User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito la lega Lombarda è padana?

    PONTIDA e il giuramento della Lega lombarda !!!!

    Ma quanti sanno che questa Lega tutta lombarda ha avuto i suoi natali ufficiali in Ciociaria, con un patto concepito da un Papa inglese; patto nato precisamente nel paese di Anagni?
    Ecco allora a riproporre qui, sinteticamente, la genesi della Lega, oggi tanto seguita, quanto discussa.
    Nell' estate del 1159 Papa ADRIANO IV - già cardinale NICHOLAS BREAKSPEARE, unico pontefice inglese nella storia della Chiesa - si trovava in Anagni dove solitamente usava risiedere sia per la mitezza del clima che per la sicurezza del luogo.
    Era tutto preso a preparare i piani di difesa, ma anche di controffensiva contro il sempre più invadente e minaccioso imperatore Svevo FEDERICO BARBAROSSA, già calato più volte in Italia e particolarmente pericoloso lungo le vallate e pianure padane.
    Per concretizzare subito un'azione decisiva nei confronti dello Svevo, il Papa convocò in Anagni i rappresentanti (o Legati) delle città (o meglio dei Comuni lombardi di Milano, Brescia, Cremona, Piacenza e Mantova per discutere il da farsi e predisporre un opportuno piano di difesa contro l'Imperatore invasore.
    Il 19 agosto di quel 1159 tra il pontefice ed i Legati veniva sottoscritto il primo Pactum Anagninum che sanciva la costituzione ufficiale di una Lega tra Comuni lombardi e il Papato ("Romano") contro l'imperatore Barbarossa.
    L'anno successivo ( il 24 marzo ) la Lega ebbe la definitiva investitura con l'apposita bolla papale - promulgata sempre in Anagni alla presenza di tutti i vescovi lombardi - ma con il nuovo papa, ALESSANDRO III, successore da alcuni mesi di ADRIANO IV. E questo fu poi chiamato il secondo Pactum Anagninum
    Il resto è noto. Sedici anni più tardi ( maggio 1176 ) l' esercito della Lega Lombarda, all'insegna del Carroccio sconfigge definitivamente, nella battaglia di Legnano, il Barbarossa.
    Alla vittoriosa impresa partecipa anche un contingente di fanti laziali inviato dal Papa tra cui 400 anagnini guidati da GIOVANNI CONTI , legato e segretario di Alessandro III.

    Da rilevare che alla pace conclusa tra il Barbarossa e Papa Alessandro ad Anagni i lombardi non furono nemmeno invitati e se ne risentirono. Altrettanto a Venezia l'anno dopo quando fu revocata la scomunica e incoronato a San Marco l'imperatore; i lombardi sdegnati abbandonarono la città; furono poi convinti dai delegati siciliani a tornare indietro a far buon viso a cattiva sorte.

    A tangibile ricordo della Lega Lombarda in Anagni permane oggi, possente ed austero, il Palazzo Civico, dove ha sede il Comune, eretto da MASTRO JACOPO da Iseo, architetto e diplomatico lombardo, e anche lui un protagonista, qui in Ciociaria, di quegli eventi memorabili.

    con ossequi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    e veramente antipatico che la storia sia un solito ripercorso di errori .


    con ossequi.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da quel che ho capito signor Giovanni, anche 800 anni or sono i lombardi furono sfruttati...dev'essere nel nostro Dna...

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vi furono anche dei Valsesiani in Legnano nell'anno 1176?

  5. #5
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    sarebbe ora di cambiare DNA

    ( anche perche avete il brutto vizio , e mi perdoni e VERO, di tirare nei VS. errori anche le altre popolazioni padane)

    con ossequi.

  6. #6
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf 86
    Vi furono anche dei Valsesiani in Legnano nell'anno 1176?
    Si , anzi e proprio da quella partecipazione ( che pero non viene segnalata dagli storici "ufficiali" ) che i Valsesiani incominciarono la lotta contro i Biandrate ( conti di ) il comune di Vercelli e quello di Novara che durò fino al 1312 .

    I Valsesiani hanno un bel pò di lotte nel loro DNA

    e conoscendoli si vede.

    http://www.electronicset.net/valsesia.htm

    con ossequi.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf
    sarebbe ora di cambiare DNA

    ( anche perche avete il brutto vizio , e mi perdoni e VERO, di tirare nei VS. errori anche le altre popolazioni padane)

    con ossequi.
    Evidentemente ho un'altro DNA visto che da molti Lombardi sono considerato come un pazzo, solo perchè ho "il coraggio" di dire basta a questo sfruttamento...

  8. #8
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf 86
    Evidentemente ho un'altro DNA visto che da molti Lombardi sono considerato come un pazzo, solo perchè ho "il coraggio" di dire basta a questo sfruttamento...
    Ha ragione , mi scusi , ho la tendenza , quando generalizzo a non specificare.

    con ossequi.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,060
    Mentioned
    67 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf 86
    Da quel che ho capito signor Giovanni, anche 800 anni or sono i lombardi furono sfruttati...dev'essere nel nostro Dna...
    il meccanismo è questo volete essere liberi, ragionare con la propia testa , senza fermarsi mai un attimo a chiedersi : sto ragionando con la mia testa,
    sono in grado di avere un giudizio equilibrato sulle cose,la mia mente è in grado di riflettere la struttura della realtà ?
    A causa di questo non volersi porre certe domande persone
    dai sottili ragionamenti sanno tirarvi per dove vogliono , appare sbiruliticus, parte il riflesso condizionato parla di libertà e tutti a seguirlo....

  10. #10
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ken il warriero
    il meccanismo è questo volete essere liberi, ragionare con la propia testa , senza fermarsi mai un attimo a chiedersi : sto ragionando con la mia testa,
    sono in grado di avere un giudizio equilibrato sulle cose,la mia mente è in grado di riflettere la struttura della realtà ?
    A causa di questo non volersi porre certe domande persone
    dai sottili ragionamenti sanno tirarvi per dove vogliono , appare sbiruliticus, parte il riflesso condizionato parla di libertà e tutti a seguirlo....
    non avrei saputo esprimermi meglio.

    con ossequi.

 

 

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226