User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il ritorno alla secessione?

    Retroscena/ Per ora Bossi sta col premier. Ma prepara l'addio alla CdL

    Nel suo primo comizio elettorale, a Lecco davanti a 400 militanti, Umberto Bossi ha difeso a spada tratta Silvio Berlusconi, sia sullo scontro con Confindustria sia sulle critiche di Fini e Casini. E non poteva fare altrimenti. A pochi giorni dalle elezioni, la Lega punta tutto sul premier perché, come ha sempre detto il Senatur, solo con il Cavaliere si possono fare le riforme.

    Ma all'interno del Carroccio si sta già ragionando sul dopo elezioni e in particolare sulla strada da intraprendere in caso di vittoria del Centrosinistra. In Via Bellerio sono convinti che dopo una prima presa di posizione di Forza Italia che prometterà un'opposizione dura, nei mesi successivi si assisterà al disfacimento del partito azzurro, costruito su immagine di Berlusconi, ormai 70enne, e ideato proprio per stare al governo.

    Di fronte a un esecutivo dell'Unione - è il ragionamento dei leghisti - piano piano le varie anime di Forza Italia andranno per la propria strada. Con gli ex democristiani che tenteranno di riavvicinarsi all'Udc e gli ex socialisti pronti ad abbandonare la nave. Senza il Cavaliere e senza il suo partito, per il Senatur verrà meno l'unico interlocutore possibile. "E' impensabile infatti ipotizzare una trattativa con i vari Casini, Follini o Fini", spiega un deputato del Carroccio.

    Ma c'è un altro punto che spinge la Lega verso la via dell'isolamento. In caso di vittoria dell'Unione, l'onda lunga elettorale affosserà quasi sicuramente il referendum sulla devolution. Anche perché nel quartier generale padano sono convinti che gli attuali alleati seguiranno la linea dell'ex segretario Udc, dichiarandosi contrari, o lasceranno libertà di voto. Abbandonando così Bossi, che con Forza Italia in disfacimento, vedrà sfumare la riforma federale per la quale ha tanto combattutto.

    Il Senatur è poi convinto che l'Unione non riuscirà a governare, a causa delle divisioni su politica estera e rapporto con il mondo cattolico. A quel punto l'Udc e gli ambienti democristiani degli azzurri potrebbero fornire la stampella al Professore. Escluso al 100% che il Carroccio possa dialogare con il Centrosinistra. "Parlare con D'Alema, Rutelli o Prodi è meno probabile che dialogare con Fini e Casini", spiegano da Via Bellerio.

    A quel punto per la Lega non resterà che riprendere le proprie battaglie, tornare sul Po, come ha già annunciato Bossi in settembre per il decimo anniversario della dichiarazione di indipendenza della Padania, e la rilanciare la bandiera della secessione. Una via che forse non porterà da nessuna parte, ma che sarà comunque una base sulla quale ricostruire, dopo il congresso previsto in autunno, la strategia futura. Insomma, lo scenario è quello del '96, quando vinse l'Ulivo e il Carroccio si ritirò in Padania.

    tratto da affari itagliani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liutprando
    Insomma, lo scenario è quello del '96, quando vinse l'Ulivo e il Carroccio si ritirò in Padania.

    Eccetto che:
    -- nel 96 era un movimento trasversale che con la strategia secessionist-padana riusciva ad attrarre voti da entrambi gli schieramenti. Oggi solo piu' a destra.
    -- nel 96 Bossi aveva 10 anni di meno e alcuni milioni di neuroni in piu'.
    -- nel 96 c'era una diversa legge elettorale.
    -- nel 96 c'erano stati 10 anni in meno di sputtanamenti politico-giudiziari e cambi di rotta.
    -- nel 96 il federalismo era un tema sentito dall'opinione pubblica, anche chi non votava Lega (in parte come riflesso di eventi internazionali: Yugoslavia, devolution britannica, Ceco-Slovacchia). Oggi e' stato narcotizzato.


  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke
    Eccetto che:
    -- nel 96 era un movimento trasversale che con la strategia secessionist-padana riusciva ad attrarre voti da entrambi gli schieramenti. Oggi solo piu' a destra.
    -- nel 96 Bossi aveva 10 anni di meno e alcuni milioni di neuroni in piu'.
    -- nel 96 c'era una diversa legge elettorale.
    -- nel 96 c'erano stati 10 anni in meno di sputtanamenti politico-giudiziari e cambi di rotta.
    -- nel 96 il federalismo era un tema sentito dall'opinione pubblica, anche chi non votava Lega (in parte come riflesso di eventi internazionali: Yugoslavia, devolution britannica, Ceco-Slovacchia). Oggi e' stato narcotizzato.

