navigavo sul sito della lega nodde e cliccando sul link di telepadania magicamente salta fuori una delle frasi storiche :

Noi non possiamo immaginare la nostra vita senza Pontida e la Padania. Dico queste cose perché nessun militante abbia più il timore di perdere il suo mondo interiore. Cioè abbia ancora la paura di perdere la Padania.
Umberto Bossi

oggi 12 giugno se analizzo queste parole con la realta' ...
1)beh il prato e' stato venduto ai militanti
coi famosi buoni per poi rivenderne un pezzo al supermercato ma forse quelli del supermercato sono dei militanti (alla faccia della lotta a difesa dei piccoli commercianti)
2) beh se vado presto in edicola visto che arrivano 2 copie del quotidiano la padania non la perdo

con ossequi