User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Le vacche dell’UDC

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Thumbs down Le vacche dell’UDC

    L'ambiguità dell'UDC anche negli slogan


    Lo spettacolo indecoroso delle candidature per le elezioni regionali ha raggiunto ormai un livello di mercimonio indegno, e la confusione che regna sovrana in molte regioni non aiuta a districare una situazione che andrebbe risolta a breve, essendo le elezioni tra circa due mesi.


    A spadroneggiare, in questo mercato delle vacche, sono gli esperti in politichese ed in poltrone dell’ UDC, quelli che vaneggiano da anni su una possibile alternativa, senza spiegarci di cosa si tratti, e che danno prova, in queste settimane, di avere un comportamento che un Gianfranco Fini di dieci anni fa avrebbe definito (per altro in un’aula Parlamentare) da “puttani della politica“.


    Il giochino che Casini (nomen omen)
    sta conducendo é semplice e tortuoso al tempo stesso:

    una politica dei due forni, offrendosi al miglior contendente ma soprattutto a chi ha maggiori chance di vittoria, senza tuttavia fare accordi prevalentemente con una parte per non sbilanciarsi, e poi vendersi, ad urne chiuse, come forza determinante per alzare il proprio prezzo per il futuro. Niente di nuovo, per chi é nato ed ha campato su meccanismi ben oliati durante la prima repubblica. Niente di accettabile per i cittadini, che meritano rispetto e soprattutto chiarezza.

    L’UDC gioca una partita tutta sua ormai da molti anni, in attesa di un grande centro che, come Godot, non arriva e non arriverà mai.


    Già durante l’ultima legislatura di centro destra i continui distinguo dell’ex segretario Follini, con l’assenso di Pierfurby, avevano minato in continuazione l’unità del centrodestra, fino a portarlo alla sconfitta di misura, e la decisione di sbarazzarsi di un elemento di disturbo nel 2008 non ha portato nessun danno al centrodestra, che é uscito dalle urne con la più grande maggioranza di sempre, e contro tutti i pronostici degli stessi che oggi parlano di un UDC come essenziale.

    Ha ben detto Sandro Bondi pochi giorni fa:

    la sconfitta dell’UDC e di questa politica basata sull’opportunismo sarebbe una vittoria per la democrazia, ed allora che seguano, domani nell’ufficio di Presidenza del Popolo delle Libertà, opportuni provvedimenti, e che si passi dalle lettere ai giornali ai fatti.


    L’alleanza con l’UDC deve essere rifiutata ai centristi in tutte le regioni d’Italia.


    E’ dannosa a livello nazionale, perché darebbe an eterno sopravvalutato Casini un potere che in realtà non ha.

    E’ inutile, perché gli elettori hanno già dimostrato un alto grado di riconoscimento nel bipolarismo, e punirebbero ancora una volta le derive solitarie.

    Non porta vantaggi sostanziali, perché il PDL é a massimi livelli di consenso e perché il centrosinistra é fortemente diviso in molte regioni chiave, che potrebbero essere vinte dal centrodestra senza grandi patemi d’animo e soprattutto senza sottostare ai diktat di chi ha la faccia di dichiarare sulle regionali pugliesi:

    « Se il PD non sceglie Boccia, ci metto cinque minuti a fare un altro numero di telefono ».

    Un po’ di orgoglio, Popolo delle Libertà, una regione in meno é accettabile, se si spazzano via una volta per tutte progetti ambigui ed opportunistici, che da sempre gli elettori hanno dimostrato di non accettare.


    Le vacche dell’UDC DAW, il blog.



    ---------------------


    SE PENSO POI A PIERFURBY, ADORNATO, BUTTIGLIONE...MI VIENE LA DIARREA....
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,607
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le vacche dell’UDC

    Dubito che raccoglieranno l'appello..
    La sua mamma è preoccupata perché dice parolacce e manda tutti a fanc..

