User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Buon viaggio in Svizzera onorevole Bossi & C.!

    Italia Settentrionale
    Abitanti / Elettori 25.573.292 / 21.293.639
    Affluenza alle urne 60,3%
    (Alla chiusura delle operazioni)



    Sì 5.836.575 47,3%
    No 6.496.841 52,7%

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LE REAZIONI NEL CENTRODESTRA - Mussolini: bocciata la devolution
    Speroni (Lega): «Gli italiani fanno schifo»
    L'ex ministro Calderoli: non commento. La Russa: ha votato solo metà Italia, il risultato era prevedibile. D'Onofrio: palla all'Unione



    L'europarlamentare leghista Francesco Speroni (Emblema)
    MILANO - A poche ore dall'inizio dello spoglio Umberto Bossi si era detto addirittura disposto ad espatriare in Svizzera in caso di vittoria del no. Dopo la diffusione dei primi dati dalle sezioni, che danno appunto il no vincente con un ampio margine, dalla sede nazionale della Lega Nord, in via Bellerio, non arrivano dichiarazioni ufficiali. Anche Roberto Calderoli, ministro per le Riforme con la Cdl, liquida i cronisti che cercano di contattarlo con un laconico «non commento». La bocciatura della riforma che contiene la devolution è un duro colpo per il Carroccio e l'eurodeputato leghista Francesco Speroni, un bossiano della prima ora, non prova neppure a nascondere il proprio malumore: «Sono incazzato nero - dice in un'intervista ad Affari Italiani -. A questo punto non so cosa farà la Lega e non auspico niente». Speroni va però anche oltre: «Gli italiani fanno schifo e l'Italia fa schifo - dice l'onorevole leghista - perchè non vuole essere moderna. Hanno vinto quelli che vogliono vivere alle spalle degli altri».
    Le altre forze della coalizione di centrodestra ostentano un basso profilo e giustificano il risultato non positivo per la coalizione - il leader Silvio Berlusconi aveva parlato della vittoria dei sì come di una possibile spallata al governo Prodi - con un'affluenza alle urne non particolarmente elevata, nonostante molti analisti la considerino positiva trattandosi di un referendum (le ultime consultazioni, per le quali era richiesto un quorum, hanno avuto una partecipazione sempre inferiore al 59%) svoltosi per di più ad estate inoltrata. «Metá Italia non è andata a votare - evidenzia Ignazio La Russa, di An -. Sono state le regioni di sinistra a votare di più, quindi il risultato era prevedibile, anzi è stato un miracolo che il nord abbia espresso un sì a maggioranza». «Considerato che ha votato meno della metá degli elettori e tenuto conto del voto ideologico espresso dalle regioni rosse - dice invece Sandro Bondi, coordinatore nazionale di Forza Italia -, il risultato impone una riflessione su due questioni decisive per il futuro del Paese: la prima riguarda le ragioni per le quali il Mezzogiorno non ha compreso la validitá e la necessitá anche per il Sud della riforma costituzionale; la seconda riguarda il crescente divario del Nord rispetto al resto d'Italia, una divaricazione che pone una questione politica nazionale che nessuno può ignorare».
    Ma c'è anche chi guarda avanti. Francesco D'Onofrio, che per conto dell'Udc è stato uno dei quattro saggi di Lorenzago che hanno redatto l'impianto della riforma bocciata alle urne, sottolinea come ora «la palla passa al campo del centrosinistra, che dovrà proporre l'apertura di un tavolo».
    Alessandra Mussolini, di Alternativa sociale, vede nel risultato del referendum soprattutto «una chiara dichiarazione di rifiuto da parte degli italiani verso la devolution». Per la Mussolini a questo punto si «impone una riflessione ancora più profonda nel centrodestra, considerato che è stata bocciata una delle bandiere della CdL».

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ITALIA SETTENTRIONALE
    26653 sezioni su 27338
    votanti: 60,3%
    (Alla chiusura delle operazioni)
    (47 enti su 47)

    47,3% SI

    52,7% NO

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    + Emilia Romagna no
    + Friuli Venezia Giulia no
    + Liguria no
    + Lombardia si
    + Piemonte no
    + Trentino Sud-tirol no
    + Valle D'aosta no
    + Veneto si

  7. #7
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vai umberto, vai fuori da coglioni una volta tanto. e restaci, insieme alla tua combriccola di politicanti.


  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    VENETO
    4699 sezioni su 4699
    votanti: 62,2%
    (Alla chiusura delle operazioni)
    (7 enti su 7)

    55,3% SI

    44,7% NO


    ..SE QUESTA E' UNA VITTORIA....

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LOMBARDIA
    8817 sezioni su 9067
    votanti: 60,6%
    (Alla chiusura delle operazioni)
    (12 enti su 12)

    54,5% SI

    45,5% NO


    ...SE QUESTA E' UNA VITTORIA...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77
    vai umberto, vai fuori da coglioni una volta tanto. e restaci, insieme alla tua combriccola di politicanti.


    Appunto fuori dai coglioni.
    Ti mandiamo con un treno blindato in Svizzera a fare casino là ...un pò come fecero i tedeschi che spedirono Lenin in Russia durante la prima guerra mondiale (senza voler offendere Lenin)...

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Buon viaggio Rexal
    Di Stor Gendibal nel forum Fondoscala
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 08-09-13, 23:34
  2. Buon viaggio.
    Di Corsaro nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-11-09, 02:42
  3. Buon viaggio in Svizzera onorevole Bossi
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-06-06, 17:59
  4. Mi augurate buon viaggio?
    Di uno di sinistra nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-06-05, 08:17
  5. “Voglio rallegrarmi con l’onorevole Bossi”
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-09-02, 16:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226