User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Interviste a Peruzzotti e Galli

    Luigi Peruzzotti, 54 anni, senatore della Lega Nord nella XIV legislatura, si ripresenta alle elezioni del 9 e 10 aprile nel collegio 18 di Gallarate come candidato alla Camera dei Deputati.

    Nato il 12 ottobre 1952 a Gallarate e oggi residente a Somma Lombardo, Peruzzotti ha lasciato il suo lavoro di odontotecnico per la carriera politica dopo l'incontro, nel 1989, con la nascente Lega Nord di Bossi. Sposato con Marisa, insegnante, ha due figli maschi di 27 e 26 anni. E' stato Segretario della Presidenza del Senato e membro della Commissione d'inchiesta sul fenomeno della mafia e della Commissione permanente Difesa.

    Cosa ha fatto per il nostro territorio negli ultimi 5 anni?
    Per il territorio varesino mi sono occupato in particolare di sicurezza e infrastrutture. I risultati più importanti? La promozione a Tenenza della caserma dei carabinieri di Tradate, i finanziamenti per la sistemazione della caserma dei Carabinieri di Saronno.
    Mi sono occupato del sovrappasso di Mornago, un'opera attesa da 40 anni che verrà inaugurata nei prossimi giorni (proprio oggi stavano posando i guardrail), e si sono portati a casa diversi finanziamenti per opere pubbliche.
    Sto lavorando per portare un Commissariato di Polizia a Saronno e per elevare a Comando di Compagnia il presidio dei carabinieri di Malpensa, ma anche per intervenire sul fronte delle carenze di organico delle forze dell'ordine.

    Quali sono le priorità che riguardano Varese e su cui lavorerà una volta in Parlamento?
    Direi che il tema della Pedemontana è una priorità che interessa due province come Varese e Como e che non può essere più procrastinata.
    Il tema della sicurezza è senz'altro prioritario: c'è una sottostima degli organici nella nostra zona e bisogna fare in modo che si rimedi. E c'è la lavorare anche per l'eterno problema dell'autostrada Milano Laghi che va risolto in breve. Poi ci sono le ferrovie, con i loro intollerabili ritardi e le condizioni disumane imposte ai pendolari, con i treni vecchi sporchi e puzzolenti... sia le Nord che le Ferrovie dello Stato. Sa, io viaggio volentieri in treno, perché mi piace e questa situazione la tocco con mano.

    Lei crede in Dio?
    Sì.

    È cattolico?
    Sì.

    Qual è l’ultima volta che è andato a messa?
    Pochi giorni fa, per il funerale di un amico.

    E l’ultima volta che si è confessato?
    L'anno scorso.

    Conosce degli islamici?
    Personalmente non ne conosco.

    Dove sono le moschee in provincia di Varese?
    Ho sentito parlare di quella di Varese e di quella, tra virgolette, di Gallarate. Altre non mi risultano. Dipende da cosa si intende, la vera moschea dove si trovano a pregare è a Roma.

    Lei ha amici extracomunitari?
    Gli svizzeri! Sì, ho qualche amico svizzero perché in Commissione Difesa ho conosciuto qualche comandante dell'esercito svizzero.

    Accetterebbe un genero o una nuora extracomunitaria?
    Una nuora direi, visto che ho due figli maschi. Sono problemi loro. Io non ho preclusioni, mia moglie è insegnante e vedo dei ragazzini di origini magrebine, o altro, che vengono da famiglie per bene.

    Se sua moglie la tradisse salverebbe la famiglia o sceglierebbe il divorzio?
    Bisogna vedere la situazione, così a parole si può dire tutto ma poi bisogna trovarsi lì. Noi siamo sposati da 28 anni, se doveva succedere sarebbe successo prima, e comunque non ho motivo di dubitare della fedeltà di mia moglie.

    Gli omosessuali sono la rovina delle famiglie?
    Non penso siano la rovina delle famiglie, hanno interessi diversi. Se avessi un figlio omosessuale non lo ghettizzerei, una persona deve essere libera dal punto di vista della religione, della sessualità... no, non mi sento di ghettizzarli.

    Ha amici omosessuali?
    Proprio amici no, ma conosco qualche omosessuale e sono persone serie. Uno è Nichi Vendola il presidente della Regione Puglia con cui condivido molte battaglie in Commissione Antimafia. Con lui ho un rapporto di stima e correttezza che va oltre il limite della politica.

    Frequenta persone omosessuali?
    Ne conosco, un omosessuale non mi crea problemi. Invece di donne omosessuali non ho mai avuto l'occasione di conoscerne.

    Se suo figlio fosse gay crede che avrebbe coraggio di dirglielo?Indubbiamente sì, ho due figli di 27 e 26 anni e ho sempre avuto con loro un rapporto di grande schiettezza. Le posso assicurare però che preferiscono le donne.

