User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Referendum? un pegno da pagare

    "Ora proveranno a farmi fuori"

    Il Cavaliere: Abbiamo pagato un pegno alla Lega, quasi una cambiale
    Ma non avevamo capito che quella riforma non era nelle corde del Paese


    Berlusconi dopo la sconfitta

    L'ex premier: "Aspetto la manovra, portiamo un milione
    di persone in piazza se metteranno altre tasse"

    di CLAUDIO TITO

    ROMA - "Ora proveranno a farmi fuori. Già li sento quelli dell'Udc e quelli di An. Ma se l'intesa tra noi e la Lega rimane salda, cosa possono fare? Niente. Senza di noi, dove vanno?". I sondaggi che aveva commissionato negli ultimi giorni lo avevano messo in guardia. Sapeva che i "no" avrebbero vinto. Ma non aveva previsto che la distanza potesse essere così marcata. Ecco, Silvio Berlusconi non si aspettava un boato popolare tanto forte contro la devolution. Sperava di arrivare almeno al 40%. "È la conferma che i nostri elettori non si mobilitano per queste cose. Solo io, quando ci sono le elezioni, riesco a portarli alle urne". Adesso, però, per lui si apre un altro fronte: la rivolta interna. "Per questo bisogna parlare con Umberto".

    Lo schema non cambia. Per il Cavaliere, l'asse con il Senatur è una sorta di assicurazione sulla vita. È sicuro che fino a quando il patto di ferro con il Carroccio resisterà, gli equilibri nella Cdl non potranno cambiare. Ma sa anche che a questo punto "gli altri proveranno a farmi fuori". L'analisi del voto fatta con i suoi è preoccupata. Teme che la stretta tentata da Pier Ferdinando Casini e Gianfranco Fini possa associarsi ad una "esplosione" della Lega. Che sarà anche tentata dalla sirena prodiana: "Vedrete, da quella parte proveranno a chiamare i leghisti e offrirgli il dialogo sul federalismo in cambio di una sorta di appoggio esterno, magari solo al Senato". Per questo ha convocato subito un incontro con Bossi ad Arcore. Chiedendo al suo alleato prediletto una "prova di lealtà". Per ora concessa. "Berlusconi è il capo della Cdl e ha delle idee - ha detto Bossi al termine dell'incontro - Gli alleati sono stati leali con noi e noi lo saremo con loro". "L'alleanza è salda", ha sintetizzato Roberto Calderoli al termine dell'incontro. Il senatur dunque per il momento ha chiuso la porta a "stravolgimenti". Ma sa anche che non tutto dipende da lui. La base leghista è in fermento.


    Tanti timori, dunque, che stanno spingendo il leader forzista verso la scelta di confermare il quadro con cui ha governato negli ultimi cinque anni. E soprattutto di scansare l'offerta di dialogo avanzata da Prodi sulle riforme. "È chiaro che è una trappola", ha ripetuto per tutta la cena di ieri sera a Villa San Martino. "Se fosse un tentativo di dialogo serio, allora lo si potrebbe pure accettare. Ma non c'è niente di vero. Vogliono solo dividerci". Anzi, l'ex presidente del consiglio ad una sola condizione sembra disposto a intavolare la discussione: "Un governo di larghe intese". "Vogliono le riforme? Vogliono la Bicamerale? Bene, allora si discuta tutto, anche l'esecutivo". Altrimenti, è il suo ragionamento, "diventa solo il modo per cercare di tirare dalla loro parte la Lega e magari una parte dei centristi".

    Insomma, la Casa delle libertà sta diventando una polveriera. "Qualcuno - è il sospetto di Berlusconi - vorrà trasformare questo voto in una sconfitta da usare contro di me". E in qualche modo sia An, sia l'Udc hanno già lanciato delle avvisaglie. Che si concentrano appunto sulla leadership del centrodestra. "Dobbiamo tornare in sintonia con i nostri elettori", è il refrain di Casini. Non a caso, oltre a blindare il Carroccio, ad Arcore hanno iniziato ad adottare tutte le possibili contromisure contro i transfughi. Il "rischio-esodo" è alto. Al Senato, ad esempio, è già scattato l'allarme. Un plotone di 6-7 senatori potrebbe trasferirsi armi e bagagli nel gruppo misto per poi contrattare con Prodi il sostegno al governo. Senatori provenienti dalle fila centriste, ma anche forziste.

    Tanti scricchiolii, dunque, che stanno provocando scompiglio nella Cdl. E l'unico, vero appiglio del Cavaliere resta la Lega. "Dobbiamo aiutarli - va ripetendo - perché se li perdiamo, allora sì che si complica tutto". Del resto, anche la battaglia referendaria è stata giocata in quest'ottica. "Abbiamo pagato una cambiale alla Lega". E ora Forza Italia si aspetta qualcosa in cambio. L'idea di dar vita ad una "federazione" tra i due partiti resta l'ipotesi principale dell'ex premier: "Un modo per evitare fughe anche tra i leghisti". La sua idea è quella di porre le condizioni per far nascere una sorta di "Partito del nord" con i leghisti e alcuni soggetti locali da federare poi con Forza Italia e magari con il futuro partito unico. In questo senso, l'affermazione del sì in Lombardia e in Veneto viene considerata un viatico.

