User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito devolution / Involution : due macro-ragioni x il NO !

    La riforma costituzionale varata dall’Ulivo a fine legislatura 2001 ha introdotto un concetto molto importante : la COMPETENZA CONCORRENTE in determinate materie

    La presunta devolution (in realtà Involution) su cui andremo a votare il 25-6-2006 ha eliminato questo principio : ha semplicemente RICENTRALIZZATO quelle competenze

    Certo , in questo modo ha eliminato una fonte di controversie giudiziarie in tema di competenza fra Stato-Regioni .

    Bene , si può ribattere che le controversie insorte (e nelle quali , ricordiamolo , la Lega , quale partito di Governo stava strutturalmente DALLA PARTE DELLO STATO CENTRALE) … le controversie insorte , dicevo , avrebbero trovato la loro naturale composizione una volta che si fosse consolidata una giurisprudenza costituzionale su ciascuna di esse … tempo al tempo dunque !

    Inoltre , ed è questa la cosa realmente importante , la COMPETENZA CONCORRENTE apre (aprirebbe) il viatico al principio del FEDERALISMO ASIMMETRICO !

    Che vuol dire : chi se la sente fa da sé , chi invece non se la sente continua a delegare lo Stato (Roma) … in pratica i Soggetti di 1° livello (First-order-divisions) potrebbero aspirare 1) a divenire un vero Stato federato o 2) semplicemente accettare di conservare la natura di soggetto regionale

    Ad es. nella Repubblica Federativa Russa ci sono le Repubbliche tipo il Tatarstan e le regioni – colà chiamate Oblasti … in tutto 89 soggetti di 1° livello che tutti insieme (e pur nella diversità della loro natura istituzionale) formano appunto la Federazione russa

    Quindi , abbiamo visto , la Devolution-INVOLUTION elimina la competenza concorrente e quindi taglia alla radice qualsiasi possibilità di DINAMICA EVOLUTIVA verso un assetto Federale

    Non basta : questa sciagurata riforma “belleriana” introduce il divieto della possibiltà di due o più Regioni di unirsi fra loro in un soggetto macro-regionale – cioè la possibilità di unirsi a formare uno STATO !

    Ora , tenendo ferma come base la Storia … ci sono attualmente solo tre regioni che furono Stati (Regni) : 1) il Regno di Sicilia 2) il Regno di Sardegna (intesa proprio come l’isola) 3) il Granducato di Toscana

    Gli altri ex Stati della penisola , per farli , diciamo così , “resuscitare” – necessitano dell’aggregazione di due o più regioni

    Vediamo :

    4) Piemonte + Valle d’Aosta + Liguria : cioè l’ex Principato del Piemonte - i cui Principi (i Savoia) divennero Re di Sardegna allorchè ne acquisirono la corona … pur mantenedo separate le due entità statuali , ma solo fino al 1848 - data in cui si fusero e la Sardegna perdette la natura di regno separato e divenne provincia del neo- costituito Stato sardo-piemontese

    5) Veneto + Trentino Alto Adige + Friuli Venezia Giulia : l’ex Serenissina Repubblica di San Marco (più di mille anni di storia e vita come Stato)

    6) Lombardia + Emilia Romagna - questo gruppo in realtà non costituì mai una realtà statuale : la giurisdizione degli Sforza e Visconti trovava fine ed opposizione già a Lodi … 13 km. dalla barriera autostradale di Milano ! … lo enucleo semplicemente come realtà residuale …

    7) Lazio + Umbria + Abruzzo + Molise : l’ex Stato Pontificio

    8) il sud continentale , quindi : Campania + Calabria + Lucania + Puglia) : cioè l’ex Stato di Napoli … il quale nel 1816 si fuse con il Regno di Sicilia a formare il Regno delle 2 Sicilie - e Ferdinando - III a Napoli e II in Sicilia - divenne appunto Ferdinando I delle Due Sicilie

    Bene , anzi male , dicevo che questa sciagurata riforma “belleriana” elimina la possibilità di aggregazione - aggregazione che può sensatamente et correttamente farsi solo sulla base delle realtà statuali pre-unitarie … quindi al max numero 8 soggetti-stato - e CRISTALLIZZA invece la attuale sub-divisione in 20 regioni

    Insomma siamo al classico divide et impera !

