User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Messaggi
    155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per I Bananas Liberisti

    Lasciando peredere motivi ideologici vorrei sapere se vi sembra corretto il fatto che un attività economica privata come un Hotel o un negozio debba godere di particolari privilegi e debba esser esonerato di una tassa,spesso molto gravosa, a discapito dei concorrenti solo per il fatto di appartenere alla Chiesa Cattolica.Ovviamente mi riferisco alla esenzione dell'ICI da versare ai comuni che rientra nei bilanci di tutte le ditte private che sono proprietarie dei locali in cui hanno sede.A parità di condizioni ,ad esempio, un bed and breakfast della Curia potrà infatti praticare prezzi più bassi di un bed and breakfast suo concorrente appartenente ad un privato cittadino perchè ha in bilancio una spesa in meno.Si chiama VIOLAZIONE DELLA CONCORRENZA in termini economici...
    La legge è passata nel quasi totale silenzio ed è stata votata dalla maggioranza di centro destra con il quasi tacito consenso di Margherita e Udeur.Solo le sinistre ed i radicali si sono opposti in Parlamento e nelle piazze...
    Siamo il solito Paese dei PRIVILEGI per pochi!!!!
    che schifo!!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Dec 2005
    Messaggi
    1,467
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hai ragione..stesso discorso però lo devi fare anche per le cooperative e per i sindacati!!

  3. #3
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,156
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    47 Thread(s)

    Predefinito

    io virerei l'intera tassazione sul settore delle indirette, a quel punto trasferirei tassazione negativa DIRETTAMENTE a chi ne ha bisogno Stato--->Conto Corrente e la dichiarazione di reddito la trasformerei in obbligatoria solo per chi intende ricevere la tassazione negativa in quanto persona in difficoltà.

    i servizi statali andrebbero cancellati.

    è inutile pagare 12.000.000 di lire l'anno in media per uno studente del sistema pubblico di istruzione quando la retta del Collegio San Giuseppe de Merode a Roma costa solo un po' di più (ed è una scuola di superlusso per superricchi).... a questo punto meglio dare 12.000.000 ad ogni ragazzo e si scelga la scuola sul mercato. senza contare che liberalizzando i prezzi scenderebbero.

    dimostrazione di come per avere "servizio pubblico" non necessariamente si debba avere "servizio di stato", e quindi si possa evitare lo spreco connesso a sistemi pubblici gestiti ANZICHE' da manager guidati dal profitto da politici guidati dal clientelismo!

    idem valgasi per tutto il resto.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 Jun 2004
    Messaggi
    16,607
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    perfetto ronnie. ma qui i politici perderebbero potere, ivi compresi quelli che votiamo, purtroppo.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Messaggi
    155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabrilio
    Hai ragione..stesso discorso però lo devi fare anche per le cooperative e per i sindacati!!
    Perchè non rispondi sull'ICI invece di cambiar discorso...Si vede che non sei per il libero mercato allora...

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Messaggi
    155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bella teoria RONNIE...per lo meno originale.Peccato che non hai risposto alla mancanza di concorrenza leale nel caso dell'ICI esentato alle attività commerciali di "SANTA" romana Chiesa...

  7. #7
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,156
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    47 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rossomalpelo
    Bella teoria RONNIE...per lo meno originale.Peccato che non hai risposto alla mancanza di concorrenza leale nel caso dell'ICI esentato alle attività commerciali di "SANTA" romana Chiesa...
    il collegio de merode è precisamente di santa romana chiesa a quanto so...

    l'ICI è una imposta sul patrimonio, io semplicemente la CANCELLEREI.

    ti risulta che nel virare alla tassazione indiretta io abbia proposto deroghe per i preti? a me no.

    questo risponde alla tua domanda.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  8. #8
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,156
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    47 Thread(s)

    Predefinito

    per lo meno originale
    sì, un po', in realtà l'idea sta già nascendo nel sottobosco ideologico dell'amministrazione Bush, io la condivido e la spingo alle estreme conseguenze. economicamente mi sembra molto molto valida.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  9. #9
    Gyné politiké
    Data Registrazione
    22 Jan 2006
    Località
    Pisa
    Messaggi
    944
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie
    io virerei l'intera tassazione sul settore delle indirette, a quel punto trasferirei tassazione negativa DIRETTAMENTE a chi ne ha bisogno Stato--->Conto Corrente e la dichiarazione di reddito la trasformerei in obbligatoria solo per chi intende ricevere la tassazione negativa in quanto persona in difficoltà.
    ma questo non aumenterebbe la sperequazione sociale? Le imposte indirette, inoltre, influiscono indiscriminatamente su tutti i cittadini indipendentemente dai loro redditi, significherebbe che per un cittadino meno abbiente accedere ai beni diventa sempre più difficile.

    i servizi statali andrebbero cancellati.
    sappiamo che la privatizzazione ha solo aumentato le tariffe e peggiorato il servizio: questo è accaduto nelle ferrovie, nella telefonia e nell'energia.
    Inoltre ci sono settori, quali ad esempio l'istruzione e la cultura, che è impensabile legare al profitto.

    è inutile pagare 12.000.000 di lire l'anno in media per uno studente del sistema pubblico di istruzione quando la retta del Collegio San Giuseppe de Merode a Roma costa solo un po' di più (ed è una scuola di superlusso per superricchi).... a questo punto meglio dare 12.000.000 ad ogni ragazzo e si scelga la scuola sul mercato. senza contare che liberalizzando i prezzi scenderebbero.
    Il mercato della scuola è come dire il mercato del cervello dei cittadini. Un concetto per me raccapricciante.
    I fatti dimostrano che liberalizzando i prezzi salgono.
    Personalmente preferisco pagare un sacco di tasse ma garantire a tutti una qualità di istruzione, sanità e beni primari ottima.

    ciao

    Amy

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Messaggi
    13,224
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Rossomalpelo non capisci niente di liberismo.

    Il liberismo non c'entro niente con la CDL, che ha fatto l'opposto di politiche liberali e liberiste.

    La CDL liberista è la solita scemenza che mettono in bocca Bertinotti, Diliberto, Pecoraro e alvi ai loro ragazzetti quando vogliono demonizzare qualcuno.

    Il liberismo è una pratica politica molto più nobile del corporativismo butrocratico della CDL:

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Per i liberisti
    Di deepak nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 30-12-12, 04:03
  2. Siete liberisti???
    Di Rebel nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 15-08-08, 16:35
  3. Le tasse dei liberisti
    Di ZEUS nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-08-08, 07:19
  4. I Liberali-liberisti.
    Di Egol nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 25-02-05, 18:31
  5. Veri Liberisti
    Di Fuori_schema nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-06-03, 10:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226