    Ma nelle riflessioni berlusconiane c'è anche autocritica. "Abbiamo pagato un pegno alla Lega - ha ammesso con i fedelissimi - ma non avevamo capito che quella riforma non era proprio nelle corde del Paese. Anche se abbiamo avuto dalla nostra le regioni più produttive". Il Cavaliere vuole allora tornare all'antico: "Aspettiamo la manovrina e la finanziaria. Se metteranno altre tasse, come credo, noi porteremo in piazza un milione di persone".
    (27 giugno 2006)


    Insomma chi di cambiale ferisce, di cambiale perisce
    chissà cosa ne pensano i militonti di questa posizione del cavaliere...pronti per il partico unico del nordde?
    salucc

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma non dovevano cambiare linea e abbandonare la cdl? ma non dovevano andare in svizzera? ma costava così tanto slavare la propria dignità e stare zitti con il cuore al patto del notaio ben sapendo che tanto da lì non si muovono? se non altro per rispetto a chi col partito non ci guadagna....veramente una pena

  3. #3
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    sarà che io vivo nel comune in cui Fi è in maggioranza con la margherita e che la maggior parte dell'amministrazione si è pesantemente espressa per il no ( e le ha prese visto che ha vinto il Si con il 60,1 % ) ma non mi pare proprio che berlusca sia stato leale.

    se lo fosse stato il referendum lo avremmo fatto nel 2003

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilariamaria
    se lo fosse stato il referendum lo avremmo fatto nel 2003
    E perchè non è stato fatto? Ilaria forse ti sfugge che la lega era al Governo? ti sfugge che siete stati alleati per quasi 6 anni con questa gente? con partiti che si chiamano forza itagghia e alleanza naziunalle (tutti termini che definiscono bene le istanze indipendentiste di questi soggetti politici )......voglio proprio vedere ora cosa inventeranno per giustificare la prosecuzione della santa alleanza
    salucc

  5. #5
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    Non lo so cosa inventeranno.

    Io so però che non è certo stata la lega a rimandare il voto sulla devoluzione e non è stata la lega a mettere delle castronerie come l'interesse nazionale.

    Personalmente, proprio da indipendentista della strada, tutta questa lealtà di berlusconi non la vedo. Non l'ho mai vista, veramente.
    Semplicemente mi sono sempre limitataa non citarlo e non parlarne male, applicandogli una mia personale massima di vita: se non puoi parlar bene di qualcuno, evita di parlarne.

    d'altra parte dopo il tradimento della sinsitra nei confronti della Padania e del federalismo chi rimaneva, visto che la maggioranza da soli non c'era?


    continuano a dire che Fi si è data da fare, ma in effetti non è vero, e più si guardano i dati più ce ne si rende conto.

    l'unica cosa che hanno fatto è stato far finta di partecipare alla gazabata fatta il 18 al posto di Pontida.

    E dico proprio far finta...

    la lega nord è stata leale, leale fino al limite della coglioneria.

    francamente è ora di dire basta...

    son felici i padani di sisistra che van dicendo che hanno vinto ( idioti)
    andranno dietro al berlusconi di sinitra, cioè prodi, sia quando aumenterà tutte le tariffe, sia quando gli sfilerà ancora i soldi dai conti correnti, quando li prenderà a pedate...

    ma è così: in fondo non vedo perchè, se sono padani,debbano essere meno coglioni dei leghisti

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,827
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilariamaria
    sarà che io vivo nel comune in cui Fi è in maggioranza con la margherita e che la maggior parte dell'amministrazione si è pesantemente espressa per il no ( e le ha prese visto che ha vinto il Si con il 60,1 % ) ma non mi pare proprio che berlusca sia stato leale.

    se lo fosse stato il referendum lo avremmo fatto nel 2003
    Quanta confusione Ilaria : il referendum confermativo si fa quando una legge costituzionale e' definitivamente approvata ( con maggioranza semplice )

    Questa legge e' stata approvata nel 2005 come si poteva tenere il referendum nel 2003?
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

  7. #7
    ambrosini
    Ospite

    Predefinito

    Bando alle ciaco£e ilariamaria!Allora,siete stati cani servili ed ubbidienti e non avete portato a casa nulla controllando il governo centrale e le regioni Piemonte,Lombardia e Veneto.Conseguenze?Andate fuori dai coglioni si o no?Vi volete gentilmente sparare?

  8. #8
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    ambrosini, fa molta attenzione a come ti esprimi. vai a cuccetta e stacci.

  9. #9
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da furbo
    Quanta confusione Ilaria : il referendum confermativo si fa quando una legge costituzionale e' definitivamente approvata ( con maggioranza semplice )

    Questa legge e' stata approvata nel 2005 come si poteva tenere il referendum nel 2003?
    Mi sa che la confusione l'hai tu. bastava approvare la devoluzione nel 2002

  10. #10
    ambrosini
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilariamaria
    ambrosini, fa molta attenzione a come ti esprimi. vai a cuccetta e stacci.
    Avete tradito,nasconditi e muta che li hai massacrati abbastanza!!!!!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 24-05-12, 22:33
  2. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 01-04-11, 10:11
  3. ...e continuano a ripetere lo slogan: pagare tutti per pagare meno
    Di Georgetown nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-04-08, 12:38
  4. Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 08-05-06, 14:59
  5. Trooppo divertente : un pegno a Sharon e simme è Napule paisa....
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-10-02, 19:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226