User Tag List

Pagina 75 di 126 PrimaPrima ... 256574757685125 ... UltimaUltima
Risultati da 741 a 750 di 1251
  1. #741
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    21 set 07: 50 Lampedusa: nuovo sbarco di immigrati

    LAPMEDUSA (Agrigento) - Oltre 180 immigrati clandestini sono arrivati questa mattina sull'isola di Lampedusa. Gli extracomunitari sono sbarcati sull'isola intorno alle 5; circa due ore prima era giunta una segnalazione alla questura di Agrigento attraverso un telefono satellitare. Gli immigrati si trovano ora nel centro di accoglienza; alcuni di loro sono stati visitati per lievi malori. (Agr)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #742
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    TORINO: RAGAZZA UCCISA FORSE CONOSCEVA IL SUO ASSASSINO

    Torino, 20 set. (Adnkronos) - La porta del ballatoio socchiusa e senza alcun segno di scasso, Debora, jeans e maglietta scura, riversa a terra con il viso rivolto verso l'alto poco lontano dal letto in una camera con segni di lite. Accoccolato su una sedia il suo gatto e sul balcone i panni stesi ormai da diversi giorni. Questa la scena che i poliziotti si sono trovati di fronte quando sono saliti al primo piano di un vecchio stabile fatiscente di via Stradella 12 a Torino dove Debora Rossi, 20 anni domani, e' stata uccisa, probabilmente con un ferro da stiro, su cui c'erano alcune macchie di sangue, da qualcuno che forse lei conosceva.
    La ragazza, incinta di qualche mese, era nata a Venaria (To) il 21 settembre dell'86 e da circa un anno viveva in quell'appartamento con il marito, un coetaneo marocchino, Mohamed Rezgani, sposato nell'agosto dello scorso anno. Da due mesi la giovane abitava li' da sola, da quando, nel mese di luglio, il compagno e' stato arrestato dai carabinieri per droga.
    A prendersi cura di lei c'era qualche volta il giovane cognato che proprio questo pomeriggio ha scoperto per caso quello che era successo a Debora quando si e' presentato al suo appartamento, preoccupato perche' da tre giorni non rispondeva alle sue telefonate.
    E preoccupata era anche la mamma di Debora che vive a Pistoia e che da anni e' separata dal marito, un padre che Debora non aveva quasi mai visto. E' stata proprio lei a chiamare il 113 per dire che non aveva piu' notizie della figlia da almeno quattro giorni. Sia lei che il marito di Debora sapevano che la ragazza aspettava un bimbo. Debora, una bella ragazza dai lunghi capelli neri, faceva qualche lavoretto saltuario come cameriera in qualche birreria o pizzeria e i suoi vicini la descrivono come una brava ragazza e dicono di non aver mai sentito litigi o urla provenire dal bilocale in cui la giovane e' stata uccisa.
    (Ato/Pe/Adnkronos)TORINO: MAMMA RAGAZZA UCCISA, LE DICEVO CHE QUELLA STORIA L'AVREBBE MESSA NEI GUAI

    Roma, 21 set. - (Adnkronos) - ''Gliel'ho detto mille volte: se tuo marito viene a sapere che hai un altro fidanzato te la vedi brutta. Stai attenta le dicevo. Ma si sa, i ragazzi fanno sempre quello che vogliono. Se le hanno fatto del male io qualche sospetto su chi e' stato ce l'ho''. Lo dichiara in un'intervista a 'La Stampa' Roberta Giribaldi, la madre di Deborah Rossi, la ragazza incinta di 5 mesi massacrata a colpi di ferro da stiro. La donna, che ha dato l'allarme perche' da giorni non riusciva a contattare la figlia al cellulare, e' ancora ignara della tragedia.
    ''Io non ero contenta che si sposasse con quel ragazzo straniero'', aggiunge, parlando del difficile rapporto con Deborah. ''Ma lei era innamorata e non ha voluto sentire ragioni - continua - Pensi, io non sono neppure andata alla cerimonia. Adesso, pero' le cose stanno migliorando: ci sentiamo tutti i giorni''. E sulla scomparsa della ragazza dice di non sapere se c'entri il marito della figlia: ''Ma ho paura che quando quello sapra' che mentre lui era in galera lei s'e' trovata un fidanzatino, gliela fara' pagare cara''.
    (Mbu/Gs/Adnkronos)

  3. #743
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    Giovane uccisa a Torino sentito l'amico
    21/9/2006

    Si è presentato spontaneamente alla Polizia, Anes, il ragazzo marocchino di vent'anni amico di Debora che gli inquirenti stavano cercando di rintracciare perchè molto legato a Debora, la ragazza trovata senza vita ieri pomeriggio nel suo appartamento di via Stradella 12, a Torino, uccisa molto probabilmente con dei colpi alla testa inferti con un ferro da stiro. La giovane era sposata con un ragazzo marocchino finito in carcere per droga nel mese di luglio.