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Thumbs down Rif: Le vacche dell’UDC

    Citazione Originariamente Scritto da salvo.gerli Visualizza Messaggio
    L'ambiguità dell'UDC anche negli slogan


    Lo spettacolo indecoroso delle candidature per le elezioni regionali ha raggiunto ormai un livello di mercimonio indegno, e la confusione che regna sovrana in molte regioni non aiuta a districare una situazione che andrebbe risolta a breve, essendo le elezioni tra circa due mesi.


    A spadroneggiare, in questo mercato delle vacche, sono gli esperti in politichese ed in poltrone dell’ UDC, quelli che vaneggiano da anni su una possibile alternativa, senza spiegarci di cosa si tratti, e che danno prova, in queste settimane, di avere un comportamento che un Gianfranco Fini di dieci anni fa avrebbe definito (per altro in un’aula Parlamentare) da “puttani della politica“.


    Il giochino che Casini (nomen omen)
    sta conducendo é semplice e tortuoso al tempo stesso:

    una politica dei due forni, offrendosi al miglior contendente ma soprattutto a chi ha maggiori chance di vittoria, senza tuttavia fare accordi prevalentemente con una parte per non sbilanciarsi, e poi vendersi, ad urne chiuse, come forza determinante per alzare il proprio prezzo per il futuro. Niente di nuovo, per chi é nato ed ha campato su meccanismi ben oliati durante la prima repubblica. Niente di accettabile per i cittadini, che meritano rispetto e soprattutto chiarezza.

    L’UDC gioca una partita tutta sua ormai da molti anni, in attesa di un grande centro che, come Godot, non arriva e non arriverà mai.


    Già durante l’ultima legislatura di centro destra i continui distinguo dell’ex segretario Follini, con l’assenso di Pierfurby, avevano minato in continuazione l’unità del centrodestra, fino a portarlo alla sconfitta di misura, e la decisione di sbarazzarsi di un elemento di disturbo nel 2008 non ha portato nessun danno al centrodestra, che é uscito dalle urne con la più grande maggioranza di sempre, e contro tutti i pronostici degli stessi che oggi parlano di un UDC come essenziale.

    Ha ben detto Sandro Bondi pochi giorni fa:

    la sconfitta dell’UDC e di questa politica basata sull’opportunismo sarebbe una vittoria per la democrazia, ed allora che seguano, domani nell’ufficio di Presidenza del Popolo delle Libertà, opportuni provvedimenti, e che si passi dalle lettere ai giornali ai fatti.


    L’alleanza con l’UDC deve essere rifiutata ai centristi in tutte le regioni d’Italia.


    E’ dannosa a livello nazionale, perché darebbe an eterno sopravvalutato Casini un potere che in realtà non ha.

    E’ inutile, perché gli elettori hanno già dimostrato un alto grado di riconoscimento nel bipolarismo, e punirebbero ancora una volta le derive solitarie.

    Non porta vantaggi sostanziali, perché il PDL é a massimi livelli di consenso e perché il centrosinistra é fortemente diviso in molte regioni chiave, che potrebbero essere vinte dal centrodestra senza grandi patemi d’animo e soprattutto senza sottostare ai diktat di chi ha la faccia di dichiarare sulle regionali pugliesi:

    « Se il PD non sceglie Boccia, ci metto cinque minuti a fare un altro numero di telefono ».

    Un po’ di orgoglio, Popolo delle Libertà, una regione in meno é accettabile, se si spazzano via una volta per tutte progetti ambigui ed opportunistici, che da sempre gli elettori hanno dimostrato di non accettare.


    Le vacche dell’UDC DAW, il blog.



    ---------------------


    SE PENSO POI A PIERFURBY, ADORNATO, BUTTIGLIONE...MI VIENE LA DIARREA....

    ..
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

 

 

Discussioni Simili

  1. Meglio le vacche...
    Di ventunsettembre nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-11, 14:17
  2. Si puo' Litigare anche per le vacche
    Di pepperossigg nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-10, 12:30
  3. LE Vacche Grasse
    Di alexeievic nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 13-07-08, 22:51
  4. il mercato delle vacche !
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-01-06, 00:56
  5. Il gioco delle due vacche
    Di Catilina nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-02, 17:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226