User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Consacrare vino bianco

  1. #1
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,583
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Consacrare vino bianco

    Domenica nella cattedrale di Amburgo (Germania) ho ricevuto la comunione sotto le due specie.
    Fatto primo: ho ricevuto l'ostia che ho preso in bocca e non nelle mani contrariamente agli altri ma di fronte al calice tenuto da un'accolita inesperta ho dovuto prenderlo in mano per bervi... e' un abuso liturgico? Avrebbe dovuto accostarlo lei alle mie labbra?

    Seconda cosa: il calice conteneva vino bianco (del tipo liquoroso da dessert)... e' lecito consacrare vino bianco?
    UT UNUM SINT!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jan 2006
    Località
    Bisogna camminare molto nel buio della notte per trovare la luce del giorno.
    Messaggi
    1,035
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    "Benedetto sei tu, Signore, Dio dell'universo:
    dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo vino,
    frutto della terra, e del lavoro dell'uomo;
    lo presentiamo a te, perché diventi per noi bevanda di salvezza."


    ***************
    Il colore che problema ti fa.
    E' il lavoro dell'uomo che diventa sacrificio buono a Dio.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quoto quanto scritto da solozero

    L'Ostia in mano o direttamente sul lingua fa lo stesso.

    Il calice va porto, di solito mentre lo si porge chi lo riceve fa un inchino a mani giunte, ma fa parte di segni facoltativi.

    Se il vino fosse rosso sarebbe meglio, in quanto essendo Il Sangue di Cristo, beh fa parte anche questo dei segni Eucaristici a cui noi (neocatecumenali) diamo moltissima importanza.

    Il calice si porge e lo si prende e si beve, stando attentissimi a non farlo versare

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jan 2006
    Località
    Bisogna camminare molto nel buio della notte per trovare la luce del giorno.
    Messaggi
    1,035
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    VINI DA MESSA
    "Vinum debet esse naturale de gemine vite et non corruptum”


    Così cita il canone 924 del Codice di Diritto Canonico.
    In pratica l'uva deve essere
    integra, non può essere aggiunto alcol di patate o riso, così come è bandita ogni forma di acidità. Ai vini liquorosi di più facile mantenimento, una volta aperti, i prelati antepongono vini bianchi secchi o amabili con grado alcolico che si aggira sugli 11 gradi e ancor meno con quelli prodotti con uve da Moscato: è più facile consumare un bianco secco anche durante i pasti e poi il bianco macchia meno se cade sull'altare.

    Il vino da messa è comunque stato in prevalenza
    rosso: tale è stato sempre il vino dei banchetti pasquali ebraici, in un certo senso i cristiani si sono adeguati fino al 1565 quando nel primo Sinodo di Milano si passò all'uso preferenziale del bianco.

    Nella Chiesa non c'è mai stata uniformità: la chiesa d'Egitto fa ricorso al mosto spremuto al momento da uva passita. Gli armeni invece usavano vino puro, precisazione importante perché essi aggiungevano acqua calda al vino consacrato. I marconiti erano chiamati acquariani perché celebravano Messa solo con pane e acqua considerando il vini diabolico, altri ripetevano il rito miracoloso impiegando un polverina colorante rossa versata in acqua, gli ussiti pane e vino.

    All'acqua erano fedeli in una minoranza, basti pensare al ruolo della Chiesa nella diffusione della vite per assicurarsi un rifornimento costante di vino da Messa.

    Non fu forse un
    benedettino a inventare lo Champagne? Un tale Don Perignon?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 11-11-13, 02:40
  2. VINO!!
    Di Corso nel forum L'Osteria
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-05-09, 20:20
  3. Il senso di colpa bianco bianco non aiuta i neri
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-11-06, 19:47
  4. Libero mercato. Vino al vino...
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-11-06, 11:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226