    Anes è giunto davanti agli agenti nella serata di ieri insieme ad un amico, anch'egli marocchino e con cui condivide l'abitazione a Torino, e la moglie di quest'ultimo. Anes è clandestino e da alcune settimane frequentava Debora. L'ultima volta l'avrebbe vista venerdì scorso. Nella notte una decina di persone sono state sentite dalla Polizia: si tratta di parenti, vicini di casa e amici della giovane. Tra questi anche Giulia, vent'anni, amica d'infanzia di Debora e ancora legatissima a lei. Proprio Giulia potrebbe essere stata l'ultima a vedere Debora in vita nella giornata di sabato. Le due ragazze hanno passato il pomeriggio insieme e si sono poi separate quando Giulia è uscita con il suo fidanzato. Nelle prossime ore sarà sentito anche il padre di Debora, rintracciato in Liguria dove attualmente vive. Padre e figlia non si vedevano da anni. Intanto è stato conferito l'incarico di eseguire l'autopsia sul corpo della ragazza, che risulterebbe essere incinta di alcuni mesi, al medico legale Lorenzo Varetto.

  4. #744
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    la feccia allogena non contenta di mangiare nel nostro paese (visto che nel loro si mangiano coppole di minchia) insulta gli italiani http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=287151

    non ditelo a quell'asino di blondetto.a suo parere la feccia araba non esiste e non delinque + degli italiani


  5. #745
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    CATANZARO: CONTROLLO TERRITORIO, ARRESTATI 2 RUMENI

    Lamezia Terme, 21 set. - (Adnkronos) - Due rumeni, Marian e Marinel Otet, di 35 e 32 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri di Petrona', in provincia di Catanzaro, nell'ambito di un servizio di contrasto dei fenomeni legati all'immigrazione clandestina. La scorsa notte, nel pattugliare le vie del centro abitato, i militari hanno scoperto i due clandestini. I due erano gia' stati rintracciati nel territorio di Belcastro alcune settimane fa, per non aver ottemperato al provvedimento di espulsione emesso nei loro confronti e pensando di sfuggire al controllo avevano pensato di trasferirsi a Petrona'.
    I due rumeni sono stati presentati davanti al Tribunale di Crotone (competente per il territorio di Petrona') che ha convalidato l'arresto. Sono stati poi accompagnati in Questura dove si e' proceduto ad un nuovo provvedimento nei loro confronti.
    (Prs/Gs/Adnkronos)

  6. #746
    costantino
    Ospite

    Predefinito Terrorismo, 5 condanne a Milano

    Pene tra i 5 anni e mezzo e i 10 anni per gli islamici imputati. Ma il principale accusato, l'algerino Abderrazak, è stato assolto

    MILANO - Assolto lo sceicco Abderrazak. La prima Corte d'Assise di Milano ha condannato a pene comprese tra i 5 anni e mezzo e i 10 anni di reclusione 5 dei 6 islamici imputati per associazione a delinquere finalizzata al terrorismo internazionale. Secondo le accuse, avrebbero costituito la «costola italiana» della cellula terrorista "Ansar Al Islam" e reclutato kamikaze da mandare in Iraq. L'unico assolto è l'algerino Mahjoub Abderrazak, principale imputato nel processo, per il quale la Procura aveva chiesto 15 anni e sei mesi di reclusione.
    PENE - I sei erano accusati di terrorismo internazionale, concorso in ricettazione e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sono stati condannati a 10 anni Mullah Fouad e l'egiziano Mera’i, hanno avuto 7 anni Amin Mostafa e Ousni Jamal, è stato condannato a 5 anni e mezzo il somalo Ciise. Unico assolto l'algerino Abderrazak, ritenuto dall'accusa un personaggio chiave della vicenda. L'uomo, fermato ad Amburgo nel novembre 2003, era stato estradato in Italia nel marzo successivo. Secondo le autorità tedesche avrebbe avuto contatti con alcuni degli attentatori dell'11 settembre 2001.
    «SUSSISTENZA REATO» - Dopo la lettura della sentenza il procuratore aggiunto Armando Spataro si è detto soddisfatto «perché viene riconosciuta la sussistenza del reato di associazione a delinquere finalizzata al terrorismo internazionale e questo dimostra che certe critiche a sentenze di tipo diverso erano serie anche se tutte le decisioni vanno rispettate». Per quanto riguarda l’assoluzione di Abderrazak, Spataro ha spiegato che aspetta le motivazioni per capire le ragioni della decisione e per ricorrere in appello.
    21 settembre 2006

