User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    VENETO LÌBARO
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    631
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Identità Veneta: sostegno ai giovani di Legnago

    A tutti i mezzi di comunicazione - Loro sedi
    Con preghiera di pubblicazione


    OGGETTO: COMUNICATO STAMPA
    SOSTEGNO ALL’INIZIATIVA DEI GIOVANI DICIOTTENNI DI LEGNAGO



    L’Associazione culturale “Veneto Nostro - Raixe Venete” intende congratularsi con i dodici giovani neo-maggiorenni che, nei giorni scorsi, hanno consegnato al sindaco del loro paese il Gonfalone di San Marco.

    Tale gesto era seguito in seguito alla donazione del sindaco di Legnago (VR) che, con i soldi pubblici, aveva inviato a 217 giovani un “kit” contenente costituzione e bandiera italiana. A questo punto un gruppo di giovani si è organizzato, al di fuori di qualsiasi schieramento o ideologia di partito, restituendo al mittente quanto ricevuto ed inviando inoltre il Gonfalone di San Marco, da secoli bandiera storica del Popolo Veneto.

    Questo dono al loro sindaco è stato accompagnato da una lettera firmata in cui i giovani hanno sottolineato l’importanza dell’“illustrissima bandiera di S.Marco, patrono di Venezia e simbolo di una tradizione millenaria della nostra terra e del nostro popolo”, ricordando i fatti dolorosi che seguirono in seguito al plebiscito del 1866 che portò alla annessione del Veneto all’Italia (a quel tempo Regno) e suggerendo al loro sindaco di spendere in maniera più produttiva il denaro pubblico, evitando certi “doni” inviati fra l’altro in un periodo di delicate scadenze elettorarli e referendarie.

    La nostra Associazione, curatrice e promotrice del bimestrale Raixe Venete e portavoce del Coordinamento Associazioni Venete CAV, intende dare la massima solidarietà a questi giovani che, con il loro gesto, non solo hanno dimostrato di credere nell’importanza della loro storia veneta, ma hanno anche manifestato il loro attaccamento ad una identità, quella veneta, che nonostante tutto e nonostante tutti è ancora viva e sentita nell’animo della nostra gente.

    I neo-diciottenni hanno dimostrato così anche la loro maturità, un esempio che dovrebbero seguire anche molti adulti che, oggigiorno, hanno perso l’attaccamento alle loro radici, dimenticando la loro storia e il senso di appartenenza ad un Popolo pluri-millenario, abbracciando magari valori che non sono propri della nostra gente, che non appartengono alla storia del nostro Popolo ma che ci sono stati imposti dopo la caduta della gloriosa Repubblica Serenissima, vero esempio di giustizia e di buon governo e, per secoli e secoli, faro per tutto il mondo.

    Finché ci saranno giovani così, che non si arrendono ad una società sempre più vuota di valori e di ideali, che nega le identità dei Popoli e che minimizza o cancella la storia veneta dai libri di scuola, per il Popolo Veneto ci sarà un Futuro.

    Rimaniamo invece perplessi e amareggiati di fronte alla reazione del sindaco che, come riportato da un quotidiano locale di Verona, si è dichiarato “sconcertato” e che “non riesce a giustificare «un rifiuto che impone una seria riflessione allargata alle scuole e alle famiglie»”.

    A tal proposito, la nostra Associazione si impegna fin da ora ad organizzare a breve un incontro pubblico nel comune di Legnago (VR) dal tema “L’identità veneta dopo 140 anni di unità d’Italia”: questo incontro pubblico potrà essere un momento di approfondimento e di confronto a cui fin da ora invitiamo il prof. Silvio Gandini, sindaco di Legnago, e tutta la cittadinanza.


    Associazione Veneto Nostro – Raixe Venete

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bellissima notizia.

    Povero sindaco, cosi' sconcertato che qualcuno preferisca la bandiera veneta al triculore.... se volete aiutarlo a capire meglio, potete fargli una telefonata al suo numero di ufficio 0442 634818

  3. #3
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DVD
    A tutti i mezzi di comunicazione - Loro sedi
    Con preghiera di pubblicazione


    OGGETTO: COMUNICATO STAMPA
    SOSTEGNO ALL’INIZIATIVA DEI GIOVANI DICIOTTENNI DI LEGNAGO



    L’Associazione culturale “Veneto Nostro - Raixe Venete” intende congratularsi con i dodici giovani neo-maggiorenni che, nei giorni scorsi, hanno consegnato al sindaco del loro paese il Gonfalone di San Marco.

    Tale gesto era seguito in seguito alla donazione del sindaco di Legnago (VR) che, con i soldi pubblici, aveva inviato a 217 giovani un “kit” contenente costituzione e bandiera italiana. A questo punto un gruppo di giovani si è organizzato, al di fuori di qualsiasi schieramento o ideologia di partito, restituendo al mittente quanto ricevuto ed inviando inoltre il Gonfalone di San Marco, da secoli bandiera storica del Popolo Veneto.