    As usual Aussie fa centro.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ormai vedo il nostro futuro sempre più legato all'associazionismo e alla capacità di fare lobby. Il filone del partito indipendentista temo sia finito, complice tutto quanto sottolineato da Aussie.
    La battaglia prosegue, e sarebbe sciocco non farla proseguire, perchè continua ad esistere la necessità di tutelare le nostre lingue, le nostre culture materiali, la nostra Terra, nonchè quella di aggregarsi per promuovere questi valori.
    La battaglia proseguirà, ma probabilmente in forme diverse.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    condivisibile sia l'analisi dell'articolo come anche gli appunti di aussie.

    aggiungo di mio che proprio una probabile sconfitta di berlusconi dovrebbbe portare la Lega già ora a differenziarsi (come AN e UDC)...e non fare il bondi come fa calderoli a ogni parola del berlusca

  6. #6
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    oggi nessuno è in grado di prevedere a breve l'evoluzione della situazione internazionale che è connessa alla situazione economica non alle evoluzioni da circo equestre dei falsi patrioti.Inoltre l'obiettivo non è legato ad una sola persona ( anche se un leone come Bossi non si troverà facilmente).Gli ideali vanno oltre le persone.
    Credo che lo schifo per la situazione riporterà molte persone verso l'unico movimento capace ( se effettivamente lo sarà) di proporre prospettive diverse dal magma partitico dello stivale.Fra ideali e guano la scelta è facile.Ovviamente per le persone con cervello.Che non sono mai la maggioranza.
    Credo che il futuro sarà una connessione ai movimenti identitari europei ed una maggiore incidenza sotto il profilo storico culturale.
    TIOCH FAID AR LA'

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    782
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito grazie lega!

    E' l'unica alternativa valida allo schifo inperante nei due schieramenti.
    è l'unica novità politica in 50 anni di repubblica delle banane.
    è l'unico partito ke difende l'identità dei popoli padani e di quelli del nord non padano.
    è l'unico partito ke può prendere voti sia da sinistra ke da destra in questi territori.
    E' il grande capitale ke governa questo paese mediocre, questa Itaglia di buffoni e lakkè così come governa questa Europa snaturata, ormai siamo solo numeri le nostre tradizioni, le nostre radici non contano per questi signori e per i loro portaborse, cosa vuoi ke gliene freghi a loro se i nostri piccoli imprenditori vengono sodomizzati dai cinesi, o se gli etracomunitari hanno più diritti di noialtri, loro mantengono i loro voti clientelari al sud finanziando opere inutili e si preparano la strada dando il voto a questi nuovi barbari.
    PER FORTUNA C'E' LA LEGA NORD GRAZIE BOSSI. W LA GRANDE PADANIA.
    SALUTI

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da umbro
    E' l'unica alternativa valida allo schifo inperante nei due schieramenti.
    è l'unica novità politica in 50 anni di repubblica delle banane.
    è l'unico partito ke difende l'identità dei popoli padani e di quelli del nord non padano.
    è l'unico partito ke può prendere voti sia da sinistra ke da destra in questi territori.
    E' il grande capitale ke governa questo paese mediocre, questa Itaglia di buffoni e lakkè così come governa questa Europa snaturata, ormai siamo solo numeri le nostre tradizioni, le nostre radici non contano per questi signori e per i loro portaborse, cosa vuoi ke gliene freghi a loro se i nostri piccoli imprenditori vengono sodomizzati dai cinesi, o se gli etracomunitari hanno più diritti di noialtri, loro mantengono i loro voti clientelari al sud finanziando opere inutili e si preparano la strada dando il voto a questi nuovi barbari.
    PER FORTUNA C'E' LA LEGA NORD GRAZIE BOSSI. W LA GRANDE PADANIA.
    SALUTI

  9. #9
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke
    Eccetto che:
    -- nel 96 era un movimento trasversale che con la strategia secessionist-padana riusciva ad attrarre voti da entrambi gli schieramenti. Oggi solo piu' a destra.
    -- nel 96 Bossi aveva 10 anni di meno e alcuni milioni di neuroni in piu'.
    -- nel 96 c'era una diversa legge elettorale.
    -- nel 96 c'erano stati 10 anni in meno di sputtanamenti politico-giudiziari e cambi di rotta.
    -- nel 96 il federalismo era un tema sentito dall'opinione pubblica, anche chi non votava Lega (in parte come riflesso di eventi internazionali: Yugoslavia, devolution britannica, Ceco-Slovacchia). Oggi e' stato narcotizzato.


    Concordo con Aussie e Peder e ci aggiungerei che nel '96 non avevamo delapidato milioni di voti passando dal 10.1% del '96 appunto al 3/4/5% dopo i 5 anni di infausta alleanza italiota.......Comuqnue non è mai troppo tardi per abbandonare la strada sbagliata per rimboccare la retta via, sarà soltanto maggiore la strada per arrivare a destinazione.....

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito è vero quel che dice aussie, ma ...

    la situazione generale dello stivale (isole comprese) è notevolmente peggiorata. si comincia anche a capire che non è questione di prodi e berlusconi se le cose vanno sempre peggio.
    disordini persino in emilia, chiesa sempre più invadente, welfare che non ce la fa più, dimezzamento di stipendi e pensioni rispetto al 1992, scarse prospettive per i giovani, delocalizzazione, basso valore aggiunto dei prodotti dell'industria, problemi energetici che tra poco saranno insolubili, indicano una dissolvenza di questo dannato paese e di della politica che non può avere spazi di manovra per l'ingessatura dei parassiti, sono solo alcune delle storture che impediscono qualunque movimento.
    c'è da ben sperare anche per una lega così mal ridotta.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Siamo destinati alla secessione?
    Di Rasputin nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-08-11, 16:51
  2. Petoria ha diritto alla secessione?
    Di Massimo Piacere nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-09-08, 20:00
  3. Come Arrivare Alla Secessione
    Di denty nel forum Padania!
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 06-07-06, 14:07
  4. Referendum: Bossi, se perdiamo ritorno alla secessione
    Di Der Wehrwolf nel forum Padania!
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 09-06-06, 15:42
  5. Referendum: Bossi, se perdiamo ritorno alla secessione
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-06-06, 08:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226