User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2010
    Messaggi
    164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    Il thread non vuole ovviamente avere finalità polemiche. Fatico però a capire come l'ambientalismo possa dirsi di sinistra e ritengo utile dibatterne. Alla base di questa considerazione ci sono ragioni storiche legate all'antipatia - scusate la banalizzazione - che Marx nutriva verso la natura e coloro che ad essa rimanevano in qualche modo ancorati: i contadini.

    Quando le rivoluzioni socialiste si sono svolte in paesi fortemente agrari, ossia in tutti i casi, non hanno risolto i problemi delle società latifondiste ma ne hanno procurati di nuovi. Tutti i teorici marxisti hanno sempre diffidato del contadino, difficile da collocare nello schema borghese - proletario. Un terzo incomodo, che abbisogna di un'economia socialmente ispirata ma non pianificata e collettivizzata, non meno che di una larga sfera di autonomia sociale e culturale.

    Ebbene, un ambientalismo lontano dai valori contadini è un ambientalismo nato morto, incapace di confrontarsi con la realtà che egli stesso vorrebbe generare: una società rispettosa della Terra e dei suoi valori, in cui allo sfruttamento si sostituisca la conservazione e la valorizzazione del patrimonio ambientale, dove gli scambi globali siano surrogati da quelli locali. Ma tutto ciò non è di sinistra, non contempla diritti civili bensì, semmai, l'affermazione della famiglia, la restaurazione di una forma di distinzione tra i sessi, la contestualizzazione del lavoro salariato che non può interessare ad esempio i componenti la famiglia, una larga tolleranza verso l'a-sentimentalità che il ceto contadino nutre verso la sfera animale. E così via.

    Insomma, se i verdi vanno a sinistra rischiano di non cogliere il senso della propria battaglia, di castrare la propria visione di un futuro maggiormente eco-compatibile.

    Se invece ripartissero dalla società contadina, i verdi imparerebbero a parlare anche agli artigiani, ai dettaglianti, alle famiglie, all'universo cattolico, in breve a tutta la società. Sarà mai così?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Aug 2009
    Messaggi
    619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    L'ambientalismo E' di sinistra!

  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    16 Jul 2010
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    Mah, di quale sinistra stiamo parlando?
    Quella storica è molto legata agli schemi della priorità dello sviluppo e tende tradizionalmente a sottostimare la questione ambientale. Il che ha fatto gioco, dagli anni 80 ad ora, per avere margini di convenienza nella gestione dei rapporti con gli imprenditori sul territorio.
    La Lega dovrebbe essere legata ai valori di conservazione del territorio ma poi è schiacciata da un sistema di alleanze tutto orientato alla monetizzazione immediata delle politiche.
    Nel Lodigiano c'è il record dei tumori italiani, i rapporti ambientali curati dalla Provincia in osservanza della normativa europea mettono il dato in chiara correlazione con il settore energetico (raffinazione e produzione) che nel Lodigiano ha due centrali di riferimento ben riconoscibili.
    Centrali che servono uno sviluppo economico lombardo che nel Lodigiano, dove intanto si muore, non è mai arrivato.
    A chi dir grazie? Alla destra? Alla sinistra?
    A chi vuole saperne di più, consiglio il libro Marea nera, appena uscito, costa meno di 10 euro.

  4. #4
    Forumista junior
    Data Registrazione
    16 Jul 2010
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    @ eastbelfastman

    Oggi i contadini padani spandono diserbati e pesticidi in quantità paurose. Tutelano il territorio perchè vogliono essere loro a distruggerlo :-)

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Jul 2010
    Messaggi
    40
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    Citazione Originariamente Scritto da MARIOK Visualizza Messaggio
    L'ambientalismo E' di sinistra!
    gia' vero Chernobil ne era un ottimo esempio

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Apr 2010
    Messaggi
    4,027
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'ambientalismo può essere davvero di sinistra?

    Citazione Originariamente Scritto da eastbelfastman Visualizza Messaggio
    Il thread non vuole ovviamente avere finalità polemiche. Fatico però a capire come l'ambientalismo possa dirsi di sinistra e ritengo utile dibatterne. Alla base di questa considerazione ci sono ragioni storiche legate all'antipatia - scusate la banalizzazione - che Marx nutriva verso la natura e coloro che ad essa rimanevano in qualche modo ancorati: i contadini.

    Quando le rivoluzioni socialiste si sono svolte in paesi fortemente agrari, ossia in tutti i casi, non hanno risolto i problemi delle società latifondiste ma ne hanno procurati di nuovi. Tutti i teorici marxisti hanno sempre diffidato del contadino, difficile da collocare nello schema borghese - proletario. Un terzo incomodo, che abbisogna di un'economia socialmente ispirata ma non pianificata e collettivizzata, non meno che di una larga sfera di autonomia sociale e culturale.

    Ebbene, un ambientalismo lontano dai valori contadini è un ambientalismo nato morto, incapace di confrontarsi con la realtà che egli stesso vorrebbe generare: una società rispettosa della Terra e dei suoi valori, in cui allo sfruttamento si sostituisca la conservazione e la valorizzazione del patrimonio ambientale, dove gli scambi globali siano surrogati da quelli locali. Ma tutto ciò non è di sinistra, non contempla diritti civili bensì, semmai, l'affermazione della famiglia, la restaurazione di una forma di distinzione tra i sessi, la contestualizzazione del lavoro salariato che non può interessare ad esempio i componenti la famiglia, una larga tolleranza verso l'a-sentimentalità che il ceto contadino nutre verso la sfera animale. E così via.

    Insomma, se i verdi vanno a sinistra rischiano di non cogliere il senso della propria battaglia, di castrare la propria visione di un futuro maggiormente eco-compatibile.

    Se invece ripartissero dalla società contadina, i verdi imparerebbero a parlare anche agli artigiani, ai dettaglianti, alle famiglie, all'universo cattolico, in breve a tutta la società. Sarà mai così?
    Il tuo discorso è molto simile a quelli che fanno i reazionari qualche forum sotto :sofico: Non sono offensivo e non voglio esserlo (è una battuta)
    Con ecologia e ambientalismo non devi pensare alla vita rurale e campagnola bensì ad una vita in funzione della vita.... "sana" entro il rispetto dell'ambiente. Per essere banale.. energie alternative e contributi per lo sviluppo di energie rinnovabili e non inquinanti, riciclaggio campagne per la sensibilizzazione nell'uso dei mezzi pubblici e non delle auto.. insomma, attuare modifiche culturali per dare una visione ecologica e pulita.

 

 

Discussioni Simili

  1. Perché l'ambientalismo può essere solo di sinistra. AA
    Di mirkevicius nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 243
    Ultimo Messaggio: 11-07-12, 12:20
  2. Ambientalismo e Sinistra Indipendente
    Di mirkevicius nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 14-04-12, 18:45
  3. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 13-11-07, 08:40
  4. Ambientalismo,sinistra,conservatorismo,cattolici
    Di Bartolomeo (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-03-03, 13:43
  5. Ambientalismo,sinistra,conservatorismo,cattolici
    Di Bartolomeo (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-03-03, 13:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226