User Tag List

Pagina 18 di 20 PrimaPrima ... 8171819 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 192
  1. #171
    NESSUNA PIETA' PER NESSUNO
    Data Registrazione
    13 Jun 2006
    Località
    New-York; Paris; Warszawa; Bucuresti; Lemberg; Cernauti.
    Messaggi
    1,224
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Augustinus è perfetto, rigorosissimo, un po' rigido - non deflette (sia detto con stima).
    bateau

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #172
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E l'opera giurisprudenziale, già a partire dal 1997, almeno per quanto riguarda le ipotesi di divorzio, ha stabilito che la delibazione delle sentenze ecclesiastiche di nullità non travolge più gli emolumenti economici eventualmente stabiliti in sede divorzile.
    Quindi, prima di parlare, documentati

    No ti sbagli se si ottiene l'annullamento ecclesiastico non si debbono più pagare gli alimenti nè assegno divorzile come nella cause civili, edè proprio questo l'aspetto che si dovrebbe sanare con apposita legge, come hannofatto in Spagna.
    Quanto all'aumento delle cause in seguito al finanziamento delle medesime con l'8 per mille (la cuisa costa solo 400 euro) non è un'opinione personale ma risulta ai fatti. Basta guardare quante erano prima e quante erano dopo.

  3. #173
    Cavaliere d'oro
    Data Registrazione
    12 Dec 2003
    Località
    L'ultima ridotta d'Italia
    Messaggi
    13,879
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Augustinus
    Non hai da porti alcun problema, visto che sei a-religioso.
    Veramente io cerco fortemente delle certezze, e non chiedo di meglio che poter davvero sperare in un futuro, di fronte al nulla e al dolore che il pensiero dell'oblio insinua nella mia anima, ammesso che abbiamo un'anima distinta dal nostro corpo fisico.
    Quando le armi saranno fuorilegge, solo i fuorilegge avranno le armi

  4. #174
    Cavaliere d'oro
    Data Registrazione
    12 Dec 2003
    Località
    L'ultima ridotta d'Italia
    Messaggi
    13,879
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eugenius
    Farsi delle domande è lecito, l'importante è sapere dare una risposta certa e corretta con lo studio, a volte non facile, della Dottrina.

    CIAO

    E secondo te io troverei le risposta a domande fondamentali, come ad esempio:

    perché esiste qualcosa invece di non esserci nulla?
    Perchè questo qualcosa che esiste è così com'è, e non un po' o del tutto diverso?
    Che senso ha tutto questo, è solo il risultato delle cieche forze della natura? E se si, perché le forze della natura sono quelle che sono e conducono a questo?
    L'uomo in questo contesto cosa rappresenta? rappresenta qualcosa innanzitutto, o siamo semplici atomi riuniti in maniera complessa nella trama cosmica?
    Cosa accade al nostro flusso di coscienza dopo la morte? E' possibile continuare a percepire qualcosa e mantenere i propri ricordi? Oppure ci si annulla, o si ricomincia daccapo in quanto il nostro essere quadridimensionale semplicemente è, non diviene, quindi è lì, benché la nostra mente riesca a percepire solamente un secondo alla volta e solo in una direzione?

    Potrei continuare. Prima ho scherzato. Ora Tu, che conosci questa dottrina di cui parli, dammi le risposte CERTE, e non tue congetture perché non me ne faccio nulla dal punto di vista religioso, al limite potremo parlarne come congetture scientifiche, ed in quel senso mi interesserebbe. Vedrai che se saprai rispondere a tutto, oltre che convincermi, diverrai celebre in tutto il mondo per aver svelato misteri che si sono affollati nella mente di generazioni di uomini.
    Quando le armi saranno fuorilegge, solo i fuorilegge avranno le armi

  5. #175
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ragazzosemplice
    No ti sbagli se si ottiene l'annullamento ecclesiastico non si debbono più pagare gli alimenti nè assegno divorzile come nella cause civili, edè proprio questo l'aspetto che si dovrebbe sanare con apposita legge, come hannofatto in Spagna.
    Quanto all'aumento delle cause in seguito al finanziamento delle medesime con l'8 per mille (la cuisa costa solo 400 euro) non è un'opinione personale ma risulta ai fatti. Basta guardare quante erano prima e quante erano dopo.
    ha parlato Zarathustra ..... onore a zarathustra .....
    Chi se ne importa della giurisprudenza .......

