User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Fantapolitica?

  1. #1
    Zero Sen
    Ospite

    Predefinito Fantapolitica?

    Un attentato elettorale? Qualcuno ci pensa - 21-3-06

    Milano, 30 marzo 2006. Una bomba esplode a Villa S.
    Martino, residenza del presidente del Consiglio.
    Berlusconi rimane ferito a una gamba, insieme a due
    passanti colpiti dalle schegge del muro di cinta. Un
    sito arabo vicino ad Al Qaida esprime giubilo per
    l'attentato, che colpisce i fedeli alleati di Bush. La
    notizia fa il giro del mondo, le Tv e i giornali non
    parlano d'altro. Tutto il paese si stringe compatto
    intorno al presidente del consiglio, leader di
    maggioranza e opposizione si dichiarano "solidali e
    preoccupati". Il calendario elettorale è stravolto,
    salta di fatto la par condicio, si aprono
    consultazioni con Ciampi per capire se è il caso di
    rinviare il voto. Le elezioni si tengono in un clima
    tesissimo, Forza Italia è il primo partito, e così la
    CdL vince di stretto margine alla Camera. A Berlusconi
    rimane la scelta se fare di nuovo il presidente del
    Consiglio o puntare alla presidenza della Repubblica.

    Questo, per ora, è uno scenario di fantapolitica,
    forse l'unico che potrebbe portare il premier a
    rovesciare i pronostici. Un'ipotesi anticipata
    peraltro da Cossiga, grande esperto di ombre e
    occultismo politico, già il 1° marzo, quando
    dichiarava: " L'unico modo che Berlusconi ha per
    vincere è che qualcuno gli organizzi un attentato
    contro ".

    Però invece l'idea che sia plausibile un attentato
    elettorale non è fantapolitica, ma cronaca.

    Ieri, infatti Martino, ministro della Difesa,
    dichiarava: "Attentati in Italia alla vigilia delle
    elezioni? E' una eventualità che non può essere
    esclusa - ha spiegato il forzista, secondo l'agenzia
    Adnkronos - quanto accaduto in Spagna ci ha insegnato
    che il terrorismo internazionale ama influenzare gli
    esiti politici dei nostri confronti democratici.(...).


    Se questo accadesse, ricompatterebbe il paese senza
    nessuna esitazione".
    Contemporaneamente, Gheddafi gettava benzina sul
    fuoco: "Altre Bengasi o attentati in Italia? È da
    aspettarselo, purtroppo". Lo afferma il leader libico
    in un'intervista esclusiva a Sky Tg24 curata da Ilaria
    D'Amico.

    Insomma, c'è qualcuno che ci sta pensando. Da oggi
    l'ipotesi di un attentato elettorale (con il
    dichiarato fine di influenzare il risultato delle
    urne) è nell'agenda ufficiale di questo paese. Alla
    stregua delle violenze di piazza a Milano, delle
    commissioni Mitrokhin e Telekom Serbia, dei servizi
    paralleli di Saya, dello spionaggio elettorale dei
    collaboratori di Storace.

    In molti si sono esercitati, in questi anni, a
    discettare della natura eversiva di Berlusconi. Questa
    è la prova del nove. Che farà il premier quando - come
    probabilmente sta capitando adesso - i sondaggi gli
    diranno che nemmeno l'uso del suo corpo come kamikaze
    mediatico, introdottosi e fattosi "esplodere" nella
    tana del nemico, in Confindustria, è sufficiente a
    vincere?

    Quale sarà la sua arma da "fine del mondo" che molti
    s'aspettano che tiri fuori ?

    Tra le tante anime di servizi segreti, c'è un'ipotesi
    che si fa strada. C'è qualcuno che si sta muovendo
    secondo sperimentati schemi del passato, pensando a un
    attentato - magari più dimostrativo che sanguinario -
    con Al Qaida al posto delle varie brigate rossonere .
    Contando magari su una "captatio benevolentiae"
    ovviamente non dichiarata da parte di chi avrebbe
    vantaggi da questo sviluppo. Rimane il problema di
    capire a chi - dopo le magliette di Calderoli - gli
    italiani attribuirebbero la "colpa" politica di un
    attentato islamico.

    Certo se l'attentato non fosse islamico, ma mafioso -
    magari dopo la cattura di Provenzano - allora il
    quadro diventerebbe decisamente diverso. E le
    affermazioni di Martino sarebbero un presagio
    abbastanza inquietante, già colto da qualcuno, come
    Jacopo Venier, del Pdci, che ha commentato: "Le parole
    del ministro Martino sono di una gravità assoluta:
    parlare in termini generici di attentati in Italia ed
    associarli al periodo elettorale e ai tempi del ritiro
    delle nostre truppe dall'Iraq, è un gesto di totale
    irresponsabilità". Giusto. A meno che non sia una
    previsione fatta sulla base di informazioni che noi
    non abbiamo. E i servizi della Difesa invece sì.

    Ps - Nell'intreccio di fantapolitica abbozzato sopra,
    dopo circa un anno dall'ipotetico attentato a
    Berlusconi, sul Washington Post esce un trafiletto
    nella pagina esteri: "Pentito di mafia: così ci
    accordammo col premier per l'attentato a Villa S.
    Martino".

    di Giulio Gargia

    http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=166 1

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Zero Sen
    Ospite

    Predefinito

    Ho postato questo articolo solo dopo che stasera è arrivato uno strano "avvertimento" dal Dipartimento di Stato USA che invita i suoi concittadini in Italia ad evitare manifestazioni durante il periodo elettorale.

    Incrociamo le dita.

 

 

Discussioni Simili

  1. Fantapolitica
    Di Spirit nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 08-12-06, 11:34
  2. Fantapolitica
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 139
    Ultimo Messaggio: 29-09-06, 21:02
  3. Fantapolitica???????????
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-09-06, 15:11
  4. Fantapolitica?
    Di barabba (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-02-04, 11:38
  5. Fantapolitica
    Di Nebbia nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-03-02, 18:11

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226