User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Lombardo con Musumeci nasce il partito siciliano

    IL CASO / I due fuoriusciti da An e Udc puntano a creare una forza unitaria che vale il 15 per cento.

    DAL NOSTRO INVIATO
    CATANIA - L'hanno scorso salvarono insieme Umberto Scapagnini lasciandolo in sella come sindaco a Catania e regalando una boccata d'ossigeno al governo Berlusconi. E, dopo un anno di prove tecniche di «autonomia», pur avendo corso separatamente alle «regionali», ecco tornare alla carica la coppia più popolare del quadro politico siciliano, Raffaele Lombardo e Nello Musumeci, due fuoriusciti da Udc e An, ormai pronti all'alleanza finale per formare il «Polo delle autonomie» insieme con un terzo pur discusso capopopolo, Bartolo Pellegrino.

    Esplicito, dopo il 12,7% ottenuto alle «regionali», l'appello di Lombardo, segretario del Movimento popolare autonomista. E immediata la risposta di Musumeci, il leader di Alleanza siciliana che, con il suo neonato partitino, s'è fermato al 2,5 per cento nonostante a lui sia andato il doppio dei consensi come candidato a governatore, battuto da Cuffaro (e dalla Borsellino).

    Inglobando Pellegrino, nonostante la macchia di vecchie intercettazioni in cui definiva "sbirri" i carabinieri, i neo-autonomisti si proiettano oltre il 15 per cento. Pronti a condizionare nell'immediato le trattative per il governo Cuffaro puntando però a mete ben più ambite. Il sogno sta in una sorta di manifesto che ne scimmiotta uno storico: "Autonomisti di tutta la Sicilia unitevi". E Raffaele Lombardo, dopo le sue battaglie da "ribelle" contro Follini e Casini liquidati come "pupari" romani, dopo le contraddittorie spinte con richieste a Berlusconi ed avances a sinistra, rilancia un progetto antico, mai realizzato: creare "il partito del popolo siciliano".

    L'enfasi non manca quando raduna 10 mila persone davanti allo Stretto di Messina con la prima marcia a favore del Ponte: "Dobbiamo batterci per diritti negati e torti subiti dall'annessione garibaldina ad oggi". Aulico e fiero, spera di scuotere la vocazione sopita che animò la vita politica del dopoguerra e degli anni Sessanta. Non mancano i riferimenti a Silvio Milazzo, primo ed ultimo presidente della Regione alla guida di una compagine sicilianista. Ma quel padre dimenticato dell'autonomia aveva la metà dei voti di Lombardo che adesso è già il primo partito a Catania, il 25 per cento in un'area di un milione di abitanti. Di qui la certezza ostentata: "Siamo il terzo partito in Sicilia e diventeremo il primo".

    L'invito a Musumeci, che ai suoi amici ha chiesto il via libera alle nozze autonomiste, avrebbe quindi una prospettiva più ampia rispetto ad assessorati, presidenze e poltrone che cercheranno di strappare a Cuffaro. Il modello è quello del Trentino o della Val d'Aosta, cioè della Svp o dell'Unione Valdotaine, come spiega Lombardo: "Un partito che difenda la Sicilia". E Musumeci sospira: "La proposta del Polo autonomista l'avevo lanciata io al congresso regionale di Palermo a febbraio...". Ma anche se lui s'è messo di traverso sulla strada di Cuffaro e Lombardo l'ha sostenuto adesso si torna a marciare insieme. Anche puntando su Palermo dove si tratta per la candidatura a sindaco. Una minaccia per l'azzurro uscente Diego Cammarata. Perché alla carica punta Francesco Musotto. E non manca già qualche strizzatina d'occhio con l'armata autonomista di Lombardo.
    Felice Cavallaro

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Musumeci propone un'intesa a Lombardo e Nuova Sicil

    CATANIA - L'Autonomia siciliana si rafforza, cresce ancora di più. Si riunisce e diventa una forza più concreta per condizionare la politica del partitismo e dell'oligarchia romana che pretende di dettare legge e di condizionare la Sicilia e i siciliani.
    Alleanza Siciliana, il movimento creato dall'eurodeputato Nello Musumeci, che ha conquistato consensi personali - 140 mila alla presidenza della Regione - è disponibile a favorire la costituzione di un Polo autonomista siciliano, insieme al Movimento per per l'Autonomia e a Nuova Sicilia.

    Presieduta dallo stesso Musumeci, si è riunita la direzione regionale di Alleanza Siciliana ed è stato approvato un ordine del giorno col quale si invita il segretario generale di «dare vita a ogni utile iniziativa finalizzata alla costituzione di un polo autonomista, fatta salva l'identità e l'autonomia della struttura di Alleanza Siciliana».