  6. #176
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rick Hunter
    Veramente io cerco fortemente delle certezze, e non chiedo di meglio che poter davvero sperare in un futuro, di fronte al nulla e al dolore che il pensiero dell'oblio insinua nella mia anima, ammesso che abbiamo un'anima distinta dal nostro corpo fisico.
    Guarda, la fede è contraria al dubbio ed all'incertezza, è certezza. Però, attenzione, uno non se la può dare; è un dono da Dio. "Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi", dice Gesù nel Vangelo. E' un dono che è dato; che può accrescersi, ma che può anche perdersi - talora irrimediabilmente - se non viene coltivato. Diceva non a caso S. Agostino: "Se la fede è esclusivamente un prodotto della libera volontà e non è un dono di Dio, perchè dunque preghiamo per coloro che non vogliono credere, affinché credano?" (De gratia et lib. arb., 14, 29).
    Purtroppo devo anche dire che la fede uno la può perdere, ahimè, sia perchè non la alimenta (con la preghiera, ad es.) sia anche perchè non la irrobustisce, lasciandosi trascinare dagli argomenti - apparentemente più persuasivi - del mondo.

  7. #177
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rick Hunter
    E secondo te io troverei le risposta a domande fondamentali, come ad esempio:

    perché esiste qualcosa invece di non esserci nulla?
    Perchè questo qualcosa che esiste è così com'è, e non un po' o del tutto diverso?
    Che senso ha tutto questo, è solo il risultato delle cieche forze della natura? E se si, perché le forze della natura sono quelle che sono e conducono a questo?
    L'uomo in questo contesto cosa rappresenta? rappresenta qualcosa innanzitutto, o siamo semplici atomi riuniti in maniera complessa nella trama cosmica?
    Cosa accade al nostro flusso di coscienza dopo la morte? E' possibile continuare a percepire qualcosa e mantenere i propri ricordi? Oppure ci si annulla, o si ricomincia daccapo in quanto il nostro essere quadridimensionale semplicemente è, non diviene, quindi è lì, benché la nostra mente riesca a percepire solamente un secondo alla volta e solo in una direzione?

