User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Soldi alla Lega, i pm accelerano . Si indaga su Calderoli e Giorgetti

    I magistrati sulle tracce emerse dagli ultimi interrogatori
    dell'ex ad della Bpi. Spunta un terzo bonifico a Consorte

    Si indaga su Calderoli e Giorgetti
    di LUCA FAZZO e MARCO MENSURATI


    L'ex ad di Bpi Gianpiero Fiorani (a destra) e il finanziere Emilio Gnutti
    MILANO - Al centro dell'ultimo capitolo del controverso legame tra la Banca Popolare Italiana e la politica c'è un flusso di denaro che finisce nelle casse di esponenti della Lega Nord. Questo flusso, individuato nelle scorse settimane dai magistrati milanesi Francesco Greco, Eugenio Fusco e Giulia Perrotti, è stato contestato negli ultimi interrogatori a Gianpiero Fiorani e Gianfranco Boni ed è attualmente in attesa di riscontri da parte degli uomini della Guardia di finanza.

    Due sono gli uomini attorno a cui si snodava il rapporto tra la banca e il partito. Il primo risponde al nome di Roberto Calderoli, ministro alle Riforme. Il secondo è una new entry assoluta: Giancarlo Giorgetti, giovane rampante purosangue padano, parlamentare e attivissimo segretario della Lega Nord lombarda, considerato l'uomo più vicino a Umberto Bossi. A lui sarebbero finiti, secondo una o più testimonianze, parecchi quattrini. La Procura sta cercando di ricostruire nel dettaglio il canale attraverso cui si faceva arrivare a destinazione il denaro e soprattutto le causali di questi pagamenti. In particolare interessa capire se questi soldi venissero prelevati dalla disponibilità della banca oppure dai conti personali di Fiorani e Boni. Questi conti vengono scandagliati in queste ore alla ricerca di riscontri.

    Per capire il ruolo di Giorgetti in questa vicenda, bisogna però partire da quello di Calderoli. Che negli anni si era affermato come un interlocutore stabile di Gianpiero Fiorani. Era il suo uomo all'interno della Lega Nord e della maggioranza di governo. Un incarico che gli permette di chiedere e ottenere favori a ripetizione per sé e per la compagna, non accontentandosi di finanziamenti e fidi e pretendendo soldi contanti. Una condizione di privilegiato che viene compromessa all'improvviso quando appare sulla scena, appunto, Giancarlo Giorgetti. L'occasione per il cambio di cavallo da parte di Fiorani è il salvataggio di Credieuronord, la banca leghista sull'orlo della bancarotta.

    Il momento della crisi tra Calderoli e Fiorani è stato raccontato alla procura da un testimone: Donato Patrini, ex manager della Bpi. Calderoli "ha chiesto due favori: una casa a Lodi in affitto o acquisto (incaricai di trovare la casa al geometra Negri di Bpl Real Estate); e un affidamento di 800mila euro garantito da ipoteca a favore dell'azienda della sua nuova compagna che era in difficoltà con Unicredit. Mi rivolsi a Fiorani mandandogli una relazione scritta ma lui non volle portare avanti la cosa e Mondani, suo segretario, mi disse che i rapporti con la Lega ormai erano tenuti con Giorgetti divenuto intimo di Fiorani".

    Ma l'indagine sui soldi ai politici va avanti anche su altri fronti. In particolare Fiorani avrebbe raccontato ai magistrati di aver pagato anche altri esponenti italiani per poter contare sul loro appoggio nelle varie "battaglie" condotte dalla banca, attività, per dirla con le parole dello stesso Fiorani, di lobbismo puro.

    Capitolo per ora solamente affine, quello relativo ai soldi presi da Giovanni Consorte, ex numero uno di Unipol. Ieri è spuntato un terzo bonifico (dal valore di 600mila euro) in suo favore disposto dall'agente finanziario Bruno Bertagnoli. L'uomo, accompagnato dal suo legale, Antonella Augimeri, ha raccontato nei dettagli lo scambio di azioni Unipol-Bpi ordinatogli da Boni. Parte dell'enorme plusvalenza realizzata con quell'operazione fu girata a Consorte su due conti cifrati, con due bonifici, per un totale di quasi 2 milioni e mezzo, estero su estero, alla banca Ubs di Montecarlo. Adesso quei due conti cifrati sono in mano alla Procura che nei prossimi giorni andrà ad analizzarli.


    (10 gennaio 2006)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jan 2006
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    colgo l'occasione di questo post per ribadire che il sig. Fiorani non ha salvato un bel niente della Credieuronord , ha solo rilevato due miseri sportelli , gli unici che ci hanno rimesso sono i poveri tapini dei soci ,io sono uno di questi se chiedevo il capitale versato mi davano lire 80.000 ottantamila ogni milione di lire versato altro che salvamento.

  3. #3
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Come avrebbe risposto il der di qualche mese fa a questa accuse?:-)
    Saluti Padani

 

 

Discussioni Simili

  1. Calderoli fa bene alla Lega?
    Di ampievedute nel forum Padania!
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 30-10-07, 20:01
  2. Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 13-06-07, 15:18
  3. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 14-01-07, 09:25
  4. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 25-10-06, 12:31
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-05-06, 19:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226