    Si è mai fatto uno spinello?
    No, mai, non ne ho mai sentito il bisogno. Pensi che ho smesso anche di fumare da circa 7 mesi. Non me ne hanno mai neanche offerti, e ai miei tempi non c'era, si andava al massimo a comprare una sigaretta che ancora le vendevano sfuse.

    23 spinelli sono pochi o troppi?
    Secondo me sono pochi, lo spinello sinceramente è un po' una moda. Se fossero solo spinelli non sarebbe tanto grave, ma poi si passa alla coca, all'eroina, alle pastiglie di droghe artificiali e iniziano i problemi seri.

    L’alcol è una droga?
    Proprio una droga no, ma crea dipendenza, come gli psicofarmaci. Anche qui, molti giovani iniziano bevendosi la birra, poi arrivano al superalcolico e subentra una dipendenza.

    Il fumo è una droga?
    Per il fumo vale lo stesso discorso. Pochi ricordano che una delle leggi fatte da questo governo è quella contro il fumo. Non è certo una droga, ma fa danni irreparabili.

    Bacco, tabacco e venere, a cosa potrebbe rinunciare?
    Vista l'età anche a tutti e tre! Che dire... al tabacco ho già rinunciato, un bicchiere di vino però lo bevo volentieri e l'altro sesso attrae sempre...

    Cosa fa per tirarsi su?
    Guardo in tv vecchi film di Alberto Sordi o Totò, o anche gli 007 quando c'era Sean Connery che resta il migliore degli 007. A volte se sono proprio giù vado in chiesa. C'è una bellissima chiesina a Mornago, con una Madonna che è piena di ex voto. Ecco, vado lì per un momento di raccoglimento con chi, ne sono convinto, sta dall'altra parte.

    Qual è il libro che le ha cambiato la vita?
    No, la mia vita non è stata cambiata da un libro. Però nel poco tempo libero che ho leggo e rileggo spesso "I tre moschettieri" di Alexandre Dumas. Mi piace da quando ero ragazzo, la mia copia è rimasta a casa dei miei genitori, quando ci siamo sposati mia moglie me ne ha regalato una copia che tengo a casa e ora ne ho presa una anche per quando sono a Roma. L'ho letto decine, forse centinaia di volte.

    La canzone?
    Vado matto per Freddy Mercury e i Queen. In macchina ho le Ouvertures di Rossini, che danno energia.

    Il film?
    Penso che il più bel film sia "Polvere di stelle", con Alberto Sordi e Monica Vitti. Ho avuto anche la fortuna di vedere qualche ripresa nel 1973, quando facevo il militare a Roma.

    A chi darà il 5 per mille?
    Direi ai Comuni, perché hanno tanto bisogno di risorse in questi momento di ristrettezze.

    Cosa preferisce cono o coppetta?
    Sono un amante delle cose del tempo passato, della Coppa del Nonno con la bionda che sembrava Marilyn Monroe. Coppetta.

    Domenica 2 Aprile 2006
    Mariangela Gerletti
    [email protected]



    Dario Galli, parlamentare dal 1997 alla Camera dei Deputati, alle elezioni politiche del 9 aprile si presenta per la prima volta al Senato, anche lui con la certezza, quasi matematica, di essere eletto. Sul perché di questo cambiamento, risponde ironicamente “probabilmente con l’età si ha diritto di entrare al Senato”. 48 anni, sposato da dieci, tre figli maschi, ingengere e proprietario di una ditta di stampaggio materie plastiche a Castelseprio, è stato sindaco di Tradate per due mandati, dal 1993 al 2002. Si presenta sempre per la Lega Nord di cui è uno dei simpatizzanti fin dalla nascita del partito. Anche a lui abbiamo sottoposto una serie di domande, le prime due a risposta aperta, le altre a risposta breve e veloce.

    Cosa ha fatto per il nostro territorio negli ultimi 5 anni?
    Nel dettaglio, se si vuole andare a vedere proprio gli spiccioli, abbiamo lavorato per portare diversi finanziamenti, anche a fondo perduto, a molti paesi come Tradate, Castelseprio e Caronno Varesino. Oltre naturalmente al lavoro svolto con tutti gli altri parlamentari della provincia per l’intera Provincia di Varese, mai così al centro delle attenzioni di Roma come negli ultimi anni. Ma la cosa più importante ancora dei finanziamenti è la battaglia portata avanti per la riforma federale. Non si tratta solo di soldi, ma di vera e propria indipendenza.

