User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Berlusconi: Umberto, fai la Lega Italia

    I padani hanno un nuovo obiettivo: trasformare Lombardia e Veneto in Regioni a statuto speciale. La base ed i vertici guardano al modello catalano introdotto da Zapatero Il Carroccio cerca sponde a sinistra: incontro Maroni- Fassino I Ds vedrebbero di buon occhio una nuova alleanza con i lumbard, ma l'ostacolo rimane Rifondazione comunista ROMA Il grande raduno di Pontida domenica non si farà. La delusione per la sconfitta al referendum sulla riforma federalista ha indotto Umberto Bossi a rinviare il tradizionale appuntamento sul pratone bergamasco. Già lunedì sera, al delinearsi dei risultati, il Senatùr ai suoi aveva confidato l'intenzionedi annullarePontida. Ieri la decisione ufficiale. Un fulmine a ciel sereno, visto che la macchina organizzativa era già avviata. Ma il leader prima di presentarsi davanti al suo popolo vuole delineare una strategia da sottoporre ai militanti. « Adesso stiamo pensando a come procurar battaglia. Andremo a Pontida quando avremo delle cose da dire » , ha detto ieri il Senatùr. Un cambiamento di rotta politica che passa attraverso tre fasi: analisi della sconfitta, nuovi obbiettivi strategicidel movimento e, in ultimo, scelta delle alleanze. Silvio Berlusconi lunedì sera ad Arcore gli ha sottoposto la sua idea: realizzareuna federazionedi tutti i partiti autonomisti, guidata dalla Lega, che comprenda tutte le forze locali, dal Mpa di Raffaele Lombardo al movimento veneto di Giorgio Panto

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,411
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf
    I padani hanno un nuovo obiettivo: trasformare Lombardia e Veneto in Regioni a statuto speciale. La base ed i vertici guardano al modello catalano introdotto da Zapatero Il Carroccio cerca sponde a sinistra: incontro Maroni- Fassino I Ds vedrebbero di buon occhio una nuova alleanza con i lumbard, ma l'ostacolo rimane Rifondazione comunista ROMA Il grande raduno di Pontida domenica non si farà. La delusione per la sconfitta al referendum sulla riforma federalista ha indotto Umberto Bossi a rinviare il tradizionale appuntamento sul pratone bergamasco. Già lunedì sera, al delinearsi dei risultati, il Senatùr ai suoi aveva confidato l'intenzionedi annullarePontida. Ieri la decisione ufficiale. Un fulmine a ciel sereno, visto che la macchina organizzativa era già avviata. Ma il leader prima di presentarsi davanti al suo popolo vuole delineare una strategia da sottoporre ai militanti. « Adesso stiamo pensando a come procurar battaglia. Andremo a Pontida quando avremo delle cose da dire » , ha detto ieri il Senatùr. Un cambiamento di rotta politica che passa attraverso tre fasi: analisi della sconfitta, nuovi obbiettivi strategicidel movimento e, in ultimo, scelta delle alleanze. Silvio Berlusconi lunedì sera ad Arcore gli ha sottoposto la sua idea: realizzareuna federazionedi tutti i partiti autonomisti, guidata dalla Lega, che comprenda tutte le forze locali, dal Mpa di Raffaele Lombardo al movimento veneto di Giorgio Panto
    Sono anni che ko$$iga suggerisce a Bossi di lasciar perdere la Padania e di dedicarsi al Lombardo-Veneto.
    Ricordate le interviste della Sapori all'emerito presidente?
    Come ma$$oneria comanda.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma$$oneria comanda. Bo$$i ubbidisce.

  4. #4
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    lombardo veneto come leva per ripartire purchè non si dimentichi il progetto padania.
    altrimenti cosa dobbiamo fare noi o i liguri? rimanere con l'itaglia a vita??? ma neanche morto...
    basta con sta cazzata del lombardo-veneto !!