    Questo dono al loro sindaco è stato accompagnato da una lettera firmata in cui i giovani hanno sottolineato l’importanza dell’“illustrissima bandiera di S.Marco, patrono di Venezia e simbolo di una tradizione millenaria della nostra terra e del nostro popolo”, ricordando i fatti dolorosi che seguirono in seguito al plebiscito del 1866 che portò alla annessione del Veneto all’Italia (a quel tempo Regno) e suggerendo al loro sindaco di spendere in maniera più produttiva il denaro pubblico, evitando certi “doni” inviati fra l’altro in un periodo di delicate scadenze elettorarli e referendarie.

    La nostra Associazione, curatrice e promotrice del bimestrale Raixe Venete e portavoce del Coordinamento Associazioni Venete CAV, intende dare la massima solidarietà a questi giovani che, con il loro gesto, non solo hanno dimostrato di credere nell’importanza della loro storia veneta, ma hanno anche manifestato il loro attaccamento ad una identità, quella veneta, che nonostante tutto e nonostante tutti è ancora viva e sentita nell’animo della nostra gente.

    I neo-diciottenni hanno dimostrato così anche la loro maturità, un esempio che dovrebbero seguire anche molti adulti che, oggigiorno, hanno perso l’attaccamento alle loro radici, dimenticando la loro storia e il senso di appartenenza ad un Popolo pluri-millenario, abbracciando magari valori che non sono propri della nostra gente, che non appartengono alla storia del nostro Popolo ma che ci sono stati imposti dopo la caduta della gloriosa Repubblica Serenissima, vero esempio di giustizia e di buon governo e, per secoli e secoli, faro per tutto il mondo.

    Finché ci saranno giovani così, che non si arrendono ad una società sempre più vuota di valori e di ideali, che nega le identità dei Popoli e che minimizza o cancella la storia veneta dai libri di scuola, per il Popolo Veneto ci sarà un Futuro.

    Rimaniamo invece perplessi e amareggiati di fronte alla reazione del sindaco che, come riportato da un quotidiano locale di Verona, si è dichiarato “sconcertato” e che “non riesce a giustificare «un rifiuto che impone una seria riflessione allargata alle scuole e alle famiglie»”.

    A tal proposito, la nostra Associazione si impegna fin da ora ad organizzare a breve un incontro pubblico nel comune di Legnago (VR) dal tema “L’identità veneta dopo 140 anni di unità d’Italia”: questo incontro pubblico potrà essere un momento di approfondimento e di confronto a cui fin da ora invitiamo il prof. Silvio Gandini, sindaco di Legnago, e tutta la cittadinanza.


    Associazione Veneto Nostro – Raixe Venete
    quoto
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  4. #4
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bravissimi i ragazzi veneti, magari tutti avessero quell'orgoglio per le proprie radici... che non sono chiaramente quelle itagghiane che ci raccontano. Evviva il Veneto, evviva l'Insubria, evviva la Padania. Sempre.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Oggiono (LC)
    Messaggi
    19,213
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    Luca
    Comunità Antagonista Padana

  6. #6
    Valdôtain avant tout!
    Data Registrazione
    04 Feb 2006
    Messaggi
    162
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bravi. Quando le iniziative sono frutto del cuore valgono doppio. Mes complimentations jeunes Veneti!

  7. #7
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sono piccole notizie ma che fanno un gran bene a tutti.
    mantengono viva la speranza in questo mare di merda che ci circonda.
    fintanto che esisterà anche un singolo gruppo di indipendentisti il sogno non morirà mai e la cosa che fa piu piacere è che siano dei ragazzini cosi giovani ad aver avuto lo spirito per questo gesto.
    bravissimi!

  8. #8
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Queste sono le notizie che ti riempiono il cuore di gioia e ti fanno sperare che forse qualcosa si può ancora cambiare.

    I più vivi complimenti a quei bravissimi miei coetanei: vuol dire che qualcuno non ha scalato il campanile invano, vuol dire che qualcuno non parla tutt'oggi di salvaguardia delle nostre identità invano.

    W la Serenissima Repubblica, abbasso i servi usciti dalla scuola pubblica italiana ed eletti sindaco!


  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,909
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    questo gesto vale in positivo, quanto in negativo esprime la montagna di retorica patriottarda, la quale tende a legittimare un paese che è nato in nome della violenza e della sopraffazione e che per rimanere in piedi si alimenta di menzogna...........

    bravi i ragazzi, questo è vero amore per la propria terra e le proprie radici..........

    P.S.
    immagino che giornali e televisioni ne parleranno e daranno grande risalto alla notizia............

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    13,969
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    queste cose mi commuovono ... meno male che ci sono i giovani..

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226