User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62
  1. #1
    Spirito inquieto
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Paleo-capanna canavesana
    Messaggi
    476
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Stato dell'arte del forum Padania! e del dibattito padanista

    Mi perdonino i moderatori se mi permetto di estrapolare la riflessione che segue da una mia replica in un altro post.
    Manco da parecchi anni da questo spazio che a suo tempo avevo contribuito a costruire, ma - tempo permettendo - mi è sempre piaciuto fare un salto quando possibile per vedere come stavano i vecchi amici e come evolvevano tematiche che mi sono sempre state care.
    Nei dibattiti che leggo ultimamente sul forum mi capita spesso di trovare acerrime contese in cui entrambi i contendenti mi trovano d'accordo. Non è un paradosso, ma un sintomo del fatto che il dibattito padano/padanista ricorda quella famosa favoletta indiana dell'elefante che, palpato da alcuni ciechi in parti diverse del corpo, veniva descritto di volta in volta come serpente, tronco d'albero, balena...
    Ed il dramma delle nostre terre è appunto un tragico miscuglio di ignavia popolare, mediocrità di classi politiche, giochi doppi e tripli...e come se non bastasse, i pochi rimasti che ancora conservano un barlume di speranza prendono ciascuno un (singolo) corno del problema per scagliarlo in testa al fratello, per chissà quale spirito di rivalsa o polemica personale (e qui si va ben oltre la nota litigiosità celtica di onetiana memoria).
    Io personalmente ho perso la speranza da un bel po', ma tutto ciò non fa che confermarmi tristmente l'idea che al fondo del tunnel non ci sia la libertà (o una ripresa della lotta per la libertà) ma un bel muro di solida roccia nascosto nel buio.

    Un abbraccio a tutti

    Cerea!

    p.s. mi si scusi l'errore dislessico nel titolo :P

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...ci rimane, come sempre, la via più difficile che è cmq quella necessaria prima di tutto: la via culturale.
    --------------
    The Warrior

  3. #3
    uno, nessuno, centomila
    Data Registrazione
    11 Apr 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,010
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Temo di non aver capito il nesso tra "lo stato dell'arte" e la gazzara tra furumisti...
    Comunque non essere così pessimista, sù il morale!!! La juve stà x andare il serie b, il che dimostra che in fondo.....
    !!!C'E' GIUSTIZIA A QUESTO MONDO!!!

  4. #4
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    ci si può ammazzare a cornate anche nella "via culturale". non so cosa darei perchè, almeno nella via culturale, si mantenesse un modo di fare più "sobrio".

    comunque capisco a fondo il messaggio di gianduiotto...

  5. #5
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dici? Sarà....ma secondo me le "mazzate" della politica sono figlie legittime di poca sensibilità alla questione culturale.....secondo me è così.
    --------------
    The Warrior

  6. #6
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    saluti al mitico gianduiotto

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    11 Apr 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    62
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da naglfar
    ...ci rimane, come sempre, la via più difficile che è cmq quella necessaria prima di tutto: la via culturale.
    Concordo al 100%
    Monica

  8. #8
    Spirito inquieto
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Paleo-capanna canavesana
    Messaggi
    476
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Accidenti...addirittura il rilievo

    La battaglia culturale è sacrosanta, ma anche su questi aspetti il dibattito spesso e volentieri entra in stallo e si avvita su problematiche a mio avviso non insormontabili, e sintomatiche di un certo malessere:
    - da un lato ci si contrappone su filoni che invece dovrebbero essere visti come assolutamente omogenei, ad esempio radici celtiche versus cattolicesimo o libertarismo versus comunitarismo (mentre sarebbe interessante e proficuo, anche in virtù degli insegnamenti che se ne potrebbero trarre sul piano politico, proporre elementi di sintesi come ad esempio il monachesimo irlandese o i liberi comuni medievali)
    - dall'altro si intende la battaglia culturale in senso consolatorio/regressivo, come ritorno and un mondo che non esiste più, e che probabilmente mai più ritornerà. Dovremmo smettere di arrovellarci se sia più corretto definirci insubri, piemontesi o novaresi, ed iniziare invece concretamente ad interrogarci su cosa fare di un domani nel quale saremo minoranza in mezzo a foresti che non potremo più cacciare via, nessuno parlerà più le lingue locali (come nessuno più le parla ormai già ora), ed il mondo contadino sarà definitivamente estinto.

    In sostanza, i tempi sono maturi per passare ad un piano più alto, ed invece ci si perde a dibattere dell'altroieri. E' un tipico vizio del mondo culturale italico, dal quale sarebbe opportuno immunizzarsi come premessa indispensabile per iniziare ad immaginare una rivoluzione che non stia soltanto nel mondo dei sogni.

    Saludi!

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianduiotto
    dall'altro si intende la battaglia culturale in senso consolatorio/regressivo, come ritorno and un mondo che non esiste più, e che probabilmente mai più ritornerà.
    E' lo stesso ahime' fra quelli che credono di difendere le lingue padane (piemontese, veneto, ecc) facendo raccolte di "proverbi del mondo contadino" o "ricette della nonna" o pubblicando racconti di come si mungevano le vacche 60 anni fa, invece di impegnarsi a usare la lingua in discoteca, alla partita, al bar, nella pubblicita', nel parlare con gli amici. Ritorno al mondo antico anziche' progettare il futuro che (piaccia o no) dovra' essere necessariamente diverso da quel passato immaginario.

    Lo stesso in politica con chi parla di tornare agli stati aristocratici pre-unitari, anzi a prima del 1789, anzi a prima della Riforma, anzi al sacro romano impero, anzi a cristo re... anziche' cercare di progettare qualcosa di nuovo per il futuro, tipo (mittel)europa delle regioni, ecc.

  10. #10
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianduiotto
    i tempi sono maturi per passare ad un piano più alto, ed invece ci si perde a dibattere dell'altroieri. E' un tipico vizio del mondo culturale italico, dal quale sarebbe opportuno immunizzarsi come premessa indispensabile per iniziare ad immaginare una rivoluzione che non stia soltanto nel mondo dei sogni.

    Saludi!
    Post molto saggio e certamente da sottoscrivere. Certamente è utile conoscere la propria storia e dibattere su di essa, ma la finalità deve essere quella di avere un bagaglio culturale idoneo a gettare le basi per un futuro che, soprattutto visti gli ultimi anni, appare sempre più incerto.

    Io non ho le adeguate conoscenze storiche nè culturali per rispondere alla seguente domanda, per cui la giro a voi: qual è il piano più alto a cui bisogna auspicare oggi? come, in concreto, realizzare l'indipendenza?

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-01-07, 22:56
  2. Regionali: lo stato dell'arte
    Di DrugoLebowsky nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 20-03-05, 09:32
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-10-02, 22:27
  4. Benvenuti nel forum dell'Arte
    Di Nebbia nel forum Arte
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-05-02, 15:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226