    PA-DA-NIA.
    e basta.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I padani hanno un nuovo obiettivo: trasformare Lombardia e Veneto in Regioni a statuto speciale. La base ed i vertici guardano al modello catalano introdotto da Zapatero Il Carroccio cerca sponde a sinistra: incontro Maroni- Fassino I Ds vedrebbero di buon occhio una nuova alleanza con i lumbard, ma l'ostacolo rimane Rifondazione comunista ROMA Il grande raduno di Pontida domenica non si farà. La delusione per la sconfitta al referendum sulla riforma federalista ha indotto Umberto Bossi a rinviare il tradizionale appuntamento sul pratone bergamasco. Già lunedì sera, al delinearsi dei risultati, il Senatùr ai suoi aveva confidato l'intenzionedi annullarePontida. Ieri la decisione ufficiale. Un fulmine a ciel sereno, visto che la macchina organizzativa era già avviata. Ma il leader prima di presentarsi davanti al suo popolo vuole delineare una strategia da sottoporre ai militanti. « Adesso stiamo pensando a come procurar battaglia. Andremo a Pontida quando avremo delle cose da dire » , ha detto ieri il Senatùr. Un cambiamento di rotta politica che passa attraverso tre fasi: analisi della sconfitta, nuovi obbiettivi strategicidel movimento e, in ultimo, scelta delle alleanze. Silvio Berlusconi lunedì sera ad Arcore gli ha sottoposto la sua idea: realizzareuna federazionedi tutti i partiti autonomisti, guidata dalla Lega, che comprenda tutte le forze locali, dal Mpa di Raffaele Lombardo al movimento veneto di Giorgio Panto. Una sorta di super- Lega per rilanciare alla grande la battaglia federalista. « Berlusconi è un buon alleato e ha sempre delle idee » , ha commentato il segretario leghista all'uscita da Arcore. Ma la proposta del Cavaliere non l'ha convinto. Anche perché Bossi sembra orientato verso un'altra direzione, quella delle " mani libere". Premesso il rapporto di stima e fiducia reciproca col Cavaliere, che rimaneil suoprimo interlocutore, ora il leader del Carroccio vuole guardarsi intorno e ascoltare tutti, anche gli esponenti del centrosinistra. Il problema principale per lui è stabilire una nuova linea strategica, un nuovo orizzonte politico. Poi verranno le alleanze. Con un nuovo obbiettivo: trasformare la Lombardia e il Veneto in regioni a statuto speciale, con una forte autonomia politica e di spesa. Secondo il modello catalano. Allo stato attuale, comunque, il movimento è diviso in tre. Quelli che vogliono rimanere fedeli alla Cdl e all'alleanza con Berlusconi, come Roberto Calderoli, perché reputano ogni dialogo a sinistra una perdita di tempo. Quelli che invece optano per le " mani libere", come Roberto Maroni, e sono interessati anche alle proposte dell'Unione. Epoi ci sono i " duri e puri", che auspicano un cambio di linea politica e di classe dirigente, chiedono un congressoal più presto e vorrebbero tornare a sventolare la bandiera secessionista. Ieri, intanto, Lega e sinistra hannoiniziato a studiarsi. Maroni e Fassino si sono incontrati a un convegno romano per discutere di federalismo. Il leader della Quercia sul tappeto mette il completamento della riforma del 2001, il federalismo fiscale e il Senato federale. « Noi dialoghiamo con tutti, col diavolo e l'acqua santa, vediamo se le loro aperture sono reali » , è la risposta di Maroni. In via Bellerio sono convinti che con i Ds si possa discutere e che Prodi e la Margherita siano interessati a un accordo con il Carroccio. Il problema è Rifondazione. Insomma, o Prodi è in grado di trattare a nome di tutta l'Unione o non se ne farà nulla. E per ora Il Professore appare troppo debole. Ma torniamo a Bossi. Il Senatùr è deluso come poche altre volte perché si è sentito tradito proprio dal suo popolo, la gente del Nord. Ma come sempre sarà a lui dettare la linea. « Bossi deve prendere in mano la situazione e rimettere in riga tutti, anche i colonnelli » , osserva Cesare Rizzi. « Ma il nostro primo interlocutore deve essere ancora Berlusconi. I tavoli con questa sinistra per ora serviranno solo ad affettare il salame... » , sostiene il presidente federaleAngelo Alessandri. A due giorni dal voto, dunque, il Carroccio si lecca le ferite e prova a immaginare un nuovo scenario. « La secessione ormai è impraticabile e il federalismo è stato bocciato dagli italiani. Dobbiamo rimettere la barra verso l'autonomismo, secondo il modello catalano » , spiegano da via Bellerio. Insomma, forti del consenso di Lombardia e Veneto, l'idea è quella di riportare la questione settentrionale al centro della politica leghista. Basta guerre furibonde a gay emusulmani, basta banche sgangherate e miss padania: occuparsi esclusivamente degli interessi economici e politici del Nord. Per arrivare a chiedere lo statuto speciale per le due regioni più produttive del Paese. Nel frattempo, i ribelli scalpitano. E l'ex- direttore di Telepadania, Max Ferrari, oggi espulso, suona la messa da requiem. « La Lega è finita. A dicembre si scioglierà, chiuderà i battenti. Calderoli e Castelli entreranno in Forza Italia, mentre Maroni appoggerà la sinistra. Noi speriamo di raccogliere i frutti di questa scomparsa » . Calderoli sorride: « Ferrari? Non so se sia meglio chiamare il medicoo l'avvocato... » .

    GIANLUCA ROSELLI
    Libero 28/06/06

  6. #6
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    e faccia sta lega itaglia una volta per tutte che tanto sono anni che ci prova ...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .dal 1993!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. Unità d'Italia, contestati Berlusconi e la Lega
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-03-11, 14:19
  2. Risposte: 152
    Ultimo Messaggio: 16-07-09, 15:17
  3. Umberto Bossi e Silvius Magnago, la Lega e la SVP ......
    Di Jean Baptiste nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 03-10-07, 09:11
  4. Senza Umberto, Addio Lega!!!
    Di Unità (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 14-03-04, 18:34
  5. Lega Nord: Intervento di Umberto Bossi a Pontida
    Di Der Wehrwolf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-06-02, 10:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226