User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    AFGHANISTAN: TROVATO ACCORDO MAGGIORANZA SU MOZIONE
    ROMA - "Habemus papam": alle 20,30 di sera, dopo una giornata di trattative e limature, il vicecapogruppo dell'Ulivo alla Camera Marina Sereni annuncia così il via libera della maggioranza alla mozione parlamentare che accompagnerà il ddl sulle missioni all'estero.

    Nessuna exit strategy, ma la sintesi si è trovata impegnando il governo a promuovere nelle sedi internazionali una verifica sull'Afghanistan e una valutazione per il superamento di Enduring Freedom.

    Dopo giorni di polemiche e distinguo, sulla mozione arriva una prima prova di compattezza della maggioranza sulla politica estera, invocata oggi, in vista del voto d'aula, dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: "Se il centrosinistra non desse prova di compattezza, si potrebbero aprire problemi abbastanza delicati". Un avvertimento importante visto che se a Montecitorio i dissidenti non sono abbastanza per mettere in pericolo la supremazia dell'Unione, al Senato le cose stanno diversamente, visti i margini minimi su cui può contare la maggioranza.

    E' racchiuso in tre pagine di intenti il risultato portato a casa dall'Unione. Dopo una premessa in cui si sottolinea "la vocazione alla pace" dell'Italia, espressa dall'art.11, e una presa d'atto dell'annuncio, fatto ieri dal ministro degli Esteri Massimo D'Alema, che "in territorio afghano l'Italia non è in alcun modo impegnata militarmente nell'ambito della missione Enduring Freedom", sono gli impegni al governo che hanno convinto anche il Pdci, fino a ieri contrario alla mozione, a firmare in serata il testo.

    La mozione impegna il governo a promuovere nelle sedi internazionali competenti, in special modo nell'ambito Onu e Nato, "la verifica sull'impegno internazionale in Afghanistan" e "ad una valutazione sulle prospettive di superamento della missione Enduring Freedom in territorio afghano". L'Italia promuoverà anche una nuova conferenza internazionale sull'Afghanistan e "l'attività di cooperazione giudiziaria dell'Italia in Iraq e più in generale le iniziative di istitution building".

    Ma nel giorno in cui spariscono, o perché bocciati in aula o perché ritirati dalla Camera gli emendamenti del Pdci e del dissidente Prc Cannavò, la maggioranza raggiunge l'accordo sull'unico emendamento che sarà presentato direttamente in aula e sarà accolto dal governo: l'adozione del codice militare di pace, al posto di quello di guerra, per gli operatori impegnati in Afghanistan. Obiettivo per il quale si è impegnato anche il viceministro degli Esteri Ugo Intini, presente stasera insieme al sottosegretario Vernetti al tavolo dei capigruppo, coordinati da Marina Sereni.

    Nonostante l'enigma del voto in Aula e la resistenza di alcuni dissidenti, si rasserena il clima nell'Unione. E che l'intesa fosse vicina si era già capito dopo la prima riunione mattutina. "Sarebbe da ridere - aveva affermato in mattinata il segretario del Prc Franco Giordano - se l'Unione non avesse la maggioranza. Io penso che dovremmo seguire la via maestra ed una strada limpida, cioé fare una mozione di indirizzo di politica estera che determini una discontinuità e contemporaneamente approvare un provvedimento che deve avere una maggioranza autosufficiente". Discontinuità riconosciuta a fine giornata dal deputato Pdci Iacopo Venier, presente al tavolo: "La nostra posizione di giudizio non è cambiata e resta contraria, ma è cambiato il contesto di discussione e il merito: la mozione segna una discontinuità". Ed è soddisfatto anche il Verde Angelo Bonelli, che spera di convincere anche il suo dissidente Bulgarelli: "L'intesa rafforza l'Unione e fa bene al governo".

    Mentre i pontieri della maggioranza restano al lavoro per convincere al sì gli ultimi casi di coscienza, anche la Cdl mette a punto la sua strategia: da un lato Forza Italia ritira gli emendamenti dalla commissione, dall'altro tutta la Cdl presenterà una propria mozione. In fondo convinta, come dice l'ex premier Silvio Berlusconi, che "il governo non andrà a casa: sono incollati alle poltrone del potere".
    http://www.ansa.it/main/collezioni/m...017249518.html

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' giusto premere per il ritiro ma mi sembra chiaro che, adesso come adesso, in Parlamento non ci sono i numeri per averlo. E' brutto, ma è così.

 

 

Discussioni Simili

  1. Perché andare in vacanza in Cilento
    Di Capitan Cilento nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-07-09, 23:23
  2. D'Alema:"Andare via dall'Afghanistan sarebbe un errore"
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 22-01-07, 13:43
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-02-06, 11:51
  4. Perchè ci converrebbe andare al voto
    Di nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 13-04-05, 21:15
  5. Ma perchè non vogliono andare sul satellite???
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-12-03, 13:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225