    Il documento approvato dalla direzione di Alleanza Siciliana, parte dal deliberato assunto dal congresso regionale del Movimento, nel mese di febbraio, allorchè si auspicava la costituzione di un polo autonomista e, adesso, ravvisata la necessità di rilanciare l'iniziativa politica in questa direzione, anche alla luce della disponibilità manifestata dal Movimento per l'Autonomia, con il suo leader Raffaele Lombardo e da Nuova Sicilia, si può concretizzare il progetto.

    «Parliamo lo stesso linguaggio in difesa della Sicilia e dei siciliani», commentano i dirigenti di Mpa e Nuova Sicilia «e siamo lieti, dunque, di poter realizzare questa unione fatta di passione, di idee e di azioni dirette a frenare il partitismo romanocentrico, per tutelare e salvaguardare la dignità del popolo siciliano che non può rappresentare solo il "donatore di sangue" durante le competizioni elettorali e poi lasciato abbandonato a sè stesso».

    Adesso la riflessione su quest'ultimo dato elettorale prodotto dalle amministrative sarà un ulteriore motivo per capire in che modo il programma di un percorso comune può procedere e come le tre aggregazioni riusciranno a tradurre in iniziativa politica un comune sentire. (d. c.)

  3. #3
    Free Tibet!
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    www.siciliaindipendente.org Agnes velhom age, bureita dadenami. Eka esti, metere Trinacie geped. Ais darna Trinacie uie, iti Talia tebei, ahita Talia praarei, viadis Talia aite esti. Zudai esti. Puri Trinacie ires.
    Messaggi
    3,505
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Sep 2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si dice che Francesco Musotto, presidente della Provincia di Palermo, autentica macchina trova-voti, seconda forse solo a Cuffaro, passerà anche lui all'MPA. La ragione sarebbe quella di lottare per ottenere la candidatura a Sindaco di Palermo, dal momento che sembra che Forza Italia precluda a lui questa possibiliatà.
    Da notare che nell'ultima settimana sono passati all'MPA 5 consiglieri provinciali di Palermo e 2 consiglieri comunali di Catania.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Sep 2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si dice che Francesco Musotto, presidente della Provincia di Palermo, autentica macchina trova-voti, seconda forse solo a Cuffaro, passerà anche lui all'MPA. La ragione sarebbe quella di lottare per ottenere la candidatura a Sindaco di Palermo, dal momento che sembra che Forza Italia precluda a lui questa possibiliatà.
    Da notare che nell'ultima settimana sono passati all'MPA 5 consiglieri provinciali di Palermo e 2 consiglieri comunali di Catania.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Messaggi
    6,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io penso che musotto non avrebbe problemi a vincere le elezioni a Pa...ricordi quando si candidò da solo 5 anni fa?
    prese il 10% se non erro
    purtroppo l'opinione popolare non è più dalla parte di Cammarata, che reputo un buon sindaco, quindi forse è meglio cambiare "cavallo"

  7. #7
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da don rodrigo
    Io penso che musotto non avrebbe problemi a vincere le elezioni a Pa...ricordi quando si candidò da solo 5 anni fa?
    prese il 10% se non erro
    purtroppo l'opinione popolare non è più dalla parte di Cammarata, che reputo un buon sindaco, quindi forse è meglio cambiare "cavallo"
    Musotto prese non il 10%, ma il 20% da solo.
    Il problema di Cammarata è che la sinistra candiderà Orlando,l'unico che a Palermo è in grado di spostare voti,quindi per contrastarlo efficacemente ci vuole un candidato forte come Musotto.
    Con altre candidature da parte della sinistra potrebbe restare Cammarata,perchè a parte Orlando, loro non hanno nessuno in grado di impensierire il centrodestra.

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Messaggi
    6,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il 20% addirittura...e l centrodx vinse lo stesso a primo turno...ahah poveri sinistri isolani...

  9. #9
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da don rodrigo
    il 20% addirittura...e l centrodx vinse lo stesso a primo turno...ahah poveri sinistri isolani...
    Cammarata(CDL) 193.983 56,08
    Crescimanno(CentroSinistra) 80.994 23,36
    Musotto(Lista Civica) 63.110 18,21
    Mancuso(Altri) 6.809 1,96
    Miranda(Altri) 1.344 0,39

  10. #10
    Repubblica
    Ospite

    Predefinito

    Cmq come avevo pronosticato Lombardo stà facendo molta strada... e subito si trasformeràin una spina nel fianco per Forza Italia e Udc..

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Berlusconiani fuori dal governo siciliano, e Lombardo guarda al Pd
    Di Ortodossia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-10, 01:06
  2. Il PD nel governo siciliano di Lombardo
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-12-09, 19:21
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 12:20
  4. Il nuovo Governo siciliano di Lombardo
    Di Gianfranco nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 01-06-08, 13:41
  5. La destra di Storace e di Musumeci con Lombardo in Sicilia
    Di bonconti (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 15-09-07, 13:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226