    Potrei continuare. Prima ho scherzato. Ora Tu, che conosci questa dottrina di cui parli, dammi le risposte CERTE, e non tue congetture perché non me ne faccio nulla dal punto di vista religioso, al limite potremo parlarne come congetture scientifiche, ed in quel senso mi interesserebbe. Vedrai che se saprai rispondere a tutto, oltre che convincermi, diverrai celebre in tutto il mondo per aver svelato misteri che si sono affollati nella mente di generazioni di uomini.
    Guarda che le domande che ti poni sono più che legittime. Su di esse i pensatori cristiani ed i Dottori della Chiesa si sono cimentati. A molte, però, ha risposto la stessa Scrittura.
    Ti faccio un esempio e ti rispondo solo ad una: Perchè ciò che esiste è così com'è e non diverso o, eventualmente, migliore?
    Questo è il tema della libertà della creazione. Dio è padrone, è signore del mondo. Lui lo fa sussistere e di colpo lo potrebbe far cadere nel nulla.
    Un filosofo del '600, Leibniz, fece questo ragionamento: se Dio è buono, se è sapiente, anzi, se è infinitamente buono e sapiente, egli sarebbe costretto a creare il migliore dei mondi possibili. Questo mondo nel quale viviamo, dunque, sarebbe il migliore (in assoluto) dei mondi possibili. Dio non avrebbe potuto creare uno migliore di questo. Diversamente, la scelta di Dio sarebbe incomprensibile. Infatti, se Dio potesse creare un mondo migliore, perchè non dovrebbe crearlo?
    Ma, dall'altro lato, si pone un interrogativo: chi siamo noi per dare lezioni a Dio? Chi siamo noi per dirgli: guarda, tu devi per forza creare il migliore dei mondi possibili, perchè altrimenti il tuo comportamento non sarebbe ragionevole?
    S. Tommaso d'Aquino, secoli prima, rispondeva già alle obiezioni poi di Leibniz. Egli si poneva dinanzi al mondo con un atteggiamento di umiltà. Esiste questo mondo. Dio poteva crearlo o non crearlo. Poteva - se lo voleva - creare un mondo diverso. Se Dio ha deciso di creare questo mondo e non un altro, avrà certamente avuto le sue ragioni. Per cui non si può non adorare il mistero. Lasciamo perdere di dare lezioni a Dio, che è più sapiente di noi.
    Tuttavia, l'Aquinate aggiungeva, da buon teologo, che parlare del migliore dei mondi possibili è privo di senso. Non esiste il migliore dei mondi possibili. Perchè? Perchè posto un certo mondo, ne può esistere uno migliore. Ogni mondo creato, ogni universo creato, è sempre infinitamente distante dalla perfezione di Dio. Quindi è sempre possibile creare un universo migliore. E' un po' come nei numero. Per quanto grande sia un numero che penso, può sempre esistere un altro più grande.
    Per S. Tommaso, quindi, non può esistere il migliore dei mondi possibili. Il migliore dei mondi possibili è un concetto contraddittorio, come il concetto di circolo quadrato.
    Però l'Angelico Dottore fa una precisazione importante. E' vero che Dio poteva creare un universo migliore di questo, però non poteva creare questo universo meglio di come lo ha creato, cioè ordinanadolo meglio di come lo ha ordinato. Dio poteva creare un mondo migliore, però non poteva creare questo mondo in modo migliore. Leibniz diceva che questo mondo è il migliore di quelli possibili. S. Tommaso diceva che questo non è il migliore dei mondi possibili, perchè l'infinita onnipotenza di Dio potrebbe creare un mondo migliore di questo: però questo mondo è stato creato nel modo migliore possibile. Facciamo un esempio. Dio ha creato un certo numero di angeli. Ne poteva fare però di più. Quindi, poteva creare un mondo migliore, con un maggior numero di angeli. Però, posto il numero di angeli che Dio ha voluto creare, Dio non poteva crearli in modo migliore, ordinandoli meglio di come li ha ordinati. Dio, quindi, perfettissimo, agisce in modo perfettissimo. Per questo si legge nella Scrittura che le opere di Dio sono perfette (Dt 32, 4). Quindi, questo universo è stato creato nel modo più perfetto.
    Si tratta di un grande insegnamento. Noi talvolta umanamente siamo tentati di lamentarci con Dio, quasi di criticare il suo comportamento. Però ci si deve ricordare di questo: Dio agisce nel modo più perfetto. E se talvolta sembra che le cose dovrebbero andare diversamente, per esempio che Dio dovrebbe intervenire per impedire certe cose, ci si deve ricordare che Dio è più sapiente di noi. Nell'altra vita si comprenderà che Dio aveva ragione e che Egli ha agito secondo la Sua sapienza e non secondo la nostra.
    Un grande predicatore dell'800, il Padre Monsabré, ripeteva spesso: "Oh, se avessi l'onnipotenza di Dio, quante cose cambierei! Però se avessi anche la sua sapienza, lascerei tutto così com'è".

