User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    12,966
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Vergogna del Tribunale di Potenza

    Non ho mai avuto simpatie per i Savoia e non sono mai stato Monarchico...ma questo è troppo.Non entro nel merito delle accuse rivolte a Vittori Emanuele dal solito Woodcock ma non posso non essere indignato per una cosa tanto semplice quanto grave.
    Davvero il Tribunale di Potenza non ha altre priorita' di indagine?Davvero il Tribunale di Potenza non ha altre notizie di Reato a cui aggrapparsi per aprire una Indagine seria sui tanti Scandali Insabbiati che affliggono la nostra Regione?Davvero La Ricostruzione,il Petrolio,Le Discariche Abusive,il Clientelismo, ed il Voto di Scambio,l'Acquedotto Lucano-Pugliese,le Opere Pubbliche ed altre cosucce del genere non rappresentano una Emergenza di Legalita' per i Giudici e gli Inquirenti Lucani?
    Qui c'è qualcosa che non va,oppure,piu' semplicemente,come mi è capitato di vedere in Emilia ed in Toscana,vivo in una Regione Rossa...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    12,966
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Azz...... 16-06-2006...Mantide,come sempre,avanti rispetto ai tempi...

  3. #3
    Il Lucano
    Data Registrazione
    03 Apr 2007
    Località
    Policoro (MT)
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    anti-savoia

    Meglio Salvia che Savoia
    Savoia di Lucania, 1.250 abitanti in provincia di Potenza, originariamente si chiamava Salvia di Lucania.
    Nel 1878 dopo l'attentato di un proprio concittadino, Giovanni Passanante, al re Umberto I a Napoli - per deferenza alla monarchia - il paese decise di cambiare nome e prese il nome attuale. In passato c'era già chi storceva il naso ma ora, dopo le recenti vicende giudiziarie che proprio in Basilicata hanno coinvolto Vittorio Emanuele di Savoia - un comitato chiede di mettere ai voti la questione

    Tenere l’attuale nome o tornare all’antico: è la querelle di cui si discute in Basilicata, a Savoia di Lucania, paese di 1.250 abitanti in provincia di Potenza.
    Il piccolo Comune del Melandro originariamente si chiamava Salvia di Lucania. Nel 1878 dopo l’attentato di un proprio concittadino, Giovanni Passanante, al re Umberto I a Napoli il paese decise di cambiare nome e per deferenza alla monarchia prese il nome attuale.
    Solo due lettere di differenza, che racchiudono però una pagina di storia. Da anni un comitato propone di tornare al nome originario e il dibattito si è riacceso dopo le recenti vicende che proprio in Basilicata hanno coinvolto Vittorio Emanuele di Savoia indagato in una clamorosa inchiesta della Procura di Potenza.
    Il comitato pro Salvia sta per lanciare l’idea di un referendum, una maniera democratica per far decidere i cittadini.
    E' contraria al cambiamento un opposto comitato pro Savoia che negli scorsi giorni ha invitato e ricevuto il segretario dell’Unità monarchica italiana (Umi), Sergio Boschiero. Una polemica strapaesana ma con addentellati in un pezzo di storia di cui Savoia di Lucania è un simbolo.


    Il rappresentante di Casa Savoia ritorna in Italia sbarcando a Napoli. Non è per noi meridionali una notizia lieta. I Savoia hanno conquistato il Sud. Il loro esercito dinastico nei primi anni unitari ha tenuto in stato d'assedio le province meridionali.

    Fucilato decine di migliaia di contadini-briganti ribelli allo stato unitario nazionale, alla coscrizione militare obbligatoria, alle tasse imposte e all’impoverimento ulteriore della loro condizione. Hanno cannoneggiato e raso al suolo interi paesi sterminando finanche donne incinte, anziani e bambini delle nostre terre. Hanno imprigionato e deportato al nord migliaia di soldati meridionali borbonici che di là da come si giudichi il Risorgimento parlavano i nostri dialetti ed erano a casa loro.

    Con il regno dei Savoia è iniziata l’umiliazione di generazioni e generazioni di giovani meridionali in anni di servizio militare, di invio forzato in trincea come soldati per guerre coloniali e di potere. I Savoia hanno pianificato in collaborazione con le classi dirigenti postunitarie l’ulteriore immiserimento della nostra economia colonizzata. Insultato nel linguaggio comune tutti i meridionali che con disprezzo sono stati definiti "terroni" e "cafoni".

    Costretto all'emigrazione milioni di nostri antenati. Sono dati di fatto oggettivi, riconosciuti dalla Storia, incancellabili. A tutt’oggi è vergognosamente vietata dalla Repubblica la consultazione di oltre 150.000 documenti militari sulla guerra civile definita "brigantaggio" che attestano l’inizio di una vera e propria offesa alla dignità dei popoli abruzzesi, calabresi, campani, lucani, molisani, pugliesi, siciliani nonché a tutti i subalterni d'Italia. Per queste ragioni di costante dominio politico-economico, e umiliazione per lunghi decenni ai nostri costumi, dialetti, culture, paesaggi, e alle donne e agli uomini del Mezzogiorno

    Torni il Savoia, se vuole, a Torino da semplice uomo. Noi non lo vogliamo!

    I MERIDIONALI UNITI!



    Sito:
    http://giovanilucani.blogspot.com
    Forum: http://giovanilucani.forumfree.net

 

 

Discussioni Simili

  1. Europa: potenza civile o potenza geopolitica?
    Di Hagakure nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-10-12, 13:15
  2. La vergogna del tribunale ONU sulla Jugoslavia
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-08-10, 02:40
  3. Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 19-12-06, 00:04
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-04-04, 00:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226