    In conclusione , abbiamo due macro-ragioni x il NO a questa truffa : 1) la RI-CENTRALIZZAZIONE delle competenze et 2) la PROIBIZIONE AGGREGATIVA delle attuali regioni in unità politiche di più vasto respiro sulla base della stessa tradizione STORICA della penisola

    Ancora dubbi su cosa votare ? Io no … voterò NO !!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco, ragazzi miei, meno male che ogni tanto viene qui questa gente per darmi un buon motivo per votare (a naso tappato) SI', nonostante la LN, nonostante Bossi... GRAZIE!

  3. #3
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Delaware
    La riforma costituzionale varata dall’Ulivo a fine legislatura 2001 ha introdotto un concetto molto importante : la COMPETENZA CONCORRENTE in determinate materie

    La presunta devolution (in realtà Involution) su cui andremo a votare il 25-6-2006 ha eliminato questo principio : ha semplicemente RICENTRALIZZATO quelle competenze
    Non proprio tutte

    Citazione Originariamente Scritto da Delaware
    Certo , in questo modo ha eliminato una fonte di controversie giudiziarie in tema di competenza fra Stato-Regioni .

    Beninteso che non difendo la Devolution a spada tratta.

    Bene , si può ribattere che le controversie insorte (e nelle quali , ricordiamolo , la Lega , quale partito di Governo stava strutturalmente DALLA PARTE DELLO STATO CENTRALE) … le controversie insorte , dicevo , avrebbero trovato la loro naturale composizione una volta che si fosse consolidata una giurisprudenza costituzionale su ciascuna di esse … tempo al tempo dunque !
    Se, campa cavallo (nel senso che hai ragione probabilmente, ma in sto stato aspetta e spera)

    Citazione Originariamente Scritto da Delaware
    Inoltre , ed è questa la cosa realmente importante , la COMPETENZA CONCORRENTE apre (aprirebbe) il viatico al principio del FEDERALISMO ASIMMETRICO !

    Che vuol dire : chi se la sente fa da sé , chi invece non se la sente continua a delegare lo Stato (Roma) … in pratica i Soggetti di 1° livello (First-order-divisions) potrebbero aspirare 1) a divenire un vero Stato federato o 2) semplicemente accettare di conservare la natura di soggetto regionale

    Ad es. nella Repubblica Federativa Russa ci sono le Repubbliche tipo il Tatarstan e le regioni – colà chiamate Oblasti … in tutto 89 soggetti di 1° livello che tutti insieme (e pur nella diversità della loro natura istituzionale) formano appunto la Federazione russa
    Ripeto, non le ha ricentrealizzate tutte

    Citazione Originariamente Scritto da Delaware
    Quindi , abbiamo visto , la Devolution-INVOLUTION elimina la competenza concorrente e quindi taglia alla radice qualsiasi possibilità di DINAMICA EVOLUTIVA verso un assetto Federale

    Non basta : questa sciagurata riforma “belleriana” introduce il divieto della possibiltà di due o più Regioni di unirsi fra loro in un soggetto macro-regionale – cioè la possibilità di unirsi a formare uno STATO !

    Ora , tenendo ferma come base la Storia … ci sono attualmente solo tre regioni che furono Stati (Regni) : 1) il Regno di Sicilia 2) il Regno di Sardegna (intesa proprio come l’isola) 3) il Granducato di Toscana

    Gli altri ex Stati della penisola , per farli , diciamo così , “resuscitare” – necessitano dell’aggregazione di due o più regioni

    Vediamo :

    4) Piemonte + Valle d’Aosta + Liguria : cioè l’ex Principato del Piemonte - i cui Principi (i Savoia) divennero Re di Sardegna allorchè ne acquisirono la corona … pur mantenedo separate le due entità statuali , ma solo fino al 1848 - data in cui si fusero e la Sardegna perdette la natura di regno separato e divenne provincia del neo- costituito Stato sardo-piemontese

    5) Veneto + Trentino Alto Adige + Friuli Venezia Giulia : l’ex Serenissina Repubblica di San Marco (più di mille anni di storia e vita come Stato)

    6) Lombardia + Emilia Romagna - questo gruppo in realtà non costituì mai una realtà statuale : la giurisdizione degli Sforza e Visconti trovava fine ed opposizione già a Lodi … 13 km. dalla barriera autostradale di Milano ! … lo enucleo semplicemente come realtà residuale …

    7) Lazio + Umbria + Abruzzo + Molise : l’ex Stato Pontificio

    8) il sud continentale , quindi : Campania + Calabria + Lucania + Puglia) : cioè l’ex Stato di Napoli … il quale nel 1816 si fuse con il Regno di Sicilia a formare il Regno delle 2 Sicilie - e Ferdinando - III a Napoli e II in Sicilia - divenne appunto Ferdinando I delle Due Sicilie

    Bene , anzi male , dicevo che questa sciagurata riforma “belleriana” elimina la possibilità di aggregazione - aggregazione che può sensatamente et correttamente farsi solo sulla base delle realtà statuali pre-unitarie … quindi al max numero 8 soggetti-stato - e CRISTALLIZZA invece la attuale sub-divisione in 20 regioni

    Insomma siamo al classico divide et impera !

