 118
    Ultimo Messaggio: 13-10-11, 19:09
  2. Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 27-08-07, 17:29
  3. Cristiano condannato a morte
    Di Brenno (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 24-03-06, 09:14
  4. URGENTE: cristiano condannato a morte in Pakistan!!!
    Di Qoelèt nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-08-02, 14:37
  5. URGENTE: cristiano condannato a morte in Pakistan!!!
    Di Qoelèt nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-08-02, 18:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226