    Quali sono le priorità che riguardano Varese e su cui lavorerà una volta in Parlamento?
    Il punto fermo restano le riforme. La Lombardia e la provincia di Varese non hanno bisogno solo degli spiccioli, dei finanziamenti per cui ci batteremo comunque, ma serve proseguire la grande battaglia delle riforme per un’indipendenza soprattutto dal punto di vista fiscale: le risorse prodotte dal territorio devono essere spese per il territorio stesso, così facendo i cittadini si accorgeranno negli anni di come tante risorse in passato siano andate perdute. Poi nei prossimi anni va affrontato sicuramente il problema dell’immigrazione clandestina, soprattutto di stampo mussulmano; ma anche i problemi economici derivati da paesi cosiddetti emergenti come la Cina; e poi vanno portate avanti le battaglie per la salvaguardia della famiglia, concetto che il centrosinistra sta screditando: noi della Lega non riusciamo a immaginare come una coppia omosessuale possa adottare un bambino, è impensabile, la famiglia è un’altra cosa.

    Lei crede in Dio?
    Sì, assolutamente.

    È cattolico?
    Certo.

    Qual è l’ultima volta che è andato a messa?
    Qualche mese fa.

    E l’ultima volta che si è confessato?
    Forse qualche anno fa.

    Conosce degli islamici?
    Sì.

    Dove sono le moschee in provincia di Varese?
    Che io sappia ce n’è qualcuna. A Varese, a Gallarate non so se c’è ancora, e forse a Busto. Poi se ce ne sono altre piccole sparse in giro, non lo so.

    Lei ha amici extracomunitari?
    Ho molti conoscenti extracomunitari, nel senso al di fuori dell’Unione Europea, e qualche amico.

    Accetterebbe una nuora extracomunitaria?
    Basta che voglia bene ai miei figli.

    Se sua moglie la tradisse salverebbe la famiglia o sceglierebbe il divorzio?
    Credo che affronterei la situazione con molta ragionevolezza, tenendo ben presente che i figli sono comunque la cosa più importante da salvaguardare.

    Gli omosessuali sono la rovina delle famiglie?
    No. Nel senso che gli omosessuali adulti sono gente che vive secondo determinate esigenze. La cosa diversa è essere fuori dalla norma e voler essere riconosciuti a tutti i costi all’interno della norma.

    Ha amici omosessuali?
    Può darsi.

    Frequenta persone omosessuali?
    Abitualmente no.

    Se sua figlia fosse gay crede che avrebbe il coraggio di dirglielo?
    I miei figli non possono essere gay.

    Si è mai fatto uno spinello?
    No, nemmeno una sigaretta.

    23 spinelli sono pochi o troppi?
    In che senso? Da ingegnere, 23 è un numero senza alcun senso…

    L’alcool è una droga?
    Oltre una certa misura, sì.

    E il fumo?
    Lo stesso. Le persone che diventano dipendenti subiscono una dipedenza che non è diversa da altre sostanze.

    Bacco, tabacco e venere, a cosa potrebbe rinunciare?
    Bacco non bevo, tabacco non fumo. Faccia lei.

    Cosa fa per tirarsi su?
    Una cena con gli amici, una sera in famiglia, una passeggiata nei nostri boschi.

    Qual è il libro che le ha cambiato la vita?
    Anche se non sarà ricordato nella Storia, “Vento del nord” di Umberto Bossi. Se non l’avessi letto non avrei fatto quello che ho fatto negli ultimi 15 anni.

    La canzone?
    Non c’è una canzone che mi abbia cambiato la vita.

    E il film?
    Mi è rimasta molto impressa quando ero piccolo una fiction che oggi non si ricorda nessuno, “La circostanza”, una storia di ragazzi. In tempi più recenti sicuramente “Braveheart”: c’è tutta la sintesi della politica e della natura umana, dalle azioni più alte alle più basse.

    A chi darà il 5 per mille?
    Quest’anno al Comune di Tradate, poi si vedrà.

    Cosa preferisce, cono o coppetta?
    Decisamente il cono.

    Venerdi 31 Marzo 2006
    Manuel Sgarella

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2006
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    chissa' se la moglie di peruzzotti e' andata anche stavolta a raccomandare il marito dalla moglie di bossi.... attendo chiarimenti in merito.

  3. #3
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Non male l'intervista a Peruzzotti, peccato per la caduta di stile coi film di Sordi e Totò...

 

 

Discussioni Simili

  1. Addio a Pio Galli
    Di SteCompagno nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-12-11, 15:37
  2. galli
    Di marocchesi nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 14-02-10, 20:07
  3. Galli da arrampicata
    Di Polfeed nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-09, 18:00
  4. i Galli non si sottomettono
    Di Willy nel forum Res Publica di POL
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-04-07, 11:54
  5. che fine ha fatto peruzzotti?
    Di rosenthal nel forum Padania!
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 27-05-06, 23:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226