  8. #178
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Verissimo che la Fede sia un dono di Dio. Ma come si legge nel Catechismo degli adulti "Dio offre a tutti, almeno implicitamente, come per tutti fa sorgere il sole. Nessuno è escluso. Chi è davvero incredulo, vuol dire che rifiuta la sua cooperazione, come uno che chiude gli occhi alla luce del sole e rimane al buio".
    Dobbiamo pregare per gli altri perché Dio vuole la nostra cooperazione al suo progetto di salvezza e la nostra preghiera procura grandi grazie agli altri.

    CIAO

  9. #179
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ora Tu, che conosci questa dottrina di cui parli, dammi le risposte CERTE, e non tue congetture perché non me ne faccio nulla dal punto di vista religioso
    Scriva pure il "Tu" minuscolo, non sono Dio. Riguardo alla scienza, essa indaga una parte del reale e per arrivare a delle certezze sulle sue legittime domande non ci si può rivolgere alla scienza, o meglio, non alla scienze chimico, fisiche, naturali, ecc.. ma solo alla Rivelazione divina e alla Teologia.
    Le scienze naturali non sono l'unica fonte di conoscenza e certezza, talvolta manco di certezza. Non si può rispondere alle sue domande interpellando la scienza semplicemente perché non è quello il suo ambito. Sarebbe come studiare la grammatica tedesca usando le declinazioni del polacco.
    Vedrai che se saprai rispondere a tutto, oltre che convincermi, diverrai celebre in tutto il mondo per aver svelato misteri che si sono affollati nella mente di generazioni di uomini.
    Convincerla non credo proprio, rispondere in parte, a molte domande c'è risposta, non a tutte comunque. Non è possibile capire tutto perché molte Verità oltrepassano la ragione. Non sono io a dover svelare al mondo qualcosa, Qualcuno lo ha fatto e ne aveva i titoli per farlo, io no. E poi non ho nessunissima voglia di diventare famoso
    Gesù non era un ricercatore come il Budda, non cercava la verità, era la Verità e la ha rivelata agli uomini.

    CIAO

  10. #180
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    All'ottimo posto di Augustinus aggiungo una citazione tratta dal CCC:

    302 La creazione ha la sua propria bontà e perfezione, ma non è uscita dalle mani del Creatore interamente compiuta. È creata “in stato di via” (“in statu viae”) verso una perfezione ultima alla quale Dio l'ha destinata, ma che ancora deve essere raggiunta. Chiamiamo divina Provvidenza le disposizioni per mezzo delle quali Dio conduce la creazione verso questa perfezione.

    310 Ma perché Dio non ha creato un mondo a tal punto perfetto da non potervi essere alcun male? Nella sua infinita potenza, Dio potrebbe sempre creare qualcosa di migliore [Cf San Tommaso d'Aquino, Summa theologiae, I, 25, 6]. Tuttavia, nella sua sapienza e nella sua bontà infinite, Dio ha liberamente voluto creare un mondo “in stato di via” verso la sua perfezione ultima. Questo divenire, nel disegno di Dio, comporta, con la comparsa di certi esseri la scomparsa di altri, con il più perfetto anche il meno perfetto, con le costruzioni della natura anche le distruzioni. Quindi, insieme con il bene fisico esiste anche il male fisico, finché la creazione non avrà raggiunto la sua perfezione [Cf San Tommaso d'Aquino, Summa contra gentiles, 3, 71].
    CIAO

 

 
Pagina 18 di 20 PrimaPrima ... 8171819 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 99
    Ultimo Messaggio: 02-08-10, 15:20
  2. XXIV Udienza del Senato: Riforma del matrimonio civile
    Di Supermario nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 09-06-10, 22:59
  3. XXIV Udienza del Senato: Riforma del matrimonio civile
    Di Supermario nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-06-10, 22:43
  4. Risposte: 111
    Ultimo Messaggio: 25-06-08, 21:59
  5. Coppie di fatto, matrimonio civile, matrimonio religioso, annullamento
    Di Amy Squirrel nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 22-11-06, 00:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226