User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Oderint, dum metuant.
    Data Registrazione
    01 Feb 2005
    Messaggi
    160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alcuni spunti di riflessione per un elettore di cdx...

    Al di là di analisi troppo approfondite sul voto delle amministrative (che a mio parere è per il 70% un voto politico e non personale a differenza di quanto sostengono i più) voglio trarre delle conclusioni.
    1) In primis l'astensione massiccia ha favorito il centrosinistra e non lo dico per polemica contro il csx anzi lo rinfaccio a tutti quelli che la pensano come me ma che invece di votare cdx hanno pensato bene di andare fuori città per il weekend e poi si sono stupiti della differenza tra le percentuali del csx e del cdx in città come Torino Napoli e Roma. Ben vi sta! Così la prossima volta forse andrete a votare (che è un dovere prima che un diritto! E questo lo sanno bene i "militarizzati" del csx).
    2) Sono un meritocratico e non mi dispiace che Veltroni sia stato riconfermato a Roma. Vado spesso a Roma e devo dire che finora ha fatto un ottimo lavoro (tranne qualche pecca seppur fisiologica).
    3) Propro perchè mi ritengo meritocratico sono veramente SCHIFATO dai risultati elettorali in città come Torino e Napoli.
    3a)Torino è la copia sbiadita della signorile Torino di inizio secolo. Ho parecchi amici che abitano nella città piemontese e l'opinione è unanime: il degrado è all'ordine del giorno (andatevi a leggere in proposito l'articolo su Panorama del 25 Maggio 2006 relativo all'abbandono delle strutture Olimpiche Invernali) e come se non bastasse la gente ha paura di girare da sola la sera per la crescente delinquenza. Ciononostante non solo il popolo di sinistra ha rivotato Chiamparino (avrebbe fatto meglio ad astenersi per dignità) ma quello del centrodestra ha pensato bene di non andare a votare (complimentoni!).
    3b)Napoli...Napoli...beh non ci sono commenti in proposito. Ho vissuto a Napoli per un 5 anni. Bassolino non aveva amministrato male...anzi. Poi è arrivata la Iervolino. Una delle persone più incapaci che potevano essere chiamate ad operare in una città come Napoli. Ieri c'era la possibilità di mandarla a casa. Il risultato è stato nettamente favorevole a lei. La conclusione è una sola. Se, come dicono i sinistri, in Sicilia Cuffaro ha vinto perchè c'è la mafia allora la Iervolino a Napoli ha vinto perchè c'è la Camorra. La partita che si giocava ieri a Napoli, infatti, era tra LEGALITA'(non scordiamoci che Malvano è un ex-prefetto) vs POLITICA FALLIMENTARE (per essere carini con la signora Iervolino). E visto che il fallimento non piace a nessuno le ragioni della vittoria della Iervolino sono da ricercare nella sua incapacità di lottare contro l'organizzazione camorristica (anzi la sua è stata una vera e propria "astensione alla lotta contro la camorra"). E la camorra ieri ha ringraziato.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io su Napoli ho sempre pensato che si perdeva.
    Troppo forte il potere di Bassolino,tutti lo sanno ma nessuno lo dice .

  3. #3
    Vox
    Data Registrazione
    08 Mar 2003
    Località
    Terra del sole e del mare
    Messaggi
    7,408
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabotatore
    Napoli...Napoli...beh non ci sono commenti in proposito. Ho vissuto a Napoli per un 5 anni. Bassolino non aveva amministrato male...anzi. Poi è arrivata la Iervolino. Una delle persone più incapaci che potevano essere chiamate ad operare in una città come Napoli. Ieri c'era la possibilità di mandarla a casa. Il risultato è stato nettamente favorevole a lei. La conclusione è una sola. Se, come dicono i sinistri, in Sicilia Cuffaro ha vinto perchè c'è la mafia allora la Iervolino a Napoli ha vinto perchè c'è la Camorra. La partita che si giocava ieri a Napoli, infatti, era tra LEGALITA'(non scordiamoci che Malvano è un ex-prefetto) vs POLITICA FALLIMENTARE (per essere carini con la signora Iervolino). E visto che il fallimento non piace a nessuno le ragioni della vittoria della Iervolino sono da ricercare nella sua incapacità di lottare contro l'organizzazione camorristica (anzi la sua è stata una vera e propria "astensione alla lotta contro la camorra"). E la camorra ieri ha ringraziato.
    Condivido questo ragionamento... politica fallimentare e LEGALITA' in alto mare sia a Napoli come in Sicilia...