    In conclusione , abbiamo due macro-ragioni x il NO a questa truffa : 1) la RI-CENTRALIZZAZIONE delle competenze et 2) la PROIBIZIONE AGGREGATIVA delle attuali regioni in unità politiche di più vasto respiro sulla base della stessa tradizione STORICA della penisola

    Ancora dubbi su cosa votare ? Io no … voterò NO !!!
    a dir la verità da questo punto di vista l'unica differenza tra le due riforme è

    Vecchio

    La legge regionale ratifica le intese della Regione
    con altre Regioni per il migliore esercizio
    delle proprie funzioni, anche con individuazione
    di organi comuni.

    Nuovo

    La Regione interessata ratifica con legge le
    intese della Regione medesima con altre Regioni
    per il miglior esercizio delle proprie funzioni
    amministrative, prevedendo anche l’istituzione
    di organi amministrativi comuni.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sarebbe stato meglio che la data del referendum fosse stata domenica 18, almeno tolto il dente tolto il dolore....a furia di sentire certe cose sia da una parte che dall'altra (area Bellerio) sta iniziando a far crescere in me un vero e proprio senso di disgusto e questo non so cosa mi comporterà al 25.
    Salucc

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2010
    Messaggi
    178
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottimo intervento Delaware. Verità puntuali, non le balle di chi va ai gazebo a truffare la gente.

  6. #6
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cos'è, è arrivato un bastimento di ratti che ha assaltato Padania! ?!?

    Ueh gente, se non vi piace la Padania e l'autonomismo del nord, FORA DAI CUIUNI !!!

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Purtroppo la dirigenza belleriana , la stessa che con Salvini ha votato al Parlamento Europeo a favore del mantenimento dell'autonomia dei singoli stati in merito alla fissazione degli stipendi agli europarlamenteri , e contro una uniformazione che sarebbe stata a livello di mooooolto inferiore (infatti indovinate quali sono quelli che prendono di più ...) ... dicevo la dirigenza belleriana continua a fare danni nelle menti poco allenate di volonterosi ragazzotti di campagna

  8. #8
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Delaware
    Purtroppo la dirigenza belleriana , la stessa che con Salvini ha votato al Parlamento Europeo a favore del mantenimento dell'autonomia dei singoli stati in merito alla fissazione degli stipendi agli europarlamenteri , e contro una uniformazione che sarebbe stata a livello di mooooolto inferiore (infatti indovinate quali sono quelli che prendono di più ...) ... dicevo la dirigenza belleriana continua a fare danni nelle menti poco allenate di volonterosi ragazzotti di campagna
    leghisti = raggazzotti di campagna, però... questa non l'avevo mai sentita

    in ogni caso, cara la mia sinistroide, le cose anche tra gli autonomisti padani stanno cambiando e quando non ci sarà più la LNromana a difendere lo statalismo, saran cazzi per i romani.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    09 Jun 2006
    Messaggi
    533
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77
    Ecco, ragazzi miei, meno male che ogni tanto viene qui questa gente per darmi un buon motivo per votare (a naso tappato) SI', nonostante la LN, nonostante Bossi... GRAZIE!
    Condivido totalmente la tua mail. Quoto tutto ciò che hai scritto


    Padania Nazione!!!

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    09 Jun 2006
    Messaggi
    533
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77
    leghisti = raggazzotti di campagna, però... questa non l'avevo mai sentita

    in ogni caso, cara la mia sinistroide, le cose anche tra gli autonomisti padani stanno cambiando e quando non ci sarà più la LNromana a difendere lo statalismo, saran cazzi per i romani.
    Ragazzotti di campagna?!?!?! Ma vaff.....! Ha ragione FdV77, aspettate con terrore la rinascita dei Padani Indipendentisti e poi son cakki vostri!!! E' anche vero che qs. governo potrebbe aiutarci liberalizzando veramente le droghe: tra 10 anni almeno, grazie agli effetti collaterali delle droghe, ci saremo liberati di zecche come voi! Evviva la selezione naturale! Evviva l'autoeliminazione delle Zecche!!! Padania libera dalle zecche comuniste!


    Padania Libera!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226