User Tag List

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 34
Risultati da 31 a 36 di 36
  1. #31
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giovedì, 11 Maggio 2006

    L’INCHIESTA Flavio Contin con il figlio Cristian e Gilberto Buson accusati di associazione sovversiva contro lo Stato e banda armata
    Serenissimi davanti alla Corte d'Assise
    Padova

    Il giudice dell'udienza preliminare Nicoletta De Nardus non ha accettato gli accordi proposti dai tre "Serenissimi " ancora in aula. Almeno per quelli che si erano messi in testa di organizzare il Veneto Serenissimo Governo, accusati di associazione sovversiva contro lo stato e costituzione di banda armata. Sono Cristian Contin, trentaduenne di Urbana, il padre Flavio, sessantaquattrenne di Casale di Scodosia, difesi dagli avvocati Renzo Fogliata e Alessio Morosin, e Gilberto Buson, ciquantacinquenne di Cartura, difeso dall'avvocato Luigi Fadalti. I resti di quella che fu per una notte in piazza San Marco la Serenissima Armata che voleva provocare l'insurrezione del Veneto contro la Roma statalista e l'Italia senza autonomie, dovranno comparire di fronte ai giudici della Corte d'assise. Il processo inizierà il 9 novembre. Per rispondere dei fatti avvenuti nella primavera del 1997 e che culminarono nell'occupazione militare del Campanile, armati di un moschetto, nonchè dotati di un tanko e di un tanketto telecomandato.

    L'inchiesta è stata conclusa dal sostituto procuratore Bruno Cherchi. È finita a Padova alcuni anni fa, dopo che un giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Verona aveva dichiarato la propria incompetenza per territorio. Il magistrato scaligero aveva sostenuto, infatti, che il progetto di un Veneto Serenissimo Governo era maturato nelle campagne padovane, ovvero nelle abitazioni di alcuni dei protagonisti di quella singolare avventura venetista. Poco importava se alcune riunioni fossero avvenute in provincia di Verona, a Colognola ai Colli, in realtà era nella Bassa Padovana che andava cercata la culla dell'idea che partorì la spedizione su Venezia e stupì il mondo. L'impresa destò un forte allarme in tutta Italia, anche perchè all'epoca la Lega Nord brandiva progetti secessionisti.

    Il giudice De Nardus aveva già accolto invece il patteggiamento proposto da Domenico Brunato di Terrassa Padovana, difeso dagli avvocati Franco Antonelli e Michele Godena, e da Severino Contin di Casale di Scodosia, difeso dagli avvocati Renzo Fogliata e Alessio Morosin. Se ne sono andati con un mese di pena in più in continuazione con la condanna del Tribunale di Venezia. Assolti, invece, Antonio Dal Forno di San Martino Buon Albergo, difeso dall'avvocato Massimo Dal Ben, Lino De Bortoli di Caerano San Marco, difeso dagli avvocati Luciano Licini e Massimo Moretti, e Maurizio Grassi di Verona, difeso dagli avvocati Vittorio Selmo e Nicola Avanzi. Sono stati giudicati con il rito abbreviato. La loro assoluzione è stata chiesta anche dal pubblico ministero d'udienza, Paolo Luca. Il giudice ha pure dichiarato la prescrizione dei reati connessi alle interruzioni del Tg1 avvenute nel marzo e nel maggio 1997.

    È stata un'udienza preliminare lunga e faticosa. Nel novembre scorso il fascicolo era finito anche in Corte d'appello. I difensori degli imputati avevano ricusato il gup e gli avevano chiesto di astenersi dall'applicazione delle pene concordate con il pubblico ministero (patteggiamenti che sono stati respinti. Perchè? I legali sostenevano che il giudice ha già visto gli atti. E la Corte d'appello ha dato ragione al gup e gli ha restituito gli atti.

    Ieri mattina il giudice ha dichiarato il non doversi procedere per Giuseppe Segato, l'"ideologo" stroncato di recente da un infarto.

    Lino Lava

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #32
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO
    cioè non per essere cattivo, ma voorei ricordare:

    1 che alle udienze del processo i leghisti non ci potevano andare pena l'espulsione.
    alla prima c'eravamo praticamente sono noi lifisti, poi ad un certo punto, visto che Bossi stava perdendo il controllo, ha dato l'ordine di mandare tutti i parlamentari e consiglieri regionali veneti.

    2 a mantere le famiglie dei Serenissimi per il periodo della carcerazione è stato un comitato di una cinquanta di persone fuori dalla lega di cui sono onorato di aver fatto parte. Queste persone sono state indagate per reati gravissimi, e coloro i quali avevano la tessera della lega hanno potuto costatare di essere diventati lebbrosi estremisti agli occhi dei dirigenti della lega una volta indagati

    3 i soldi raccolti della lega non sono andati ai Serenissimi ma ai "patrioti padani" (cioè non alle camicie verdi indagate, che sarebbe stato un male minore ma nelle tasche di qualcun'altro.) Dopo un po' che i leghisti hanno mangiato la foglia, i soldi li portavano direttamente alle famiglie senza passare per il portafogli di via bellerio, dove si fermavano.

    Per amore della verità.
    Interessante.
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  3. #33
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,610
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Buono a sapersi...

    Guelfo Nero
    Comunità Antagonista Padana

  4. #34
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    [QUOTE=PINOCCHIO]
    Citazione Originariamente Scritto da Barbalbero


    Sì, come ho detto l'atteggiamento della lega cambiò radicalmente nel giro di qualche settimana.
    Da uomini dei servizi segreti a eroi e patrioti.
    Ma non perchè i dirigenti leghisti avessero capito che avevano sbagliato (i Serenissimi non sono usciti dal nulla...), ma semplicemente perchè i militanti leghisti avevano cominciato a disubbidire agli ordini e si stavano schierando tutti dalla parte giusta. Avevano paura di perdere il controllo del partito.
    per la precisione furono definiti da Bossi "vicini ad ambienti "NAZIMAOISTI"

  5. #35
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf
    Un giorno mi divertiro a ripostare quello che certi forumisti ,legaioli duri e puri , dicevano di Mago Merlino.

    con ossequi.
    Anch'io da questo punto di vista ho notato un molto italionico salto del fosso.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  6. #36
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Apr 2006
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wyatt Earp
    Ricordate la condanna dei patrioti del campanile di venezia ("uomini dei servizi" li definì l'umberto...)?
    [/b][/color].


    Questa è una mezza verità.

    Lo dimostra il fatto che la Lega è stato praticamente l'unico movimento che ha raccolto soldi,firme,che ha organizzato manifestazioni per loro,eccecc.
    a me risulta che nonostante tanti anni di governo leghista (e di ministro della giustizia!) quei poveracci si siano fatti un bel po di carcere e non trovo una sola dichiarazione di bossi o di qualche altro dirigente di solidarietà.
    quanto alla definizione di bossi "uomini dei servizi" penso che si commenti da sola... chiunque può sbagliare, ma quando sbagli tutto e sulla pelle degli altri e meglio che ti ritiri

 

 
Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 34

Discussioni Simili

  1. Autonomisti al 25.89 % , indipendentisti al 9.85 %
    Di Istévene nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 08-04-10, 13:40
  2. Padani in marcia su MXP?
    Di Luca nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-01-08, 00:50
  3. Indipendentisti padani a sinistra
    Di O'Rei nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 27-02-06, 19:51
  4. Tre indipendentisti dal Gup
    Di martz nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-03-05, 11:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226