    B.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2006
    Località
    La persona che ringrazio Dio di non essere: Dio.
    Messaggi
    2,396
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La gente gli occhi per vedere ce li ha.
    Le mani per votare pure.
    Non vi va di perdere un'ora di tempo per andare al seggio a infilare una scheda nell'urna? Benissimo, arrivederci e scusate se vi abbiamo disturbato.

  5. #5
    marea
    Ospite

    Predefinito

    Bassolino aveva governato bene??? !!!

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Feb 2006
    Messaggi
    197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi stupisco dei siciliani e dei napoletani, appoggiare uno schieramento che con il prossimo referendum li vuole "scaricare" .... complimenti.

    Che poi non benissero a dire che il nord è separatista ... anche loro gli reggono il gioco.

    Franz

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    08 Apr 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    477
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marea
    Bassolino aveva governato bene??? !!!
    si, Bassolino nel primo mandato di sindaco a Napoli ha governato splendidamente....evdientemente tu non eri a napoli in quegli anni, quindi abbi almeno la compiacenza di non esprimere giudizi su cose che non sai....

    apprezzabili tutti i ragionamenti di Sabotatore...anche su Napoli, in cui non nego i notevoli passi indietro compiuti dalla Iervolino rispetto al periodo Bassoliniano, ma, davvero, il cdx aveva candidati assolutamente impresentabili (e non parlo del sindaco).
    Del resto, solo un mese fa, il cdx si era permesso di riportare in Parlamento (facendoli eleggere a Napoli) sia Cirino Pomicino che Alfredo Vito (pluricondannato per voto di scambio.
    Questo era il livello medio del cdx napoletano....
    magari anche dicendo "turandosi il naso" ma rivotare la iervolino era pressocchè obbligatorio

  8. #8
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma appunto perche' Veltroni ha detta dei romani ha lavorato bene e' stato confermato con un plebscito...
    Aoh si votava per il sindaco non per il governo del Paese
    io sta attinenza con le politiche non ce la vedo tutta
    e si e' visto un mese fa....
    UT UNUM SINT!

