User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 88
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,019
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    CREDIEURONORD ULTIMISSIME !!!! sempre peggio

    CredieuroNord: salta l'accordo con la Popolare Italiana

    Ormai è ufficiale: è saltato l'accordo con la Popolare di Lodi/Popolare Italiana. I soci della CredieuroNord rischiano concretamente di non rivedere più un euro. Se la Lega vuole recuperare un minimo di dignità deve subito partire con la creazione di un fondo per i fratelli padani vittime dell'incompetenza belleriana.
    Ricordo che sul capitale rimasto della banca (poco più di 2 milioni di euro sui 14 iniziali) pende una causa di risarcimento danni di 13 milioni per la vicenda radio 101.
    All'ultima assemblea dei soci del 30 aprile gli amministratori (tra cui G. Giorgetti)garantivano che tutto procedeva per il meglio: a prova della loro buona fede a chi chiedeva dove fosse il neo Senatore Dario Fruscio, presidente del consiglio d'amministrazione, veniva risposto che non era presente per motivi di salute. I resoconti parlamentari indicano, invece, che il Senatore Fruscio era a Roma a votare per il "fratello padano" Giulio Andreotti, candidato per la Lega a presidente del Senato.
    Maggiori dettagli della vicenda CredieuroNord sui giornali domani mattina.

    BACIAMO LE MANI (I PIEDI PUZZANO)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    questo vuol dire che l'operazione "appoggio a fazio" non è servita a nulla. i responsabili saranno perseguibili dalla legge ?

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Oggiono (LC)
    Messaggi
    19,214
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Deo gratias! Ora tutti i nodi verranno al pettine...

  4. #4
    Briza strazzèr i maròn!
    Data Registrazione
    19 Jun 2006
    Località
    tra il Ducato di Modna, quello di Frara e la Rumâgna
    Messaggi
    835
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'unico articolo che compare sulla stampa odierna inerente alla faccenda è quello de "Il Sole 24 Ore" ("Bpi verso la rinuncia a "CrediEuroNord") ma per leggerlo occorre l'abbonamento on-line. Io in edicola il quotidiano dei poteri forti non lo leggo!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il quotidiano Libero ha pubblicato la notizia a pagina 13 non tutti la vedranno in quanto la decisione della ex Lodi è arrivata quando Libero era già in stampa. Hanno bloccato la stampa e hanno inserito l'articolo, le copie già stampate però escono con altro a pagina 13...interessante, Libero ferma la stampa pur di essere il primo a pubblicarla.
    Per fare chiarezza va comunque detto che i soci perderanno tutto ma il ramo bancario è salvo quindi non verrà allo scoperto un bel niente. Come già dissi altre volte il salvataggio è stato fatto per non far emergere i nomi di TUTTI i debitori, fra cui un nome in particolare. Questi nomi non usciranno comunque perchè la Lodi il ramo bancario l'ha salvato. I poveri soci, un po' coglioncelli, hanno perso tutto ma i veri responsabili sono praticamente al sicuro grazie a Fiorani.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Feb 2006
    Messaggi
    75
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non c'è da preoccuparsi. Basterà chiamare un paio di pifferai magici che organizzino una bella raccolta firme per chiedere a Bellerio di ripianare il debito .
    Dopo Ducario ecco Bancario.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ehm saigon mi ha anticipato
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da saigon

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Non c'è da preoccuparsi. Basterà chiamare un paio di pifferai magici che organizzino una bella raccolta firme per chiedere a Bellerio di ripianare il debito .
    Dopo Ducario ecco Bancario.
    bellissimaaa....dupo ducario ecco bancario

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Finanza - Non ci sarà più la fusione con la Credieuronord e i 2700 soci non prenderanno un euro
    BPI "scarica" la banca della Lega. Holding CreditNord verso il fallimento


    --------------------------------------------------------------------------------

    Triste epilogo per i 2.700 soci dell'ex "banca della Lega" Credieuronord. Con nove giorni di anticipo la Popolare Italiana ha decretato quello che si prospettava come il crac della banca della Lega. L'ex Lodi dice no alla fusione perchè le condizioni sono cambiate. Il Cda della BPI ha decretato ieri che "non ci sono i numeri per la fusione. Le indicazioni che si hanno ora non corrispondono a quelle iniziali".
    Una decisione che era nelle cose dopo la condanna di alti dirigenti della banca per riciclaggio di denaro.
    Fiorani nel salvataggio di Credieuronord aveva inserito una clausula che permetteva a BPI di evitare la fusione qualora, entro la fine del 2005, fossero sopravvenute questioni di carattere legali. E queste ci sono state eccome.
    Tutta la vicenda è una complicata storia di intrecci tra politica e finanza. La Credieuronord, nata nel 2000 per forte volontà della Lega nord non ha mai avuto lo sviluppo che prefigurava il senatur nella sua lettera di invito a tutti i segretari di sezione del Carroccio e la crisi emerse con chiarezza già nel 2003 quando dal 10 marzo al 23 maggio la Banca d’Italia realizzò un’ispezione trovando una situazione disastrosa tanto che il 5 dicembre del 2004 l’ex ministro Giulio Tremonti, su proposta dell’istituto di vigilanza decretò una serie di sanzioni amministrative a tutti i vertici della banca.
    La situazione era però già completamente compromessa e a nulla era valso aumentare il capitale nel giugno dello stesso anno. L’assemblea dei soci il 20 novembre 2004 approvò la cessione della Crediteuronord alla Popolare di Lodi e la trasformazione della società in Holding CreditNord. I soci che hanno scelto di recedere dalla nuova società e quindi non convertire il capitale sono stati liquidati con 2,69 euro a fronte dei 25,8 del valore iniziale. Per gli altri l’odissea ha avuto il peggiore degli epiloghi: non vedranno più un euro.
    Su tutta questa vicenmda ha svolto un grande lavoro di informazione Rosanna Sapori attraverso un sito internet e diversi articoli. La giornalista, attualmente a Tele NordEst, ha lavorato per quattro anni a Radio Padania raccogliendo centinaia di lettere di militanti del Carroccio che erano entrati nella banca avendo piena fiducia del movimento. "Sono contenta che emerga tutta la verità perché sono davvero tanti quelli che hanno creduto alle parole della Lega. Ora che ci sono le prime condanne per riclicaggio di denaro emergono le responsabilità di quanti hanno diretto quelle operazioni".




    Giovedi 22 Giugno 2006
    Marco Giovannelli

  10. #10
    Razza Piave
    Data Registrazione
    17 Mar 2006
    Località
    Treviso
    Messaggi
    709
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    l'ho già detto e lo ribadisco: chiunque avesse un minimo di cervello e una minimissima conoscenza di questioni finanziarie (ma neanche , forse), non avrebbe mai dato una lira a quel progetto. io non ci ho mai voluto mettre nulla , e ho caldamente sconsigliato chiunque lo volesse fare..i pariti politici facciano il loro lavoro, di banche ce ne sono fin troppe. mi dispiace per chi ci ha rimesso del denaro, ma insomma.... svegliarsi prima no?

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226