  7. #747
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 Apr 2006
    Messaggi
    5,635
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dodicenne violentata da branco
    arrestato un giovane marocchino
    BOLOGNA - Una ragazzina di 12 anni è stata costretta da un gruppo di aggressori a subire violenza sessuale. E' accaduto in un parco pubblico in un comune della prima cintura bolognese. La vittima è un'abitante del posto che, subito dopo lo stupro, ha raccontato tutto ai genitori. Immediata la denuncia ai carabinieri della stazione locale: sulla base delle descrizioni, i militari hanno arrestato uno dei presunti responsabili, un marocchino di 20 anni. Ancora in corso le ricerche degli altri componenti del gruppo. La ragazzina è ora ricoverata in ospedale per accertamenti.
    (21-09-2006)

  8. #748
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    12 Apr 2011
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e dire che questi sono soltanto i casi che finiscono sul giornale!

  9. #749
    ardimentoso
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleDiVandea Visualizza Messaggio
    e dire che questi sono soltanto i casi che finiscono sul giornale!
    ho calcolato che le notizie battute da ansa e adnkronos sono circa un 5% del totale

  10. #750
    costantino
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Galaad Visualizza Messaggio
    Dodicenne violentata da branco
    arrestato un giovane marocchino
    BOLOGNA - Una ragazzina di 12 anni è stata costretta da un gruppo di aggressori a subire violenza sessuale. E' accaduto in un parco pubblico in un comune della prima cintura bolognese. La vittima è un'abitante del posto che, subito dopo lo stupro, ha raccontato tutto ai genitori. Immediata la denuncia ai carabinieri della stazione locale: sulla base delle descrizioni, i militari hanno arrestato uno dei presunti responsabili, un marocchino di 20 anni. Ancora in corso le ricerche degli altri componenti del gruppo. La ragazzina è ora ricoverata in ospedale per accertamenti.
    (21-09-2006)
    http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=287285

    E' accaduto in un parco pubblico in un comune della cintura bolognese
    Dopo lo stupro, la giovane ha raccontato tutto ai genitori e ai carabinieri
    Dodicenne violentata dal branco
    arrestato un giovane marocchino

    BOLOGNA - Una ragazzina di 12 anni è stata costretta da un gruppo di aggressori a subire violenza sessuale. E' accaduto in un parco pubblico in un comune della cintura bolognese. La vittima è un'abitante del posto che, subito dopo lo stupro, ha raccontato tutto ai genitori. Immediata la denuncia ai carabinieri della stazione locale: sulla base delle descrizioni, i militari hanno arrestato uno dei presunti responsabili, un marocchino di 20 anni. La ragazzina, italiana, è ora ricoverata in ospedale per accertamenti. Il pubblico ministero di turno, Francesco Caleca, ha disposto il fermo del marocchino, immigrato regolare, con l'ipotesi di accusa di violenza sessuale aggravata.

    La giovane, in evidente stato di choc, è stata accompagnata dalla madre alla stazione dei carabinieri, ai quali ha raccontato di essere stata avvicinata da un gruppetto di quattro o cinque sconosciuti in un parco pubblico, nei pressi di una scuola media, e di essere stata costretta a un rapporto sessuale.

    Il marocchino, sentito dai carabinieri, ha negato di essere stato presente nel parco al momento della presunta violenza. Sulle sue affermazioni sono in corso riscontri da parte degli investigatori. Domani dovrebbe essere interrogato dal pubblico ministero. A lui, a quanto si è appreso, i militari sarebbero risaliti in base alla descrizione dell'abbigliamento fatta dalla vittima.

    La ragazzina è stata sottoposta, all'ospedale Maggiore di Bologna, ad accertamenti clinici, al termine dei quali i sanitari avrebbero escluso un rapporto sessuale consumato. L'adolescente sarebbe stata costretta, secondo il suo racconto, a un tipo di violenza fisica, ma non è ancora chiaro se da parte di uno, o più, dei componenti del gruppetto. Il racconto della vittima è al vaglio dei militari, che continuano le indagini per identificare gli altri componenti del gruppo.

 

 
Pagina 75 di 126 PrimaPrima ... 256574757685125 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il bollettino di guerra: l'Italia è in una recessione mai vista
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-04-12, 23:20
  2. Melting Pot Italia - Bolettino di Guerra 2007
    Di costantino nel forum Destra Radicale
    Risposte: 683
    Ultimo Messaggio: 04-08-07, 13:15
  3. Melting Pot Italia-Statistiche 1-10 Giugno
    Di cristiano72 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-06-06, 14:31
  4. bollettino di guerra
    Di Ulan nel forum Imperial Regio Apostolico Magnifico Senato
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-12-02, 16:50

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226