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Grosseto
    Messaggi
    2,502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabotatore
    Al di là di analisi troppo approfondite sul voto delle amministrative (che a mio parere è per il 70% un voto politico e non personale a differenza di quanto sostengono i più) voglio trarre delle conclusioni.
    1) In primis l'astensione massiccia ha favorito il centrosinistra e non lo dico per polemica contro il csx anzi lo rinfaccio a tutti quelli che la pensano come me ma che invece di votare cdx hanno pensato bene di andare fuori città per il weekend e poi si sono stupiti della differenza tra le percentuali del csx e del cdx in città come Torino Napoli e Roma. Ben vi sta! Così la prossima volta forse andrete a votare (che è un dovere prima che un diritto! E questo lo sanno bene i "militarizzati" del csx).
    2) Sono un meritocratico e non mi dispiace che Veltroni sia stato riconfermato a Roma. Vado spesso a Roma e devo dire che finora ha fatto un ottimo lavoro (tranne qualche pecca seppur fisiologica).
    3) Propro perchè mi ritengo meritocratico sono veramente SCHIFATO dai risultati elettorali in città come Torino e Napoli.
    3a)Torino è la copia sbiadita della signorile Torino di inizio secolo. Ho parecchi amici che abitano nella città piemontese e l'opinione è unanime: il degrado è all'ordine del giorno (andatevi a leggere in proposito l'articolo su Panorama del 25 Maggio 2006 relativo all'abbandono delle strutture Olimpiche Invernali) e come se non bastasse la gente ha paura di girare da sola la sera per la crescente delinquenza. Ciononostante non solo il popolo di sinistra ha rivotato Chiamparino (avrebbe fatto meglio ad astenersi per dignità) ma quello del centrodestra ha pensato bene di non andare a votare (complimentoni!).
    3b)Napoli...Napoli...beh non ci sono commenti in proposito. Ho vissuto a Napoli per un 5 anni. Bassolino non aveva amministrato male...anzi. Poi è arrivata la Iervolino. Una delle persone più incapaci che potevano essere chiamate ad operare in una città come Napoli. Ieri c'era la possibilità di mandarla a casa. Il risultato è stato nettamente favorevole a lei. La conclusione è una sola. Se, come dicono i sinistri, in Sicilia Cuffaro ha vinto perchè c'è la mafia allora la Iervolino a Napoli ha vinto perchè c'è la Camorra. La partita che si giocava ieri a Napoli, infatti, era tra LEGALITA'(non scordiamoci che Malvano è un ex-prefetto) vs POLITICA FALLIMENTARE (per essere carini con la signora Iervolino). E visto che il fallimento non piace a nessuno le ragioni della vittoria della Iervolino sono da ricercare nella sua incapacità di lottare contro l'organizzazione camorristica (anzi la sua è stata una vera e propria "astensione alla lotta contro la camorra"). E la camorra ieri ha ringraziato.
    Purtroppo alle amministrative il centro-destra sarà sempre in svantaggio rispetto al centro sinistra. L'Unione ha un apparato propagandistico, ereditato in gran parte dall'ex PCI imbattibile.
    A questo dovbbiamo aggiungere che il 90% dei componenti delle liste dell'Unione sono lavoratori dipendenti che hanno una marea di tempo per far campagna elettorale.
    In una bella domenica di giugno l'elettore della CDL va al mare e vota, se ce la fa, quando rientra. L'elettore di centro sinistra va compatto a votare e poi fa tutto il resto.
    A Grosseto, dove la CDL, pur avendo governato bene, ha perso il comune la sinistra ha preso pochi voti in più del 2001...Ma nel 2001, con una percentuale di votanti dell'88% quei voti rappresentavano circa il 40%, nel 2006, con il 76 % dei votanti rappresentano il 51,5%....come mai? IL candidato della CDL non piaceva ed invece di tapparsi il naso e votarlo la gente è andata al mare!
    Il candidato sindaco della sinistra era al pari di quello della CDL come gradimento, con l'aggravante che era residente a Grosseto da meno di 2 mesi...ma l'elettore crumiro, anche se non gli piace il candidato, vota e fa il suo onesto lavoro per il partito!
    In una democrazia la partecipazione alla vita politica, al di là delle oggettive capacità, deve essere garantita a tutti. Rutelli è la garanzia che l'Italia è davvero una gran bella democrazia"
    The Times

  10. #10
    29 volte campioni
    Data Registrazione
    14 Apr 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Franz68_b
    Mi stupisco dei siciliani e dei napoletani, appoggiare uno schieramento che con il prossimo referendum li vuole "scaricare" .... complimenti.

    Che poi non benissero a dire che il nord è separatista ... anche loro gli reggono il gioco.

    Franz
    Guarda che:

    1) a Napoli ha finto il csx, in Sicilia il cdx

    2) con la devolution non è previsto il federalismo fiscale ma solo amministrativo, per cui i soldi che prendono dal nord ora li prenderebbero anche poi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Mussolini: spunti per una riflessione...
    Di Contrario nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-10-07, 16:48
  2. Spunti di riflessione
    Di Spirit nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-06-04, 00:02
  3. spunti per una riflessione
    Di benfy nel forum Repubblicani
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-01-04, 21:15
  4. Allogeni:alcuni spunti per riflettere
    Di Der Wehrwolf nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-08-02, 13:53
  5. Immigrati:alcuni spunti per riflettere
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 06-08-02, 11:10

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226